Leucorrea gravidica

La leucorrea gravidica pur essendo abbastanza comune durante la gravidanza crea sempre dei momenti di panico nella donna.

Quando compare la leucorrea è importante conoscere sintomi cause, cure ed anche rimedi, perchè quando compare e si manifesta può suscitare diverse reazioni negative nella donna. Non allarmatevi in quanto la leucorrea gravidica è una condizione alquanto comune tra le donne in gravidanza, le quali non devono affatto permettere che qualche perdita vaginale di troppo possa compromettere la loro serenità durante il periodo più importante della loro vita, soprattutto non adesso che spiegheremo che cosa significa leucorrea gravidica e quali sono i possibili risvolti di questa condizione caratterizzata da intense secrezioni intime.

Leucorrea gravidica

Leucorrea grafidica

Che cos'è la leucorrea gravidica?

La leucorrea è una condizione che colpisce tutte le donne almeno una volta nella loro vita, ma può interessare maggiormente periodi della loro esistenza caratterizzati da forti cambiamenti ed intensi sbalzi ormonali, come ad esempio la gravidanza, il ciclo mestruale o la menopausa, ma non è raro che possa coinvolgere anche la normale vita quotidiana di una donna; la leucorrea si manifesta come una comune perdita vaginale, soltanto che a differenza delle comuni secrezioni intime che appaiono come una normale perdita biancastra ed oleosa, la leucorrea gravidica può essere caratterizzata da perdite più intense, maleodoranti e composte da grumi simili alla ricotta. Sebbene il primo approccio di una donna con la leucorrea gravidica può risultare parecchio timoroso e spaventato (vista la paura che possa essere una complicazione durante la gravidanza), nella maggior parte dei casi ciò non comporta un rischio per la propria salute o per quella del proprio bambino, visto che non è altro che un fattore legato al periodo che l'organismo femminile sta vivendo.

Cosa bisogna fare quando compare la leucorrea gravidica?

La prima cosa da fare è sicuramente quella di tranquillizzarsi e chiedere consiglio al proprio medico di fiducia, il quale tramite un semplice test (solitamente non serve altro che l'applicazione di un piccolo tampone sulla zona intima) potrà stabilire la natura della vostra perdita vaginale e stilare un referto sul tipo di secrezione. Molto probabilmente il medico vi assicurerà che la leucorrea gravidica che state vivendo non è niente di pericoloso, e vi darà alcuni consigli per ridurre il flusso della perdita e tornare a vivere le proprie giornate con più comfort e serenità. La leucorrea gravidica non è quasi mai legata ad una complicazione della propria attesa, ma se il medico lo ritiene necessario potrà decidere se ciò può ritenersi una problematica da affrontare al più presto rendendo necessarie ulteriori visite ed analisi sul composto che viene secreto dalla vostra zona intima.

Le cause della leucorrea graividica

La leucorrea gravidica non è legata a nessuna patologia o malattia particolare, ma solitamente è derivata dal naturale sbalzo ormonale di cui il corpo femminile è caratterizzato durante i periodi di intensi cambiamenti fisiologici ed ormonali, nella maggior parte dei casi legati a periodi della loro vita come, appunto, la gravidanza.

Al di là della dolce attesa e dei sintomi che può comportare, la leucorrea può essere anche una conseguenza dovuta a:

  1. Stress emotivo o nervosismo intenso
  2. Una cattiva alimentazione molte volte sta alla base della leucorrea
  3. Una scarsa igene intima è legata anche a vari tipi di infezione oltre che alla leucorrea
  4. Un accumulo di tossine derivato dalla scarsità di movimento fisico
  5. Durante l'adolescenza la leucorrea può manifestarsi dopo il primo ciclo mestruale
  6. Patologie di salute che compromettono il flusso sanguigno e lo alterano soprattutto sulla regione pelvica

Conoscendo le cause della leucorrea potrete stabilire a cosa è legata la vostra condizione, in maniera che grazie ai consigli del vostro medico possiate stabilire una linea d'azione mirata a risolvere il vostro problema direttamente.

La cura per la leucorrea gravidica

Sicuramente durante questo periodo particolare della vostra vita il medico eviterà di prescrivervi farmaci o medicinali per ridurre i sintomi della leucorrea, a meno che non veniate afflitte anche da una forma d'infezione intima che porta dolore, irritazione e prurito vaginale; nella maggior parte dei casi gli specialisti consigliano di prendere qualche provvedimento riguardante la propria vita quotidiana, cercando di escludere le possibili cause della leucorrea derivate da qualche abitudine sbagliata, ecco perchè viene spesso consigliato di:

  • Evitare qualsiasi fonte di stress o nervosismo, fattori che possono incidere sullo squilibrio ormonale del vostro organismo
  • Rispettare una sana alimentazione che garantisca al corpo tutto il nutrimento di cui ha bisogno senza però portare eccessive calorie o grassi
  • Seguire un'attenta igene personale, in particolare nella zona intima che andrebbe passata accuratamente con un tampone umido in modo da ridurre i batteri e godere di un continuo comfort lungo l'arco della giornata
  • Indossare vestiti larghi che non compromettano i movimenti e non esercitino pressione sulla zona pelvica

I rimedi naturali per la leucorrea gravidica

Ci sono alcune sostanze e alimenti naturali che risultano particolarmente utili a regolare gli sbalzi organici e prevenire la comparsa della leucorrea gravidica, tra cui troviamo sicuramente i frutti di bosco, che con i loro composti benefici e tonificanti per l'organismo regolano le sue funzioni e danno stabilità a tutti i sistemi operativi presenti al suo interno, la verdura che grazie alle sue sostanze nutritive mantiene il corpo idratato ed aumenta le sue difese immunitarie: ciò risulta particolarmente utile per scongiurare il rischio di veder sviluppare una forma infettiva combinata alla propria leucorrea gravidica, che può risultare particolarmente fastidiosa. Visto che tutti voi mangiate sicuramente del riso, utilizzate l'acqua impiegata per cucinare come bevanda, in quanto dopo aver assorbito parte degli amidi e delle altre sostanze del riso può realmente beneficiare il corpo ed evitare che venga affetto dalla leucorrea gravidica, compromettendo il periodo più bello della vostra vita con continue perdite vaginali dal carattere alquanto malsano.

Consigli ed informazioni relative a rimedi, cure, cause e sintomi della leucorrea gravidica.

Malattie

Lascia il tuo commento: