Maschera capelli fai da te

Semplice naschera nutritiva per i capelli fai da te.

A cosa serve la maschera per capelli? Come si prepara una maschera per i capelli fai da te in casa? Nel mondo della cosmesi, sia di quella Naturale e sia nel mondo della cosmesi molto poco naturale, le proposte per la cura e la bellezza dei capelli sono immense e tutte molto attraenti per qualsiasi tipo di esigenza delle chiome. Ma a una domanda - più che lecita – esiste un modo per prendersi cura dei capelli che ci permetta anche di lavarli, ma senza doverci recare nei vari Beauty Shops, super mercati, farmacie, profumerie, e così via, usando magari prodotti che non contengano saponi, tensioattivi inquinanti per l'ambiente e dannosi per la salute di cute e capelli, e che non siano testati su animali? La risposta è assolutamente SÌ!

Maschera capelli fai da te

Maschera capelli

Ci sono moltissime ricette fai da te che si possono utilizzare per la bellezza e la pulizia dei capelli di tutti i tipi (ma non solo dei capelli). Io le definisco delle vere e proprie coccole a tutti i livelli, per il corpo e per lo spirito. Sono ricette nel vero senso della parola che in molti casi potrebbero anche essere mangiate, perché gli “ingredienti” utilizzati sono commestibili.

Shampoo all'uovo

La ricetta, qui di seguito, non contiene nessuna sostanza inquinante e non ha bisogno di essere testata in modo crudele su animali indifesi e rinchiusi in laboratori lagher (vi basti pensare che per testare una sostanza, questa viene introdotta “a forza” nello stomaco o nell'intestino di un animale, e per ritenere riuscito l'esperimento è necessario arrivare fino alla morte dell'animale, per determinare quale è la quantità LETALE).

Per preparare lo shampoo all'uovo basta munirsi di:

  • 3 Uova (possibilmente di galline allevate libere e ruspanti e non allevate in gabbia)
  • Aceto ma va bene anche l'aceto balsamico
  • Un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e non di più
  • Qualche cucchiaio di succo di limone.

Prendete le uova e separate il rosso dal bianco.

I rossi metteteli in una ciotola dove preparerete lo shampoo, i bianchi potete conservarli in frigo e riservarli per una frittatina super sana e proteica (chi fa' sport ne conosce le qualità nutrienti).

Mischiate poi ai rossi d'uovo l'aceto, l'olio e il succo di limone.

Lo shampoo è pronto.

Le quantità di uovo, aceto e olio e limone sono soggettive, dipendono dal tipo di capelli.

Un capello grasso per esempio avrà bisogno di più limone, al contrario di un capello secco che necessiterà di una quantità minore.

Non eccedete però nell'uso di olio, a me personalmente secca le punte. (controsenso).

Potete mischiare all'olio d'oliva un cucchiaino di olio di semi di lino, lo potete acquistare nei negozi di prodotti “bio” e va conservato in frigorifero perché molto delicato, ma oltre che per confezionare lo shampoo maschera per capelli lo potrete consumare integrandolo alla vostra dieta, fa' molto bene ed è ricco di acido linoleico.

Io personalmente ne consumo un cucchiaino a colazione mischiato a cereali, ricotta magra, frutta a pezzetti, succo di limone, nocciole e semi interi di lino (anche questi si acquistano nei negozi bio) Buonissimo intruglio anche come spuntino.

Dopo aver preparato la ciotola di shampoo maschera non fate il lavaggio dei capelli direttamente nella doccia o nel lavandino, ma mettete una bacinella sul lavandino e poi procedete a distribuire la maschera prima sulle radici e poi verso le punte massaggiando normalmente come per lo shampoo abituale.

Lasciate poi in posa per almeno 5 minuti.

Sciacquare bene e asciugare come d'abitudine, se ogni tanto si limita l'uso del phon però si hanno molteplici vantaggi: per la salute dei capelli, per la bolletta della luce e quindi per la tasca e non ultimo anche per l'ambiente e anche per l'inquinamento ambientale.

Io personalmente lo uso massimo 3 o 4 volte all'anno e ho un metro (di lunghezza) di capelli...

Le quantità:

Per quanto riguarda le dosi dei vari “alimenti” da utilizzare per preparare la maschera shampoo capelli a base di uovo, queste dipendono prima di tutto dalla lunghezza e dalla quantità di capelli più o meno folti.

Tre rossi d'uovo sono una quantità sufficiente per una lunghezza medio corta, io ne uso anche otto.

Come ho già detto l'olio deve esser un accenno ma ognuno troverà la sua dose “preferita”.

Il limone va usato con moderazione per capelli tendenti al secco.

Una cosa però va chiarita bene, riguardo all'uso dell'aceto.

Utilizzare l'aceto non lascia alcun odore residuo poco gradevole, anzi, l'aceto viene utilizzato da sempre per eliminare gli odori e per rendere più morbidi i capelli è adattissimo.

Per chi non vuole utilizzare le uova ne nei capelli ne nella dieta, un valido consiglio è quello di fare un giro sul sito di lush.it, prodotti per la bellezza e la cura del corpo hand made con materie prime naturali, adatti anche a chi ha deciso di avere un vegan-life-style.

Ricetta maschera capelli grassi:

Versare in ciotola un cucchiaio di radice di zenzero (in succo), un cucchiaio di olio di sesamo e un cucchiaino di succo di limone, mescolare bene e apllicare la miscela sulla cute e attendere che si asciughi prima di passare al lavaggio dei capelli, seguire questo iter due o tre volte a settimana.

Ricetta maschera per capelli secchi o danneggiati:

Una volta a settimana su capelli puliti ancora unidi (niente balsamo), dopo aver mescolato 100 ml di olio d'oliva con 10 gocce di essenza di lavanda e 5 si applica l'unguento lasciandolo riposare per circa 20 30 minuti per poi lavare con cura i capelli con uno shampoo di qualità fino a pulirli definitivamente dall'olio depositato.

Capelli: bellezza capelli

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo maschera capelli fai da te

la maschera va applicata sui capelli umidi? dopo aver sciacquato la maschera effettuo il normale lavaggio con shampoo e balsamo o il lavaggio prima della maschera?
Grazie

no guarda che la maschera va applicata nei capelli asciutti e poi fai lo shampoo e balsamo normalmente!!!

devi applicare la maschera sui capelli sporchi e asciutti e poi fare lo shampoo e balsamo normalmente!!!

Lascia il tuo commento: