Meteorismo sintomi

Quali sono i sintomi del meteorismo? i sintomi del meteorismo possono essere veramente di diversa tipologia e sarebbe saggio prima cercare di capire di cosa si tratta esattamente quando parliamo di meteorismo.

Il meteorismo si riferisce alla sensazione di pienezza anche in assenza di consumo di alimenti.

Meglio conosciuto come “gonfiore di stomaco”, il meteorismo si verifica nello stomaco ed anche nella parte intestinale.

Si tratta di una condizione comune a molte persone non riescono a identificare correttamente il problema.

Quasi il 30 – 40 % di persone in tutto il mondo hanno esperienza al riguardo.

Meteorismo sintomi

Meteorismo sintomi

La principale causa gonfiore allo stomaco è l'indigestione causata dal mangiare cibi malsani o da altri disturbi alimentari.

Ora diamo uno sguardo ai sintomi comuni del meteorismo.

Meteorismo sintomi

Le persone che hanno un ventre flaccido, spesso hanno problemi di gonfiore senza nemmeno rendersene conto.

I sintomi del meteorismo sono spesso confusi con altri problemi digestivi.

Di seguito sono riportati alcuni dei sintomi più evidenti:

L'eccessiva produzione di gas: la produzione anomala di gas è uno dei sintomi più comuni di stomaco gonfio. Quando il cibo non è digerito correttamente, produce molti altri tipi di gas oltre a quelli normalmente elaborati come lo zolfo, idrogeno e anidride carbonica.

Stomaco dilatato: la produzione di gas in eccesso a causa di una digestione incompleta favorisce uno stomaco espanso e rigido. I gas sono accumulati nella porzione dello stomaco e dell'intestino, che provoca poi l'espansione delle pareti. Questo processo globale porta ad una distensione e ad una sensazione di disagio nello stomaco.

Flatulenza: i sintomi includono anche un frequente passaggio di gas o di flatulenza. A differenza della normale flatulenza inodore, il gas causato dal gonfiore di stomaco ha un odore sgradevole.

Disagio generale: il disagio generale del corpo, in particolare dopo il consumo del cibo, è un altro segno di gonfiore di stomaco. Il disagio corporeo è spesso accompagnato da una sensazione di irrequietezza e difficoltà di respirazione.

Dolore addominale: un altro sintomo consiste anche nel dolore addominale, che può essere da lieve a grave, a seconda della gravità della condizione di gonfiore.

Va inoltre osservato che il dolore nella parte addominale si verifica soprattutto dopo aver mangiato pasti abbondanti.

Se i sintomi sopra citati sono persistenti per più di 3 - 4 giorni, si consiglia di consultare un medico.

Sintomi di gonfiore allo stomaco, accompagnati da forte dolore addominale, possono indicare una grave condizione di salute.

Quindi, è sempre meglio diagnosticare correttamente, al momento giusto, in modo da evitare eventuali complicazioni mediche.

Gli alimenti che causano Gas

Il passaggio di gas è un processo fisiologico normale. In media, un individuo sano produce circa da 1 a 4 litri di gas al giorno. L'odore sgradevole del gas rilasciato attraverso il retto (flatulenza) è dovuto alla presenza di zolfo, oltre al biossido di carbonio ed idrogeno.

Anche se è normale emettere flatulenze per eliminare il gas, si può creare una situazione imbarazzante quando sono presenti altre persone.

Ci sono due principali fonti di gas intestinali, quali l'aria inghiottita dalla bocca e il gas formato dai batteri che popolano il tratto gastrointestinale.

Di solito, una piccola quantità di gas viene ingerito durante l'ingestione di cibo e di acqua potabile.

L'importo massimo dei gas è liberato dai batteri intestinali che cercano di abbattere le particelle di cibo non digerite che contengono carboidrati complessi e fibre.

Parlando degli alimenti che causano gas, non vi sono prodotti alimentari specifici. Infatti, gli alimenti che causano gas e gonfiore in un individuo, non possono essere la fonte di gas per altri.

In linea generale, gli alimenti ricchi di carboidrati innescano la produzione di gas nel corpo. Al contrario, gli alimenti che contengono elevate quantità di proteine, grassi e fibre insolubili produrranno meno gas.

Di seguito è riportato un elenco dei cibi che sono conosciuti per causare una formazione eccessiva di gas:

Latte e prodotti caseari: il lattosio, uno zucchero naturale presente nel latte, è una delle più comuni cause di gas. La formazione di gas, dovuta al consumo di prodotti lattiero-caseari, difatti è più elevata tra le persone che hanno sintomi di intolleranza al lattosio.

Ortaggi: alcuni ortaggi come i fagioli, patate, carciofi, asparagi, carote, mais, cavoli, cavolfiori, broccoli, ravanelli, cipolle, piselli, sedano e altri legumi sono causa di gas in molti individui. Quindi, per combattere i sintomi di un'eccessiva formazione di gas, si può minimizzare la quantità di queste verdure nella dieta.

Frutta: sorbitolo è un altro fattore scatenante per la produzione di gas. Si tratta di uno zucchero naturale presente in molti frutti come mele, pesche, prugne e susine. Altri frutti che causano la formazione di gas sono le banane, albicocche, meloni, uva e uva passa.

Alimenti ricchi di fibra: alimenti ricchi di fibre solubili (crusca di avena ad esempio, i fagioli e la frutta) possono essere, a loro volta, una causa della formazione di gas in eccesso. Al fine di individuare le cause del gas, si può evitare l'assunzione di alimenti ricchi di fibra di volta in volta, per reintrodurli in seguito e capire quali di essi spronano il nostro corpo a reagire formando del gas.

Altri alimenti: Altri alimenti che causano gas sono i dolcificanti, i cibi grassi e le bevande gassate. I dolcificanti artificiali, come il mannitolo, sorbitolo e xilitolo possono aggravare la produzione di gas in alcune persone.

È da notare che la quantità di gas rilasciata da un alimento particolare, non è la stessa per tutti.

Inoltre, limitare gli alimenti che causano gas possono causare la riduzione di consumo di alimenti sani. 

Al fine di evitare tali circostanze, è sempre consigliabile consultare un dietista qualificato, che rende un programma dietetico sano, in grado di ridurre la formazione dei gas.

Sintomi principali del meteorismo

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo meteorismo sintomi

Sintomi del meteorismo

ho questa patologia e la pagina del vostro blog mi e' stata di aiuto per individuare il mio problema. grazie, tutto esauriente.

Lascia il tuo commento: