Gola infiammata

La gola infiammata, nota anche come faringite, è normalmente il sintomo di un’infezione batterica o virale, come il comune raffreddore, in circa un terzo dei casi, nessuna causa può essere trovata per la gola infiammata, ma i sintomi sono chiari e alcuni dei sintomi che possono accompagnare il mal di gola e la gola infiammata sono, ad esempio, il naso che cola, il mal di testa, dolori muscolari, la tosse, la gola infiammata è un sintomo molto frequente e diffuso.

Gola infiammata

Gola infiammata

La gola infiammata

La maggior parte delle persone ne soffrono almeno due o tre volte ogni anno, normalmente i più colpiti sono i bambini e gli adolescenti, perché i giovani non hanno sviluppato l'immunità e la resistenza contro molti virus e batteri che possono causare il mal di gola, la maggior parte dei casi di gola infiammata non sono gravi e guariscono  in 3-7 giorni senza la necessità di cure mediche, e, dopo una settimana, circa l'85% delle persone che soffrono di gola infiammata scoprono che i loro sintomi sono stati risolti.

Gola infiammata cause

La gola infiammata può evolversi in un’infezione più grave se:

  • si dispone di un indebolimento del sistema immunitario (il sistema di difesa dell'organismo), per esempio a causa di HIV e AIDS
  • si assumono alcuni farmaci, come farmaci anti-reumatici e  farmaci per trattare l'artrite.

La gola infiammata è spesso solo un sintomo di una infezione batterica o virale, come il comune raffreddore.

I più comuni tipi di batteri e virus che possono causare l’infiammazione della gola sono:

  • virus rhinovirus, coronavirus e parainfluenzali, che normalmente causano il raffreddore comune (questi sono responsabili di un quarto di tutti casi di infiammazione della gola)
  • diversi tipi di batteri da streptococco, che causano le infezioni da streptococco (il batterio streptococco di gruppo A causa il 10% dei casi di gola infiammata negli adulti e quasi un terzo nei bambini)
  • virus di tipo  A e B sono responsabili  dell'influenza (questi sono responsabili di circa il 4% dei casi di gola infiammata)
  • adenovirus, che può anche causare congiuntiviti e infezioni agli occhi (questo è responsabile di circa il 4% dei casi)
  • Herpes simplex virus di tipo 1, che normalmente causa l’herpes labiale (questo è responsabile di circa il 2% dei casi)
  • virus Epstein-Barr (EBV), che normalmente causa la febbre ghiandolare (questo è responsabile dell'1% dei casi)

Il batterio o virus che causa il sintomo della gola infiammata di solito si trasmette per contagio, ad esempio, il comune raffreddore si trasmette attraverso goccioline di liquido che contengono il virus del raffreddore, queste sono sprigionate in aria quando qualcuno starnutisce, tossisce o parla.

Una volta che l’infezione si è sviluppata, può insorgere anche l’infiammazione, l’arrossamento e il gonfiore, dell’orofaringe (l'area nella parte posteriore della gola), siamo allora in presenza di faringite, o delle tonsille (i due grumi di tessuto posizionati in entrambi i lati della gola), abbiamo allora la tonsillite, questa sintomatologia provoca l’infiammazione della gola.

Meno comunemente, l’infiammazione della gola può avere cause non infettive, quali:

  • irritazione causata dal fumo di sigaretta o alcol
  • irritazione da un sondino nasogastrico (un tubo inserito dal naso e che arriva nello stomaco per fornire cibo liquido), di solito utilizzato in ospedale sui pazienti con problemi gastrointestinali
  • reflusso gastro-esofageo (una condizione che causa la fuoriuscita di acido dallo stomaco nell'esofago)
  • sindrome di Stevens-Johnson (una reazione allergica ai farmaci molto grave)
  • sindrome di Kawasaki (una malattia rara che colpisce i bambini sotto i cinque anni di età)
  • febbre da fieno (una reazione allergica al polline o alle spore) che, in rari casi, può anche causare mal di gola
  • alcune malattie del sangue, come anemia, leucemia (tumore del midollo osseo) o anemia aplastica (quando il midollo osseo non produce abbastanza globuli)
  • mucosite orale o stomatite (infiammazione dello strato di tessuto che riveste la bocca), che può essere causati da radioterapia o  chemioterapia (trattamenti per il cancro)

Gola infiammata sintomi

I sintomi della gola infiammata sono in genere:

  • tonsille gonfie
  • ghiandole del collo ingrossate
  • dolore nella parte posteriore della gola
  • difficoltà nella deglutizione (disfagia)

La gola infiammata può anche presentare una serie di altri sintomi associati con le comuni malattie infettive, come ad esempio:

  • una temperatura elevata (febbre) di 38° C o superiore
  • dolori muscolari
  • mal di testa
  • stanchezza
  • tosse
  • naso che cola
  • difficoltà di respirazione
  • stridore durante la respirazione
  • rilascio di bava dalla bocca
  • voce roca

In caso di gola infiammata è consigliato un parere medico soprattutto quando vi è anche: una temperatura elevata persistente che è al di sopra 38° C, che i farmaci non riescono a ridurre, i sintomi non migliorano dopo due settimane, si soffre di frequenti mal di gola che non rispondono agli antidolorifici, come il paracetamolo, l’ibuprofene o l’aspirina, si soffre di  HIV e AIDS (un virus che attacca il sistema immunitario, sistema di difesa dell'organismo), si soffre di leucemia (tumore del midollo osseo), si soffre di asplenia (cattivo funzionamento della milza).

Altri casi particolari sono se si è sottoposti a chemioterapia (trattamento per il cancro), si sta assumendo un farmaco immunosoppressore (medicina che blocca il lavoro del sistema immunitario), ad esempio dopo un trapianto di organi oppure si sta assumendo un farmaco antitiroideo (farmaco usato per fermare la produzione di ormoni da parte della tiroide)

E' importante indagare sulla causa della temperatura perché può essere il risultato di una condizione più grave, come ad esempio:

  • epiglottite: infiammazione (gonfiore e arrossamento) dell'epiglottide (il lembo di tessuto nella parte posteriore della gola, sotto la lingua) che, se non trattata, può causare difficoltà respiratorie
  • tonsillite: un ascesso (raccolta di pus dolorosa) che si sviluppa tra la parte posteriore della tonsilla e la parete della gola

Gola infiammata cure

Per il trattamento della gola infiammata è consigliabile assumere antidolorifici (analgesici), come il paracetamolo o l’ibuprofene, che possono anche contribuire a ridurre la febbre. Si consiglia di non assumere aspirina o ibuprofene se si hanno (o hanno avuto in passato) problemi di stomaco come  l’ulcera peptica (una ferita aperta nello stomaco) o problemi di  fegato e reni. I bambini sotto i 16 anni di età non dovrebbe mai assumere l’aspirina, è invece consigliato il paracetamolo o l’ibuprofene . Si può anche assumere un antidolorifico se necessario, per alleviare il dolore. Leggere sempre le istruzioni del produttore in modo da non superare la dose raccomandata o prescritta.

Alcune precauzioni possono essere utili per alleviare i disturbi dovuti all’infiammazione della gola:

  • Evitare cibi o bevande troppo calde che potrebbero irritare la gola.
  • Mangiate cibi freschi e bere liquidi.
  • Sia gli adulti e che bambini più grandi possono succhiare pastiglie, caramelle balsamiche, cubetti di ghiaccio o ghiaccioli.
  • Evitare di fumare.
  • Effettuare regolarmente dei gargarismi con un collutorio con acqua calda e sale per ridurre qualsiasi gonfiore o dolore.
  • Bere liquidi a sufficienza, soprattutto se è presente febbre.
  • L'uso di antibiotici (farmaci per il trattamento di infezioni batteriche) non è generalmente raccomandato per il trattamento della gola infiammata perché:
  • La maggior parte dei mal di gola non è causata da batteri.
  • Anche se il mal di gola è causato da batteri, gli antibiotici producono un effetto blando e possono causare spiacevoli effetti collaterali.
  • Un uso eccessivo di antibiotici per curare disturbi di lieve entità può renderli meno efficaci nel trattamento di patologie potenzialmente letali.

Gli antibiotici possono inoltre causare effetti indesiderati, tra cui nausea, vomito e diarrea.

Gola infiammata rimedi

I rimedi naturali fatti in casa possono essere efficaci nella maggior parte dei casi di infiammazione della gola dovuta a virus. Ad esempio è molto utile fare dei gargarismi con acqua salata tiepida che contribuiscono a ridurre il gonfiore ed alleviare il disagio: effettuare i gargarismi almeno ogni ora con 1 cucchiaino (5 g) di sale sciolto in 240 ml di acqua calda.

Per prevenire la disidratazione e calmare l’infiammazione della gola è necessario bere liquidi tiepidi, i liquidi caldi possono irritare ulteriormente la gola.

Utilizzare un vaporizzatore o un umidificatore nella stanza aiuta a sentirsi meglio e si può anche alleviare la raucedine. Se non si possiede un umidificatore si può utilizzare una pentola d'acqua poco profonda per fornire umidità all’aria attraverso l’evaporazione.

In questi casi si consiglia sempre di evitare di fumare ed inalare il fumo passivo per non irritare ulteriormente la gola.

Infine ance usare un decongestionante per rendere la respirazione più facile, riducendo il gonfiore delle mucose del naso e permettendo all'aria di passare. I decongestionanti possono essere assunti per via orale o utilizzati come spray nasali

Consigli utili per cercare di risolvere il problema della gola infiammata.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo gola infiammata

Gola infiammata

le indicazioni sono complete. se dovessi dare un voto : 9. Grazie.

Gola infiammata

In questi giorni , ho avuto un problema alla gola , proprio descritto nel vostro articolo mi sono curata così e ho trovato subito sollievo il mio voto è 10

Ho curato la gola infiammata come avete scritto e ha funzionato!

Un paio di settimane fa è capitato anche a me,cmi sono curato in questo modo e devo dire che ha funzionato alla grande.
Darei un bel 9.......

Gola infiammata e rimedi

Oggi ho provato il tuo metodo. Già sto meglio. Soffrivo tantissimo. Grazie

Rimedio naturale per la gola infiammata

Ho provato questo rimedio naturale e devo dire che ha funzionato..il mio voto è 10

Soffro spesso di mal di gola e seguirò i vostri consigli

Io ho spesso male alla gola e proverò senz'altro i vostri consigli grazie

Articolo ben dettagliato sul problema della gola infiammata

Ciao mi chiamo Ivana, trovo questo articolo molto ben dettagliato e con buoni consigli, proverò questi metodi che secondo me saranno sicuramente efficaci. Il mio voto è 10 :D

Gola infiammata e spiegazione chiara

Spiegazione chiarissima e metodo efficacie, grazie di esistere..............

Consigli che proverò per il mal di gola e la gola infiammata

Salve ho letto i vostri consigli, li adottero', vi saprò dire come andrà. Grazie

Ringrazio per i consigli ed i rimedi per la gola infiammata

Non so come ringraziarvi!

Consigli validi per la gola infiammata

Grazie, consigli molto validi. I cubetti di ghiaccio funzionano proprio!

Rimedi validi e utili per chi ha la gola infiammata

Questi consigli sono stati validi. Grazie.

Educativi ed interesante articolo sul problema della gola infiammata

Consigli validissimi. Articolo molto interessante ed educativo.

ottimi consigli non so come ringraziarvi.

Gola infiammata e tonsillite: consigli utili

Ho in atto una tonsillite provero' con i vostri consigli di solito mi curo con le erbe e mi passa subito ma alcuni consigli mi mancavano grazie

Lascia il tuo commento: