Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Antipiastrinici : farmaci antipiastrinici

    Antipiastrinici - I farmaci antipiastrinici
    I farmaci antipiastrinici sono indispensabili in determinate problematiche, le piastrine sono uno dei componenti principali del sangue ed hanno il compito di far coagulare il sangue in caso di ferite e per impedire che si possano formare dei trombi nel sangue, vengono prescritti degli antiaggreganti piastrinici, come ad esempio l'aspirina e di regola a dosi non elevate e per la vita, a particolari categorie di persone: a chi ha avuto infarti; a chi ha avuto un ictus; a chi soffre di angina; a chi soffre di fibrillazione atriale; a chi ha subito un intervento di bypass coronarico.
  • Orticaria papulosa

    Orticaria papulosa - Cause cura e rimedi per l'orticaria papulosa
    L’orticaria papulosa è una reazione allergica causata da punture di insetti diversi, visibile da colture di piccole papule sulla zona interessata della pelle. Dato che si verifica a causa di punture di insetti, come primo reale trattamento dell’orticaria papulosa si consiglia di utilizzare repellenti per insetti e pulci e zecche e come controllo sugli animali domestici. È possibile utilizzare miti antistaminici sistemici e steroidi topici se si verifica prurito.
  • Cortisolo alto cura

    Cortisolo alto cura - Rimedi consigli e come si cura cortisolo alto
    Esiste più di una cura per il cortisolo alto oltre a molti consigli utili, il cortisolo è un ormone generato dalle ghiandole surrenali e spesso viene definito “ormone dello stress” in quanto la sua produzione aumenta in condizioni di stress psico-fisico gravi (es. dopo esercizi fisici molto pesanti o dopo un intervento chirurgico). L’incremento di cortisolo in circolo avviene anche in caso di digiuno prolungato, di abitudini alimentari scorrette, di consumo di caffeina.
  • Candidosi quali sintomi?

    Candidosi sintomi - Sintomi delle candidosi femminili e maschili
    Quali sono i sintomi della candidosi e perchè si manifesta? La candidosi si verifica quando c’è una crescita eccessiva del fungo candida all'interno del corpo, in modo da turbare il normale equilibrio di batteri buoni e cattivi. Ci sono batteri benefici all'interno del corpo che sono in grado di bilanciare la crescita di questo lievito. Tuttavia, se i batteri buoni non crescono a un ritmo più veloce, prende piede la candidosi. I sintomi dell’infezione includono prurito, bruciore, dolore, gonfiore ed escrezione maleodorante, cattivi odori. È possibile che non si presentino sintomi. In questo caso purtroppo non vi accorgereste di avere la candidosi.
  • Dermatite da pannolino: come curarla

    Dermatite pannolino - Cosa fare per la dermatite da pannolino
    Dermatite da pannolino come curarla? Cosa fare? La dermatite, o eritema da pannolino, è un problema frequente nei neonati, perché la loro pelle è molto sensibile e delicata, ed è soggetta facilmente a screpolature e a disidratazione. Il primo sintomo della dermatite da pannolino: L’arrossamento tipico della dermatite colpisce le zone a contatto diretto con il pannolino (natiche, inguine e genitali).
  • Bruciore a urinare

    Bruciore urinare - Urinare può causare bruciore prima durante e dopo
    Il bruciore a urinare è il dolore che sentite quando l'urina è espulsa dalla vescica. I sintomi possono essere costanti o variabili e migliorare o peggiorare a seconda di cosa sta facendo il vostro corpo e come vi muovete. Il dolore può essere lieve o pungente e può variare d’intensità da leggero a grave. Il bruciore a urinare può essere accompagnato da dolore o difficoltà durante la minzione (disuria), voglia di urinare continuamente (urgenza) o sangue nelle urine (ematuria). A volte il bruciore è causato da qualche allergia o si manifesta durante i rapporti sessuali, altre volte può essere il sintomo di una situazione più grave. Continuate a leggere per vedere quali sono le cause serie del bruciore a urinare e cosa potete fare per alleviare il dolore. Ricordatevi però che è bene che andiate dal medico, soprattutto se è persistente e non passa con i rimedi casalinghi. In questo caso significa che è presente un disturbo di fondo e dovete intervenire immediatamente. Non trascurate i sintomi del vostro corpo!