Metabolismo lento: alimentazione

Metabolismo lento ed alimentazione sono strettamente correlati, spesso e volentieri la nostra alimentazione è soggetta all'umore, se siamo tristi cerchiamo di mangiare delle cose dolce perché pare diano una sorta di appagamento più che altro mentale. Quello che bisogna capire è che bastano delle semplici regole da seguire per potersi liberare di quei chili in più e per farlo è necessario modificare le proprie abitudini alimentari prediligendo un'alimentazione sana.

Metabolismo lento: alimentazione

Metabolismo lento alimentazion

Abitudini alimentari per migliorare il metabolismo

Mangiare proteine

Si devono mangiare le proteine per mantenere la massa magra e per aumentare il metabolismo e si devono assumere subito dopo un allenamento faticoso per non perdere troppo le forze.

Mangiare verdure

Insieme alle proteine è buona norma mangiare una gran quantità di verdure che ovviamente devono essere in quantità maggiore rispetto alle proteine.

Per le persone che stanno tutto il giorno fuori casa e che per forza di cosa devono mangiare fuori, potrebbero preparare dalla sera prima una insalata che contenga proteine ed insalata che può essere facilmente trasportata.

Spuntini

Evitare di arrivare ai pasti principali, pranzo e cena, affamati ed un ottimo modo è quello di fare circa sei piccoli pasti al giorno col preciso scopo di mantenere attivo il metabolismo.

Gli snack dolci o salati non sono affatto indicati come spuntino spezza fame ed è da preferire un pezzetto di formaggio o del tonno insieme a delle verdure per allontanare la fame.

Evitare le bevande gassate

Anche se può sembrare inverosimile ma bere dei cocktail alla frutta, oppure frullati oppure ancora bevande gassate e dolci, forniscono un apporto calorico che va dalle 300 alle 500 calorie che spesso corrispondono alle calorie di un pasto.

Se pertanto si pensa di seguire un regime dietetico sono senz'altro da preferire le tisane, l'acqua ed il the verde.

Altri errori da evitare

Nel momento in cui ci si mette a dieta si dovrebbero mettere da parte tutte quelle salse, condimenti vari che rendono appetitosi i piatti.

Se si mangia un'insalata ma la si condisce molto e si usano delle salse grasse è praticamente inutile mangiare l'insalata. Mangiare l'insalata così condita non fa perdere assolutamente peso, anzi si corre il rischio di metterlo.

L'ideale è mangiare una bella bistecca accompagnata da una insalata condita con un cucchiaino di olio e del limone.

Tutti gli spuntini che vengono venduti come ipocalorici in realtà sono delle vere e proprie bombe caloriche in quanto sono fatti con caramello e sciroppi di varia natura.

Anche altri alimenti che vengono venduti con la dicitura privi di grassi, se si vanno a leggere le etichette in realtà il grasso di cui sono privi è soppiantato dallo zucchero.

I suggerimenti di cui sopra devono essere considerati solo come dei consigli, anche se la cosa importante da mettere in primo piano è che il calo ponderale dev'essere visto sotto l'ottica della salute e non solo ed esclusivamente sotto l'ottica dell'estetica.

Metabolismo lento ed alimentazione

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: