Mela rossa: cosa contiene la mela rosssa

La mela rossa è la più bella e a seconda dei gusti anche più buona - La mela rossa è ricca di piruvato, una sorta di molecola di glucosio che aiuta a inibire gli accumuli di grasso ed a favorire la riduzione dell’adipe accumulato dall’organismo. Le mele sono frutti appartenenti alla famiglia delle Rosaceae e ne esistono oltre 7.000 varietà che differiscono tra loro per aspetti come il colore, la croccantezza e il sapore, ma le cui proprietà sono ugualmente benefiche per l'intero organismo. 

mela rossa

Mela rossa


Tra le qualità più comuni di mele in Italia ci sono:

  • Renette: mele tipiche delle zone del Trentino, dal colore giallo-verde spesso punteggiato in marrone chiaro. Sono indicate soprattutto per le ricette dolci a base di mela.
  • Fuji: mele coltivate soprattutto in Alto Adige di colore rosso sfumato col giallo. Sono particolarmente dolci per l'elevato contenuto di fruttosio.
  • Granny Smith: è la tipica mela verde, molto croccante e dal sapore quasi aspro, ideale da servire in insalate o in accostamento con formaggi.
  • Golden Delicious: è una mela gialla che può presentare delle punteggiature di colore più scuro.
  • Annurca: sono mele tipiche della regione campana, dal colore rosso con polpa bianca.
  • Red Delicious: mela di colore rosso intenso, molto croccante, con elevato contenuto di triterpenoidi, sostanze dalle proprietà antitumorali.
  • Pink Lady: mele con buccia tendente al rosa intenso, molto dolce e aromatica.


Proprietà delle mele rosse

Le mele hanno moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo. Tra le principali troviamo:

  • Antiossidanti: le mele sono ricche di polifenoli e flavonoidi, sostanze in grado di neutralizzare l'effetto dei radicali liberi, molecole derivanti dalle reazioni cellulari, la cui presenza aumenta in seguito all'esposizione a inquinamento, smog, fumo e consumo di bevande alcoliche. I radicali liberi causano molti danni alle cellule, e sono i responsabili dell'invecchiamento, ma anche della comparsa dei tumori. Gli antiossidanti riescono a contrastare l'effetto dei radicali liberi, prevenendo un gran numero di patologie e di tumori
  • Benessere intestinale: le mele sono ricche di pectina, una fibra solubile in grado di intrappolare e quindi di eliminare il colesterolo e gli zuccheri in eccesso, ma anche eventuali scorie e sostanze tossiche, evitandone l'assorbimento. In questo modo non solo viene ridotto il livello di colesterolo nel sangue, ma viene anche protetta la mucosa intestinale da sostanze dannose. Inoltre le fibre solubili hanno un effetto tonificante e astringente, a meno che non vengano sottoposte a cottura, provocando invece un effetto lassativo delicato. Per queste ragioni le mele sono anche importanti per quanto riguarda la prevenzione delle patologie infiammatorie intestinali e del tumore al colon
  • Depurative: le mele sono in grado di contrastare l'accumulo di grassi grazie al piruvato, particolarmente presente nelle mele rosse
  • Controllo della glicemia: le mele riescono ad eliminare i livelli di glucosio nel sangue e forniscono inoltre pochi zuccheri, per questo sono particolarmente indicate per i diabetici
  • Salute del cuore: grazie all'azione di controllo sul colesterolo, le mele riescono a prevenire molti disturbi legati al sistema cardiovascolare, tra cui infarti, ictus e aterosclerosi
  • Pulizia dei denti: le mele hanno una consistenza quasi granulosa, che stimola un delicato effetto abrasivo sulla superficie dei denti


Benefici delle mele rosse

La mela è considerata un rimedio naturale nella prevenzione e nella cura di molti disturbi e malattie sin dall'antichità. Questo è dovuto alle sostanze contenute sia nella polpa che nella buccia, che le conferiscono le più svariate proprietà benefiche. Sicuramente la principale è la proprietà antiossidante delle mele, che riesce a contrastare non solo l'invecchiamento cellulare, che si traduce visivamente nei segni tipici dell'età, ma anche molti danni a carico dei tessuti, tra cui anche la formazione dei tumori. Inoltre la mela esplica la sua attività benefica anche a livello delle ossa, rinforzandole, e dell'intestino, sui cui agisce come tonificante, antinfiammatorio e regolarizzante. Svolge anche un ruolo di prevenzione nei confronti del sistema cardiovascolare, riducendo la quantità di colesterolo, e quindi prevenendo disturbi come l'ictus e gli infarti.


Cosa contiene la mela rossa

Le mele contengono un gran numero di sostanze altamente benefiche per la nostra salute. Infatti in sole quaranta calorie, forniscono un concentrato di zuccheri, vitamine, minerali, aminoacidi e fibre indispensabili per il benessere dell'organismo. In particolare, nelle mele sono presenti:

  • Zuccheri: soprattutto fruttosio, destrosio e saccarosio. In particolare le mele Fuji sono ricche di fruttosio
  • Vitamine: nelle mele sono presenti moltissimi tipi di vitamine, tra cui le più rilevanti sono la vitamina A, la vitamina C e il betacarotene, ma anche alcune vitamine del gruppo B. si calcola che in cento grammi di mele ci sia circa il 25% dell'apporto raccomandato giornaliero di vitamine.
  • Flavonoidi e polifenoli, antiossidanti naturali come la procianidina, i triterpenoidi, la criptoxantina, la luteina e la zeaxantina, contenuti in particolar modo nella buccia delle mele rosse
  • Minerali: principalmente sono presenti calcio, ferro, potassio, magnesio, fosforo, acido malico, rame e zolfo, mentre la concentrazione del sodio è bassa
  • Fibre: nelle mele sono presenti fibre in elevata quantità, sia fibre solubili come la pectina, che fibre insolubili
  • Piruvato: le mele rosse sono particolarmente ricche di piruvato, un composto intermedio della glicolisi con forte azione inibente sulla formazione di depositi di grasso
  • Lipidi: sono presenti soprattutto fitosteroli, mentre il colesterolo è assente
  • Aminoacidi: le mele sono ricche di aminoacidi essenziali per l'organismo, tra cui istidina, lisina, glicina e arginina


Valori che si riscontrano in una mela rossa

Le mele contengono circa l'85% di acqua, mentre nel restante 15% si concentrano le varie sostanze nutritive, ovvero:

  • Vitamine: per cento grammi di mela, sono presenti principalmente la vitamina C, circa cinque milligrammi, concentrati soprattutto nella buccia delle mele mature, e la vitamina A, mentre il betacarotene è presente in circa trenta microgrammi. Il contenuto in flavonoidi è di quasi centotrenta milligrammi. 
  • Minerali:  il contenuto di sodio è davvero molto basso, mentre gli altri minerali sono presenti in quantità maggiori. Ad esempio l'acido malico può arrivare a più di un grammo, il potassio a circa cento milligrammi, fosforo undici milligrammi, mentre gli altri minerali sono presenti in quantità inferiori
  • Zuccheri: nelle mele c'è un contenuto rilevante di fruttosio, tanto che nelle mele rosse se ne valutano circa sei grammi per cento grammi di frutto
  • Fibre: ogni cento grammi di mele sono presenti più di quattro grammi di fibre, principalmente nella buccia, un contenuto davvero elevato


Calorie delle mele rosse

Le mele hanno un contenuto calorico diverso in base alla varietà. Infatti si calcola che il minimo apporto calorico è di circa quaranta calorie, soprattutto nelle mele gialle, mentre le mele rosse hanno un valore energetico medio. Le mele cotogne sono quelle con le maggiori calorie, circa sessanta o settanta. 

Ricetta particolare usando mele rosse

Le mele rosse sono molto particolari, tanto che vengono spesso utilizzate caramellate negli Stati Uniti nel periodo di Halloween, per il loro aspetto quasi stregonesco. Ma chi l'ha detto che un'idea così sfiziosa non possa essere riadattata per essere consumata in qualsiasi momento? Ecco i consigli per la preparazione:

ingredienti:

  • Quattro mele
  • Una tazza di acqua
  • Quattrocento grammi di zucchero semolato
  • Due chiodini di garofano
  • Una punta di cucchiaino di cannella
  • Un cucchiaino di miele

Preparazione: dopo aver lavato accuratamente le mele, infilzarle dalla parte del picciolo con uno stecco di quelli che si usano per gli spiedini. Quindi preparare il caramello in un tegamino con l'acqua e lo zucchero, e appena questo si scioglie, aggiungere il miele e le spezie. Far bollire fino a raggiungere una temperatura elevata, quindi immergere ogni mela nel caramello e lasciare asciugare.

Mela rossa e quando bene fa all'organismo.

Salute alimentazione

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo mela rossa: cosa contiene la mela rosssa

Le proprietà delle mele rosse

non sapevo quanto di buono e sano siano le mele.. sarà che vengono snobbate ... vitamine, minerali, fibre, antiossidanti..... Da domani mele e buon appetito a tutti.

Lascia il tuo commento: