Mal di gola: Faringite bambini

Quali sono i sintomi del mal di gola? Quali sono le cure per la faringite? Il mal di gola è uno dei disturbi più frequenti nei bambini per cui si ricorre al medico, la faringite è un'infiammazione della gola causata da Virus, in modo particolare da Adenovirus, per cui non richiede terapia antibiotica.

Mal di gola: Faringite bambini

Mal di gola bambini

Alle volte il mal di gola, nella fattispecie della faringite può anche essere causata da Batteri, nella maggior parte dei casi da Streptococco β-emolitico, se questa è la causa della faringite il bambino deve essere sottoposto a terapia con penicillina o, in caso di allergia a questa sostanza, con altro tipo di antibiotico.

Come si riconosce una faringite?

La natura virale o batterica della faringite può essere determinata solo dopo aver eseguito:

  1. analisi del sangue
  2. un tampone farigeo

La diagnosi della faringite, pur essendo una malattia comune, non è sempre semplice da fare in quanto un'infezione virale può essere complicata da una sovrainfezione streptococcica.

Anche se l'infezione sembra attribuibile a batteri, può accadere che un tampone faringeo possa risultare positivo.

Così anche se i risultati clinici sembrano indicare un'infezione da Streptococco, è possibile che il tampone faringeo non riesca ad isolarlo.

Tuttavia il medico potrà più facilmente individuare la causa della faringite dall'osservazione diretta della gola e delle tonsille del bambino e in base alle infezioni prevalenti nel periodo della malattia negli ambienti frequentati dal bambino.

Quali sono i sintomi della faringite?

La faringite generalmente si manifesta con:

  • mal di gola
  • malessere diffuso
  • dolore al momento della deglutizione
  • febbre

Questi sintomi non devono allarmare, è invece importante consultare un medico quando il mal di gola è accompagnato da:

  • difficoltà di deglutizione, che non migliora col passare dei giorni, nonostante si somministri paracetamolo
  • linfonodi al collo
  • secrezione di pus dal naso
  • secrezione di pus dagli occhi
  • mal d'orecchi
  • mal di testa
  • respiro difficoltoso
  • dolore al torace
  • eruzione cutanea simile a quella che si presenta con la scarlattina
  • rigidità nucale
  • vomito intenso
  • spossatezza
  • disorientamento
  • intorpidimento
  • febbre e mal di gola sempre più forti dopo le 24-36 ore dalla loro comparsa.

Come si cura la faringite?

Dopo gli esami colturali, se non già prescritti prima in via preventiva per sospetta infezione batterica, si somministreranno:

  • antibiotici
  • paracetamolo per ridurre il dolore e la febbre
  • abbondanti liquidi
  • gargarismi con soluzioni saline non irritanti
  • caramelle balsamiche da succhiare (quando l'età lo consente), con un lieve effetto disinfettante e antidolorifico

Si consiglia di non tenere il bambino affetto da “mal di gola” a contatto con altri bambini, specie se molto piccoli.

Sintomi e cure per la faringite (mal di gola) nei bambini

Malattie

Lascia il tuo commento: