Maschera viso

Ma fatta una maschera di bellezza per il viso? La maschera per il viso è un prodotto che serve ed utile in molte occasioni perché il viso è la parte del corpo più esposto e la pelle è estremamente sensibile agli agenti esterni, come i raggi ultravioletti, l'aria inquinata e fredda, ma anche gli stati emotivi (soprattutto stress). Ogni giorno la pelle produce milioni di cellule e si rigenera completamente nell'arco di 30-40 giorni, a seconda dell'età della persona.

Maschera viso

Maschera viso


Quando si usa una maschera per il viso?

Solitamente è opportuno applicare, soprattutto sulla pelle del viso, delle maschere stimolanti o rilassanti che aiutino anche a nutrire la pelle.

Una maschera per il viso 1-2 volte alla settimana, applica al mattino, oppure la sera, prima di coricarsi è un rito importante.

Le maschere naturali più gettonate per il viso:

Stimolare la pelle con le fragole Le fragole sono un eccellente ingrediente da aggiungere ad una maschera stimolante per il viso. Le fragole contengono un'elevata quantità di vitamina C che rigenera la pelle stanca ridonandole tono e colore, e di zolfo, dall'azione purificante e antinfiammatoria, che aiuta a rimuovere le impurità dell'epidermide ed a ridurre arrossamenti e gonfiori. Gli acidi e gli enzimi contenuti nelle fragole hanno una leggera proprieta esfoliante che, favorendo il rinnovamento delle cellule, rende la pelle del viso luminosa e fresca.

Il miele è lenitivo e distensivo ed inoltre è ricco di zuccheri, enzimi e acidi. Agisce positivamente sulla pelle infiammata e gonfia o come nutrimento sulla pelle secca, stressata e sensibile.

La farina di germi di grano protettiva contiene la vitamina E noto antiossidante che favorisce l'ossigenazione delle cellule, aiuta a stimolare la produzione di componenti antinfiammatori. Inoltre le fibre contenute nella farina agiscono da esfolianti.

Le maschere per il viso...

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: