Lentiggini

Le lentiggini sono delle piccole macchie della pelle di colore scuro, che si sviluppano in modo casuale su diverse parti del corpo, in particolar modo in seguito ad una ripetuta esposizione ai raggi del sole; le lentiggini, in genere, sono comuni nelle persone che hanno la carnagione molto chiara e possono apparire, già dall’età di uno o due anni, su diverse parti del corpo, quali le guance, il naso, le braccia e le spalle.

Nella maggior parte dei casi, le lentiggini sono di colore uniforme, tuttavia il tono di queste piccole macchie può variare a seconda della carnagione, infatti le lentiggini, che possono assumere i vari toni del marrone, tendono, comunque, ad essere più scure della pelle; il colore delle lentiggini, inoltre, può diventare più scuro durante l’estate, a causa dell’esposizione ai raggi del sole, mentre, in genere, resta invariato nei mesi invernali.

Lentiggini

Lentiggini


Lentiggini

Le lentiggini dipendono da una maggiore quantità di melanina, il pigmento della pelle, che risulta essere concentrata in alcuni punti specifici della pelle, tuttavia i melanociti, ovvero le cellule che contengono i pigmenti, non risultano essere presenti in numero maggiore.

Qual è la differenza tra le lentiggini, le efelidi e le macchie causate dal sole?

Innanzitutto, bisogna distinguere le lentiggini dalle efelidi: le efelidi sono, come le lentiggini, delle macchie della pelle diffuse soprattutto tra le persone di pelle chiara, tuttavia queste imperfezioni della pelle sono presenti solamente sul viso o, comunque, sulle zone della pelle esposte al sole e tendono ad essere più visibili durante l’estate; proprio per questa ragione, utilizzare una buona crema solare può ridurre la visibilità delle efelidi sul viso.
Le lentiggini, invece, sono piccole macchie scure presenti in diverse parti del corpo, indipendentemente dall’esposizione della pelle alla luce del sole, di conseguenza il cambiamento di colore dall’estate all’inverno avviene, ma in maniera meno intensa, rispetto al cambiamento di colore delle efelidi

Le lentiggini, infine, possono essere confuse con le macchie della pelle che appaiono in seguito alla ripetuta esposizione ai raggi del sole, vale a dire durante l’estate: queste macchie si sviluppano a causa dell’interazione tra la radiazione solare e la pelle ed, in alcuni casi, possono rimanere sulla pelle per diversi mesi, anche durante l’inverno; le lentiggini, al contrario, non si sviluppano sulla pelle a causa di agenti esterni, come la radiazione solare, ma fanno parte del patrimonio genetico, come il colore della pelle, degli occhi o dei capelli, di conseguenza possono diventare più scure durante l’estate, ma non sono assolutamente macchie che si formano a causa dell’esposizione ai raggi del sole.


Perché si sviluppano le lentiggini sulla pelle?

La causa dello sviluppo delle lentiggini è, essenzialmente, la predisposizione genetica, infatti le lentiggini sono presenti sulla pelle già dai primi anni di vita, sebbene l’esposizione ai raggi del sole possa influire, seppur in maniera minore, sulla visibilità di queste macchie della pelle. Attraverso la luce solare, infatti, la pelle viene colpita dai raggi ultravioletti, di conseguenza la strato più esterno della pelle, ovvero l’epidermide, è stimolato da questi raggi a produrre una quantità maggiore di melanina, il pigmento secreto dai melanociti, che andrà ad accumularsi nelle aree della pelle esposte al sole; la melanina, a sua volta, protegge la pelle dall’esposizione solare, tuttavia la quantità di melanina prodotta varia da persona a persona, infatti le persone che hanno la carnagione estremamente chiara hanno pochissimi pigmenti nella pelle, a differenza delle persone che hanno la carnagione molto scura, le quali sono meno sensibili all’esposizione solare, proprio grazie alla quantità di melanina contenuta nei melanociti.

Le persone che hanno la carnagione chiara ed i capelli biondi o rossi tendono ad essere più sensibili agli effetti nocivi dell’esposizione ai raggi ultravioletti, di conseguenza le lentiggini, che sono imperfezioni maggiormente diffuse nelle persone che hanno la carnagione ed i capelli chiari, possono diventare più visibili, anche a causa della radiazione solare; indipendentemente da ciò, le lentiggini si sviluppano in relazione ad una distribuzione non uniforme della melanina, quindi una lentiggine corrisponde, in realtà, ad un deposito di melanina in quello specifico punto della pelle.

Alcuni studi sui gemelli hanno permesso di confermare la relazione tra la presenza di lentiggini sulla pelle e l’informazione genetica, infatti, nella maggior parte dei casi, se uno dei due gemelli sviluppa le lentiggini, anche l’altro gemello avrà le lentiggini; ciò non accade, invece, nei fratelli, in quanto l’informazione genetica nei due gemelli è la stessa, mentre tra due fratelli può essere notevolmente diversa; una ulteriore conferma deriva dal fatto che, nella maggior parte dei casi, la presenza di lentiggini è associata al colore chiaro della pelle e dei capelli, che dipende, appunto, da un fattore genetico.


Come devono essere protette le lentiggini?

Le lentiggini sono macchie della pelle molto diffuse, infatti, nella maggior parte dei casi, risultano essere assolutamente innocue, tuttavia è necessario proteggere le lentiggini da alcuni fattori esterni, in particolar modo dalla radiazione solare, in modo da prevenire qualsiasi condizione dannosa della pelle; bisogna considerare, a questo proposito, che la presenza di lentiggini tende ad essere associata ad una pelle molto sensibile, di conseguenza è di fondamentale importanza la protezione della pelle e la prevenzione di qualsiasi condizione rischiosa per la pelle.

E’ possibile proteggere le lentiggini dalla radiazione solare, così come è possibile proteggere la pelle, soprattutto la pelle più sensibile, dai raggi del sole: innanzitutto, è necessario evitare, nei limiti del possibile, l’esposizione ai raggi del sole, in particolar modo nelle ore più calde, vale a dire dalle 10 alle 16, in quanto i raggi ultravioletti risultano essere pericolosi per la pelle, soprattutto in queste ore; se non si può evitare la radiazione solare, quindi, occorre proteggere la propria pelle, utilizzando una crema con un alto fattore di protezione solare o coprendo, se possibile, le zone della pelle in cui sono presenti molte lentiggini: indossare un cappello a tesa larga, ad esempio, protegge le lentiggini che si trovano sulle guance o, comunque, sul viso, dalla radiazione diretta del sole.

Non è possibile, infatti, prevenire lo sviluppo delle lentiggini o eliminare quelle che sono presenti sulla pelle, quindi è di fondamentale importanza proteggere queste macchie sulla pelle, evitando, se possibile, di rimanere esposti ai raggi del sole e ricordandosi, assolutamente, di proteggere con creme, indumenti o altro, le zone del corpo in cui sono presenti le lentiggini.

Le lentiggini compaiono, in genere, già dalla nascita, di conseguenza è necessario proteggere la pelle soprattutto nei primi anni di vita, durante l’infanzia, ma anche durante l’adolescenza, infatti la maggior parte dei danni che i raggi ultravioletti provocano alla pelle vengono riscontrati nelle persone di età inferiore ai 18 anni, sia perché in questo periodo la pelle tende ad essere più vulnerabile, sia perché molto spesso si è superficiali e non si protegge adeguatamente la propria pelle; la protezione delle lentiggini, infine, è straordinariamente importante per le persone che hanno la pelle chiara, in quanto la carnagione chiara e la presenza di lentiggini sulla pelle sono due indicazioni di una elevata sensibilità della pelle a qualsiasi fattore esterno, come, appunto, la radiazione solare.

Le lentiggini sono delle piccole macchie di colore scuro che sono presenti in diverse aree del corpo e non solo sul viso, come accade per le efelidi; nella maggior parte dei casi, queste piccole macchie della pelle sono del tutto innocue, tuttavia se si notano delle macchie sulla pelle, che non erano presenti in passato, è necessario rivolgersi ad un medico.

Considerazione finale sulle lentiggini

La presenza delle lentiggini sulla pelle dipende dall’informazione genetica, infatti, di solito, queste piccole macchie sono sviluppate dalle persone che hanno la pelle chiara ed i capelli biondi o rossi; molte persone ritengono le lentiggini un pregio, in quanto sono un tratto abbastanza raro, mentre altre persone reputano le lentiggini una imperfezione della propria pelle.

Informazioni relative alle lentiggini.

Bellezza corpo: uomo donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo lentiggini

Le lentiggini sono bellissime

io le trovo bellissime e particolari mi stanno benissimo non mi piacerebbero se le avessi per tutto il viso

Lascia il tuo commento: