False mestruazioni

Le false mestruazioni cosa sono? Le false mestruazioni sono eventi che nelle donne si verificano spesso.

Quali sono i sintomi delle false mestruazioni? I sintomi a esse correlate e che solitamente vengono collegate alla gravidanza sono un sanguinamento vaginale all’inizio della gravidanza, e questo per altro risulta un fatto non raro. Ma come si possono riconoscere le false mestruazioni? Generalmente le false mestruazioni vengono associate alla gravidanza, in quanto un numero considerevole di donne sostiene di presentarle all’inizio della gravidanza stessa.

False mestruazioni

False mestruazioni

Come riconoscere le false mestruazioni:

Possono essere comunque diverse da donna a donna poiché può presentarsi un sanguinamento scarso senza la comparsa di altri sintomi oppure attraverso abbondanti perdite vaginali di sangue con relativi problemi connessi che in tal caso richiedono l’intervento di uno specialista il quale avrà modo di sottoporre la donna ad un esame pelvico.

Ciò che può creare ulteriori preoccupazioni è il fatto di non esser in grado di sapere se il sanguinamento in atto sia normale o meno quando è associato alla gravidanza.

In alcuni casi si è concluso che il sanguinamento vaginale, all’inizio della gravidanza, considerato come una sorta di false mestruazioni, porta ad un aborto spontaneo.

E’ però importante considerare che nel gestire le false mestruazioni in gravidanza si deve porre attenzione ad alcune condizioni. Infatti riconoscere un sanguinamento lieve nel primo trimestre, senza complicazioni ulteriori, porta la donna a riconoscere le false mestruazioni che di solito si manifestano a causa della mancanza di progesterone, allo “stress” dei muscoli dell’utero e alla complicazione considerata comunque innocua e normale dei vasi sanguigni. Tali false mestruazioni, se presenti sino alla fine del primo trimestre, non generano alcun impatto negativo sulla gravidanza in corso.

Considerazioni finali sulle false mestruazioni

Le false mestruazioni possono presentarsi di durata inferiore ai normali sei giorni circa del consueto ciclo mestruale , generalmente infatti hanno una durata trascurabile di due/tre giorni.
In ogni caso pare sia utile acquistare un test in farmacia per la gravidanza in quanto si potrebbe sospettare che sia in atto una gravidanza.

A seconda dei livelli di ormoni comunque, il test può apparire positivo, in ogni caso si raccomanda di consultare uno specialista, il proprio medico o un ginecologo, quando si manifestano o si pensa di avere, delle false mestruazioni.

False mestruazioni: perchè?

Gravidanza on line

Lascia il tuo commento: