Mal di schiena rimedi naturali

Contro il mal di schiena esistono parecchi rimedi naturali da provarsi, ma partiamo dall'inizio, il mal di schiena, noto anche come lombalgia, è definito, a seconda della gravità, come fastidio o dolore della parte bassa (lombare) della schiena. Il dolore del mal di schiena può essere acuto (improvviso e piuttosto intenso) oppure cronico se si manifesta da oltre 3 mesi. Il mal di schiena è un disturbo estremamente comune ed interessa nella maggior parte dei casi giovani che svolgono lavori faticosi o adulti in età pensionabile.

Mal di schiena rimedi naturali

Mal di schiena rimedi

La lombalgia può essere dichiarata una malattia degenerativa quando una vertebra o un disco si ammorbidiscono in modo tale da perdere la propria forma; di conseguenza la colonna vertebrale perde elasticità e flessibilità, causando un dolore acuto alla schiena. Le donne incinte sono molto soggette a soffrire di mal di schiena perché durante la gravidanza i legamenti intorno all’utero si stirano e premono nella parte bassa della schiena.

Cause:

Esistono diversi fattori responsabili del mal di schiena quali:

  • Stiramento lombare;
  • Stiramento dei legamenti;
  • Infortunio muscolare;
  • Eccessivo sforzo;
  • Ernia del disco;
  • Malattie croniche come l’artrite, dolori addominali, ulcere peptiche, tubercolosi, meningite, dismenorrea, tumore osseo, osteoporosi.

Rimedi naturali da provare per il mal di schiena:

Ci sono diversi trattamenti, facili da realizzare in casa, che possono aiutare a combattere il mal di schiena quali:

  • Mettere 60 g di grano in acqua e lasciarli in ammollo tutta la notte; al mattino aggiungere 30 g di Khus khus (erba utilizzate per realizzare essenze e profumi) e 30 g di coriandolo. Amalgamare il tutto fino a che non si sia creato un composto omogeneo da far bollire in 250 ml di latte  fin tanto che un terzo del latte sia evaporato. Questo rimedio è efficace per lenire il dolore alla schiena e allo stesso tempo aiuta la digestione.
  • Assumere 6 grammi di khus khus e zucchero caramellato, sciolti nel latte, due volte al giorno.
  • Durante la mattinata bere un bicchiere di acqua calda zuccherata con glucosio o miele.
  • Buona dose di esercizio fisico.  Agevola l’apporto di sostanze nutritive ai dischi della colonna vertebrale e aiuta a ritardarne l’invecchiamento.
  • Dormire in maniera corretta. E’ consigliabile dormire supini per almeno 2-4 ore per notte.
  • Non piegare la schiena o le spalle per raccogliere qualcosa da terra, ma le ginocchia.
  • Per coloro che svolgono un lavoro sedentario, è consigliabili alzarsi ogni ora e stare per qualche minuto in posizione eretta.
  • Evitare sedili morbidi e cambiare posizione più spesso possibile.
  • In caso cui si soffra  di anomalie e problemi gravi alla schiena, è consigliabile dormire di lato con le ginocchia piegate ad angolo retto

Unguenti e oli essenziali contro il mal di schiena

Ci sono diversi tipi di oli e unguenti efficaci contro il mal di schiena che sono:

  • Olio di aglio: è molto efficace. (In generale l’assunzione di aglio è salutare per il corpo. Si dovrebbero assumere due o tre spicchi di aglio ogni mattina). Preparare l’olio di aglio in casa è molto semplice; infatti è sufficiente friggere 10 spicchi d’aglio in 60 ml di olio (qualunque tipologia va bene), in una pentola per friggere. Massaggiare delicatamente la schiena con l’olio di aglio darà un grande sollievo.
  • Olio di menta.
  • Olio di trementina.

Impacchi caldi, spugnata ture e vicinanza al calore sulla schiena possono essere ugualmente efficaci.

Alcuni studi hanno dimostrato che è il massaggio ad aiutare le persone a guarire dalla lombalgia. Ma strofinare la parte dolorante con olio di Arthcare può aiutare a lenire il dolore grazie alla forte funzione antinfiammatoria.

Anche il succo di limone è particolarmente indicato per chi soffre di mal di schiena; sarà sufficiente mescolarlo con del sale comune e berlo, in piccole quantità, regolarmente due volte al giorno.Per quanto riguarda i trattamenti che prevedono il contatto diretto con la parte della schiena dolorante, si può appoggiare una bottiglia di acqua calda oppure puntare una lampada ad infrarossi nell’area colpita per placare temporaneamente il dolore. In alternativa si può applicare un trito di patata cruda nella parte dolorante.

Rischi

Evitare obesità e sovrappeso. I kg di troppo aumentano lo stress sui tessuti molli concorrendo a far insorgere mal di schiena.

Esercizi fisici

Ci sono diversi tipi di esercizi che possono prevenire e curare il mal di schiena che sono:

  • Esercizio 1

Sdraiarsi supini e alzare gradualmente entrambe le gambe verso l’alto, il più possibile, trattenendo il respiro.

  • Esercizio 2

Sdraiarsi supini con le mani lontane dal corpo e i piedi vicini l’un l’altro. Respirare profondamente e rilassare tutto il corpo per circa 30 secondi. Dopo di che, iniziare a girare i piedi in una direzione e la testa in un’altra, inspirando profondamente. Rimanere nella posizione per alcuni secondi , trattenendo il respiro.
Invertire il processo, espirando e tornando nella posizione iniziale. Dopo pochi secondi, ripetere la sequenza.

Anche alcune posizioni yoga possono aiutare come la posizione del cobra, della locusta, dell’aratro, della clava e la posizione del cadavere.

Antidolorifici naturali

  • Avena: cuocere fino a che non diventi una purea e applicarlo più caldo possibile;
  • Foglie di cavolo: bollire nel latte fino a che non si formi una gelatina, stenderlo su un panno e applicarlo sulla parte dolorante per tutta la notte.

Conclusioni finali sul mal di schiena ed i rimedi naturali

Il mal di schiena è un disagio molto comune, ma si può trasformare in una vera è propria malattia, molto dolorosa, se non curato. Esistono diversi rimedi naturali per il mal di schiena come massaggi con oli e unguenti, impacchi caldi, alimentazione equilibrata. A tutte queste misure se devono aggiungere buona postura e esercizi o fisico

Suggerimenti e rimedi naturali utili contro il mal di schiena.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: