Malattie

Informazioni gratis su tutte le malattie, i vari sintomi della malattie infettive piu' comuni, ed anche delle malattie rare come le malattie autoimmuni oltre a quelle della pelle molto diffuse in tutto il paese.

  • Spondilosi cervicale

    Spondilosi cervicale - Sintomi cause e cura per spondilosi cervicale
    La spondilosi cervicale si verifica quando si usurano le vertebre ed i dischi del collo che nella parte posteriore contiene la colonna vertebrale cervicale circondata e sostenuta dai muscoli e dai legamenti, la colonna cervicale è composta da sette ossa chiamate vertebre, le prime due sono leggermente diverse dalle altre cinque e hanno la funzione di collegare la colonna cervicale al cranio consentendo alla testa di muoversi da un lato all'altro.
  • Astigmatismo

    Astigmatismo - Sintomi cause cure e rimedi per l'astigmatismo
    L'astigmatismo è la conseguenza di un’incapacità della cornea di mettere bene a fuoco l'immagine sulla retina, il risultato è un'immagine sfocata, la cornea è la parte più esterna dell'occhio, si tratta di uno strato trasparente che ricopre la parte colorata dell'occhio, l’iride, la luce captata dalla cornea viene focalizzata  sulla retina dove le cellule specializzate, i fotorecettori,  rilevano la luce e trasmettono gli  impulsi nervosi al cervello attraverso il nervo ottico, dove si forma l'immagine, la cornea ha una forma a cupola, la curvatura della luce è chiamata rifrazione e i I problemi legati alla messa a fuoco della cornea prendono il nome di disturbi di rifrazione o rifrazione.
  • Sintomi e cura per la bronchite

    Bronchite sintomi - Bronchite cura (come si cura la bronchite)
    I possibili sintomi di una bronchite sono ben noti e spesso riconoscibili dal professionista che poi indicherà al soggetto la tecnica di cura più indicata. La bronchite è un’infiammazione delle vie aeree principali dei polmoni, chiamati bronchi, la bronchite si verifica quando un’infezione che colpisce i bronchi, induce le pareti della stessa a produrre più muco del solito. La maggior parte delle bronchiti è generata da virus, o da batteri e si trasmette da persona a persona attraverso il respiro. La trachea quindi si irrita e si gonfia: voi tentate quindi di buttare fuori l’eccessiva secrezione attraverso la tosse, ma spesso alla fine non ci riuscirete. La suddetta malattia colpisce qualsiasi persona, in modo particolare i fumatori e le persone che lavorano con sostanze che possono irritare i polmoni (cereali, tessuti, detersivi casalinghi).
  • Mal di pancia cure

    Mal di pancia cure - Cure per curare gli attacchi di mal di pancia
    Le cure per il mal di pancia sono molto richieste in quanto il cosiddetto “mal di pancia” rappresenta un disturbo piuttosto comune, caratterizzato da una sensazione di tensione e dolore a livello addominale, solitamente legato a una digestione lenta o difficile, o anche alla presenza di infiammazioni della mucosa gastrica. Spesso, però, definiamo come mal di stomaco o mal di pancia, uno stato doloroso diffuso in tutta la zona addominale senza sapere in realtà quali siano le sue cause precise.
  • Angiografia: cerebrale midollare coronarica oculare

    Angiografia - Oculare coronarica midollare cerebrale
    L'angiografia è un esame con il quale si possono osservare, attraverso i raggi X, i dettagli di arterie, vene, per verificare che il flusso di sangue sia corretto e che non ci siano anomalie. Per eseguire questo esame, viene iniettato un liquido di contrasto che unendosi al flusso del sangue, si va a depositare laddove c'è un defict circolatorio e lì si interviene. Per che cosa viene utilizzata l'angiografia?
  • Come si cura la pubalgia (cure naturali)

    Come si cura la pubalgia - Alcune cure naturali per la cura pubalgia
    Come si cura la pubalgia? Varie cure naturali possono essere utili per la cura dei sintomi della pubalgia, la sofferenza all'inguine è spesso il risultato di uno strappo ai muscoli adduttori messi sotto sforzo o che hanno subito uno strattone. Questo effetto è simile a qualsiasi altro strattone o tensione muscolare, ma si verifica solo quando gli adduttori muscolari della coscia vengono stirati oltre il limite.