Mela cotta: calorie delle mele cotte e ricetta

Maniare la mela cotta fa benissimo - La mela cotta è da sempre un toccasana per lo stomaco in quanto ottimo rimedio naturale contro la stipsi e digestive, nonché nutrienti. Le mele in generale infatti sono frutti dalle spiccate proprietà benefiche per l'organismo, tanto da essere da sempre considerate un toccasana per la salute, come recita il proverbio "una mela al giorno toglie il medico di torno", proprio perché riescono a prevenire e curare un gran numero di disturbi, e in particolare le mele cotte sono soprattutto indicate per gli anziani, in caso di debilitazione o per migliorare il transito intestinale.

mele cotte e benefici

Mele cotte e proprietà varie.


Proprietà mele cotte:

Le mele cotte e crude hanno molte proprietà, in particolare:

  • Riducono il colesterolo: nella mele sono presenti delle fibre solubili, le pectine, che una volta ingerite assumono l'aspetto di una rete gelatinosa, in grado di intrappolare le sostanze potenzialmente dannose per l'organismo. Riescono a trattenere il colesterolo, che resta bloccato nella pectina finchè non viene poi eliminato con le feci. Si calcola che con l'assunzione regolare di due mele ogni giorno, si possa diminuire la quantità di colesterolo "cattivo" nel sangue fino al 16%
  • Antiossidanti: le mele presentano un gran numero di sostanze antiossidanti come la quercetina, che riescono a contrastare l'azione dei radicali liberi, molecole instabili che, legandosi ad altre componenti chimiche, possono provocare seri danni alle cellule. I radicali liberi sono i responsabili dell'invecchiamento e della comparsa dei tumori, per cui la presenza di antiossidanti protegge dalla comparsa di questi fattori
  • Effetto benefico sul transito intestinale: nelle mele sono presenti sia fibre solubili, come la pectina, che insolubili. Mentre le prime tendono ad aumentare il volume delle feci, quindi rallentano il transito intestinale, quelle insolubili richiamano acqua nel lume intestinale, stimolando leggermente e gradualmente l'evacuazione. In questo modo possono essere utili per regolarizzare il transito, sia in caso di stitichezza che di diarrea. Se consumate cotte, soprattutto le mele cotogne, hanno un maggiore effetto lassativo, ma sono anche toniche e antinfiammatorie per l'intestino
  • Prevenzione dei tumori: l'elevata concentrazione di flavonoidi e vitamine antiossidanti è in grado di contrastare la comparsa dei tumori, in particolare del cancro al colon
  • Regolazione del diabete: le mele possono essere consumate anche dai diabetici, grazie al loro basso contenuto in zucchero e al basso indice glicemico. 
  • Perdita di peso: le mele sono ricche di fibre, che sono molto utili per chi vuole perdere peso o per chi soffre di fame nervosa; queste fibre infatti tendono a favorire il senso della sazietà, aiutando così a diminuire l'introito di cibo
  • Proprietà antinfiammatorie: sembra che le mele contengano sostanze dalle spiccate proprietà antinfiammatorie, il che le rende ideali anche per ridurre i segni delle allergie, in particolare dell'asma
  • Protezione per le ossa: alcuni flavonoidi contenuti nelle mele sarebbero in grado di ridurre la mobilizzazione di calcio dal tessuto osseo, riducendo la comparsa dell'osteoporosi
  • In particolare, le mele cotte sono molto digeribili, per cui sono ideali in caso di disturbi gastrointestinali e quando si è debilitati o convalescenti. Inoltre hanno maggiori proprietà lassative rispetto al frutto fresco, per cui sono indicate in caso di stipsi o emorroidi, magari consumate con l'aggiunta di una spolverata di cannella. 


Benefici delle mele cotte

Le mele sono ricche di vitamine, minerali, fibre e fitonutrienti essenziali per l'organismo. Tra queste sostanze spiccano i fenoli e i flavonoidi, che proteggono dalle infezioni di natura batterica, virale o micotica, hanno spiccate proprietà antiossidanti, quindi contrastano l'invecchiamento e i danni cellulari causati da fumo, inquinamento e tumori, e aiutano a prevenire diabete e patologie a carico del sistema cardiocircolatorio, come infarti, ictus e aterosclerosi, e possono aiutare anche in caso di allergie e infiammazioni. In particolare, i benefici delle mele cotte si evidenziano soprattutto sul transito intestinale.


Cosa contiene una mela cotta

Le mele contengono molte sostanze nutritive essenziali per l'organismo, con un apporto calorico basso. Le componenti principali delle mele sono:

  • Fibre: contengono entrambi i tipi di fibre, cioè quelle solubili e insolubili. In particolare sono ricche di pectina, una fibra solubile concentrata soprattutto a livello della buccia, per cui si consiglia di consumarle senza privarle dell'involucro
  • Vitamine:  le mele contengono molte vitamine, in particolare sono ricche di vitamina A e C, ma anche vitamine del gruppo B, J e K. Inoltre contengono folati, betacarotene e polifenoli come la criptoxantina, la luteina e la zeaxantina
  • Minerali: nelle mele sono presenti diversi minerali. In particolare sono ricche di potassio, fosforo, magnesio, calcio e fluoro, mentre sono povere di sodio
  • Zuccheri: nelle mele sono presenti diversi zuccheri semplici, tra cui fruttosio, saccarosio e destrosio
  • Lipidi: le mele sono completamente prive di colesterolo, e il quantitativo di lipidi è fornito quasi esclusivamente dai fitosteroli
  • Aminoacidi: le mele hanno anche un elevato contenuto proteico, dato che contengono diversi aminoacidi, tra cui acido aspartico, leucina, lisina, istidina, valina, acido glutammico, arginina, alanina, cistina, glicina e altri aminoacidi in misura inferiore


Valori nutrizionali delle mele cotte

Le mele hanno un valore energetico basso, che si mantiene tra le quaranta e le settanta calorie, a seconda della varietà. Hanno anche un indice glicemico molto basso, che le rende ideali per i soggetti diabetici. Presentano un elevato contenuto di carboidrati, ma sono anche ricche di proteine, vitamine e fibre. 

  • Fibre: si calcola che una mela di media dimensione contenga all'incirca quattro grammi di fibre
  • Vitamine: le mele sono ricche di vitamine, in particolare di vitamina A, vitamine del gruppo B, in particolare B1, B2, B3, B5 e B6 contenute in misura inferiore, folati, vitamina C, più di quattro milligrammi, vitamina E, K e J, una grande quantità di betacarotene, quasi trenta microgrammi, e in più presentano diversi polifenoli, tra cui criptoxantina, luteina e zeaxantina
  • Minerali: il minerale più abbondante nelle mele è il potassio, di cui se ne quantificano oltre cento milligrammi per cento grammi di frutto, ma anche fosforo, circa undici milligrammi, calcio sei milligrammi, magnesio cinque, ma anche in misura inferiore fluoro, rame, manganese, zinco e sodio
  • Zuccheri: la mela è un frutto dolce e zuccherino, e questo aspetto è dovuto alla quantità di destrosio, saccarosio e fruttosio. In particolare la quantità di fruttosio è intorno ai sei grammi per cento grammi di mele
  • Lipidi: si calcola che nella mela siano presenti principalmente fitosteroli, circa dodici milligrammi, mentre il quantitativo di acidi grassi saturi è quasi pari a zero, mentre è assente il colesterolo


Calorie delle mele cotte

Le mele hanno un contenuto calorico che varia dalle quaranta alle settanta calorie, in base alla tipologia. Le varietà con valore energetico inferiore sono le Golden Delicious, le Granny Smith e le Renette, mentre i valori massimi si ottengono nelle mele cotogne e in quelle selvatiche. La mela cotta contiene all'incirca cinquantatre calorie per cento grammi.


Ricetta per preparare una buona mela cotta - ecco come si fa a preparare una mela cotta

Le mele cotte non necessitano di particolari procedimenti per la cottura e possono essere tranquillamente consumate bollite o nel forno, con l'aggiunta di una spolverata di cannella o zucchero, o addirittura cotte nel microonde (cottura ancor più veloce per chi ha poco tempo).

Gustose ricette con le mele cotte

Si possono comunque realizzare molte ricette gustose a base di mele, si pensi ad esempio alla classica torta di mele. Ecco alcune ricette:

Mele fritte:

ingredienti 

  • 4 mele sbucciate
  • Un cucchiaio di burro
  • Due cucchiai di zucchero di canna
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • Una spolverata di noce moscata

Preparazione: far sciogliere il burro in una padella antiaderente a fuoco medio, quindi aggiungere le mele, lo zucchero di canna e le spezie. Far cuocere per almeno un quarto d'ora, finché le mele non si ammorbidiscono, quindi far dorare e servire calde. 

Frittelle alle mele:

ingredienti

  • 3 mele sbucciate
  • Farina
  • Un uovo
  • Il succo di un limone spremuto
  • Vino bianco
  • Un cucchiaio di zucchero
  • Un pizzico di sale

Procedimento: tagliare le mele a dadini e lasciarle macerare nel succo di limone con un po' di zucchero per almeno una notte intera. In una ciotola mescolare due cucchiai di farina con poco vino bianco, l'uovo, un cucchiaio di zucchero e sbattere bene fino ad ottenere una pastella omogenea. Aggiungere i dadini di mela nel composto ottenuto e friggere in olio ben caldo, formando delle piccole frittelle.

Mele cotte valori e proprietà benefiche delle mele cotte.

Salute alimentazione

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo mela cotta: calorie delle mele cotte e ricetta

La mela cotta

Ho molto apprezzato la stesura dell'articolo, trovandolo molto interessante e ricco di spiegazioni che mi hanno incuriosito, soprattutto sulla cottura della mela, pensavo che essa portava ad un deterioramento delle sostanze contenute.

Articolo interessante sulle mele cotte

Veramente molto molto interessante questo articolo, sapevo che erano un toccasana ma non che avessero tutte queste proprietà. sono contenta perchè adoro le mele ed essendo molto salutista nel cibo questo articolo è perfetto.

Proprietà delle mele cotte

Ho letto con molto interesse questo articolo, scoprendo tante cose che non sapevo sulle proprietà delle mele cotte, ne farò senz'altro molto uso in quanto soffro di colesterolo alto.

Mela cotta per problemi di stipsi e colesterolo

Soffro di stipsi ed ho il colesterolo alto, chissà che io non riesca a prendere due piccioni con una fava!!! Grazie dei consigli

Mele cotte e non mi lasciano il colesterolo perfetto

aderisco tutto quello che ho letto sono un uomo di 72 anni sono fedele alle mele cotte e non cotte il mio colesterolo é perfetto vi ringrazio per quello che avete scritto

Proprietà e consigli utili sulle mele cotte

Interessantissima tutta la spiegazione sulle proprieta' delle mele ed i consigli su come consumarle. Questa sera stessa voglio provare a cuocerle. Grazie a tutti

Bevo l'acqua della mela cotta con un po' di cannella

Un consiglio in più per gli stitici implacabili come me: io uso l'acqua di bollitura della mela (con un po' di cannella) per fare poi camomilla o malva..una bella tazza la sera e il transito migliora alla grande!

Mela cotta: un articolo semplice e chiaro

Purtroppo non tutti usano il PC e tra I tanti sono pochi quelli che cercano notizie utili per la salute e l'alimentazione. Poi c'e' ancora molto scetticismo sulla validita' e la serieta' delle notizie pubblicate. La maggior parte delle persone crede piu' alle baggianate che pseudo esperti declamano in TV che non ad articoli interessanti come questo perche' vengono considerati anonimi. Ci vorrebbe maggior impegno educativo anche nelle scuole sin dalle elementari, ma con la cronica mancanza di fondi impossibile fare certe scelte.

Mele cotte e informazioni utili

Ero un po' scettica riguardo alle mele cotte, avevo paura che mi aumentassero la glicemia, e soffro anche di colesterolo alto. Mi sono tranquillizzata, dopo aver letto le tante qualità che hanno. Le cuocerò più spesso........Grazie per la buona informazione.

Articolo sulle mele cotte

Interessante, chiaro, esauriente, invitante. Complimenti!!

Molto interessante, e ben chiaro, Grazie, Grazie a tutti

La mela cotta coincilia il sonno

La mela cotta, ancora calda, con un paio di cucchiaini di rum o di cognac, concilia il sonno.

Grazie per i chiarimenti e le informazioni sulle mele cotte

Davvero ottimo servizio !!! Ne farò tesoro e grazie per i chiarimenti !

Proprietà benefiche delle mele cotte

grazie per avermi fatto conoscere le proprietà benefiche della mela, ne farò tesoro.

Mele cotte e precisazioni comprensibile

Precisazioni di carattere scientifico comprensibili e ben precisate. Mi sono state di buona utilita'.

grazie delle spiegazioni che mi sono state utili...bravi e ancora grazie

Mela cotta e tante proprietà

Non sapevo niente sulla mela cotta, ne che contenesse tante proprietà benefiche!!! Grazie

Solo complimenti per una grande stesura delle proprietà curative delle mele. Ancora complimenti. Daniela

Bellissima pagina molto approfondita evado subito a prepararmi un paio di mele cotte visto che sono due giorni che soffro di Emorroidi

La mela cotta è anche più piacevole mangiarla.

La mattina bevo thè verde con succo di limone, il pomeriggio 2 kiwi e di sera una o due mele cotte.sono quasi due anni che faccio sempre allo stesso modo e non so più cosa vuol dire raffreddore, febbre e altri "acciacchi invernali".

La mela cotta per me è essenziale

ho trasferito in word con il copia-incolla tutte le notizie preziose che avete scritto. La mela cotta è essenziale, nel mio menù, la mangio tutte le sere come dessert ! GRAZIE MILLE !

Mela cotta nel microonde da evitare

Il consiglio di mettere la mela nel microonde a cuocere, dopo le ultime ricerche che dimostrano la creazione di sostanze cancerogene e la distruzione delle vitamine con questo tipo di cottura, era da evitare, tenetene conto in futuro. Ciao : )

Lascia il tuo commento: