Mettere lo smalto: consigli per mettere lo smalto

Bastamo pochi accorgimenti e mettere lo smalto sarà un divertimento.

Come si mette lo smalto? Mettere lo smalto per le donne non pratiche alle volte può essere difficile, tuttavia per la sua applicazione esistono pochi e soprattutto noti consigli sempre attuali.

L'applicazione dello smalto è un procedimento delicato ecco quali sono gli aspetti di cui tener conto:

  • Accorgimenti per una manicure felice e senza sbavature.
  • Quali i gesti da evitare e quali quantità di prodotto per una perfetta asciugatura.
  • Cosa fare per preparare le unghie alla stesura dello smalto.
  • Cosa stendere prima dello smalto e cosa stendere dopo lo smalto.
  • Come evitare lo sfaldamento e l'indebolimento delle unghie.
  • Ed infine: Si può evitare il fastidioso ingiallimento delle unghie causato dall'uso continuo dello smalto?
  • Come fare dei disegni colorati per rendere più fantasiose e originali le unghie non solo delle mani.
Mettere lo smalto: consigli per mettere lo smalto

Mettere lo smalto

Ammettiamolo!

Davanti agli espositori dei vari smalti e colori per unghie restiamo un po' tutte affascinate, a qualsiasi età! Le mani sono il nostro bigliettino da visita, le persone guardano molto le mani, e di fatto loro esprimono quello che è il nostro carattere.

Le persone insicure e nervose avranno magari le unghie rosicchiate, o il contorno delle pellicine arrossato per via del gesto con cui scarichiamo le nostre insicurezza e i nervosismi vari, mordicchiando le fatidiche e invitanti pellicine. Le mani non esprimono solo gli stati d'animo e le insicurezze, ma per qualcuno sono delle vere e proprie armi di seduzione.

Ci sono maschietti che cercano in una donna delle unghie da gattina e pretendono grattini coccolosi all'infinito. Chi l'avrebbe mai detto poi, che le unghie sono anche un modo per esprimere il proprio stato sociale.

Le unghie lunghe e sempre curatissime, sono un fattore estetico che in qualche modo impedisce o rende più difficoltoso effettuare determinati gesti e fare determinati lavori, e quindi si da per sottinteso che al posto di quella persona ci sarà qualcun altro che dovrà fare quelle determinate azioni.

Quindi, chi si può permettere di avere unghie del genere, nel nostro inconscio, è una persona che ha una posizione di potere su altri, e da qui si spiega perché se esistono uomini che amano le unghie da gattina ce ne sono altri che sono spaventati e intimoriti da donne con gli artigli, cioè con unghie per loro troppo lunghe, o al contrario persone che ne sono invece molto affascinate.

Il nostro corpo parla, anche nei piccoli particolari.

Come tralasciare poi l'importanza delle mani nell'uso della parola, e al gesto che la parola stessa accompagna... non per niente i movimenti delle mani sono un elemento che viene sempre curato sino all'ossessione anche in un'arte sublime come quella della danza.

Personalmente ho sempre trovato molto appagante, poi, dedicare interi pomeriggi a stendere smaltini colorati sulle mie mani e su quelle di amiche (in questo caso cavie), in un momento di condivisione e complicità.

E' bello inventare forme nuove sulle proprie mani, ritrovando ogni volta un carattere differente: il delicato e tenue rosa perlato chiarissimo, l'ordinatissimo French che non vuol passare di moda (giustamente) perfetto per l'ufficio o per la serata di festa, il sensuale rosso fuoco, o la vivacità dei colori tutti glitter e stelline, per un effetto pieno di luce... e chi più ne ha più ne metta, la fantasia non va' mai frenata!

...e sì! Però tutto è permesso se teniamo in considerazione alcuni consigli preziosi.

Innanzitutto, come in tutte le cose non bisognerebbe esagerare con la copertura delle unghie con smalti e smaltini vari.

Le unghie hanno anche loro diritto di respirare, se vogliamo avere la nostra unghia, al naturale, rosea e sana. Purtroppo esagerare produce come risultato l'indebolimento e lo sgradevole ingiallimento dell'unghia... e parla la sottoscritta che colleziona smalti di tutti i colori e tutte le tipologie più improbabili... ahimè! Conosco, perciò, molto bene il problema dell'ingiallimento delle unghie troppo aggredite dallo smalto.

Come evitare l'ingiallimento delle unghie?

Un modo per evitare che questo accada? E' quello di usare, nella fase preparatoria delle unghie, anzitutto degli oli che nutrano l'unghia, come ad esempio l'olio di lino (per intenderci quello che si acquista nei negozi di alimenti biologici, e che è anche commestibile e ottimo per una sana alimentazione) e poi per rimuovere il colore utilizzare solo dei prodotti senza acetone e solventi aggressivi.

Dopo aver asciugato l'unghia si può stendere uno strato trasparente e protettivo, come primo strato di smalto, e far asciugare molto bene.

Questi prodotti sono a disposizione sia nelle profumerie, e per i prodotti più “sicuri” potremo rivolgerci alla nostra farmacia di fiducia, che offrirà sicuramente un'ottima gamma di prodotti anallergici e poco aggressivi per la parte da trattare. Un'ottima linea nella manicure è offerta in commercio dall'importante marchio Korff, anche con basi già colorate indurenti e anti-ingiallimento.

Oltre a questo è fondamentale passare dei periodi dove non coloriamo le unghie, e le lasciamo nature. Non dimentichiamoci che l'unghia è anche un modo per capire lo stato di salute del corpo, in base al colore o alla forma, ci può mandare dei segnali importanti da non sottovalutare.

Se poi avete in programma un intervento chirurgico non presentatevi in ospedale con la manicure appena fatta o peggio ancora, con le unghie finte, rischiereste di litigare con l'anestesista :-) come ho fatto io. Scherzi a parte, uno dei segnali d'allarme per il lavoro delicato dell'anestesista durante un intervento chirurgico è proprio il colorito dell'unghia, che se coperta, il medico si vedrebbe costretto a raschiare via la copertura con un coltellino. Non sarebbe simpatico, né per il medico e neanche per il paziente.

Come stendere lo smalto?

Lo smalto va steso iniziando dalla radice e spennellando verso la punta. Io personalmente preferisco dare la prima pennellata iniziando dal centro, e se necessario stendere con il pennello il prodotto in eccesso verso i bordi esterni. Solo dopo che il primo strato protettivo sarà asciutto stendere lo strato di smalto colorato vero e proprio.

Lasciare asciugare molto bene.

Attenzione a non esagerare con la quantità di prodotto sull'unghia perché, oltre a rischiare sgradevoli sbavature, rischierete di non vedere mai asciutto lo smalto. Anche se è vero che questo dipende dalla qualità dello smalto la mia esperienza mi dice che ci sono smalti che anche in grande quantità asciugano senza problemi, e altri invece non arrivano ad esser mai solidi, neanche dopo una notte di posa.

Il problema per questo tipo di prodotto si risolve stendendo un velo sottile alla prima stesura e lasciando asciugare, e poi ripetere l'operazione sino a quando non si ottiene la copertura desiderata, più o meno forte. Potremmo arrivare anche a tre strati colorati.

Per chi ama l'effetto perfetto si può utilizzare dopo l'ultima stesura dello smalto un prodotto che serve a far asciugare più in fretta lo smalto e che lo rende più durevole nel tempo. Et Voilà. Questa è la base di partenza per qualsiasi gioco di colore vogliamo ottenere.

Volendoci sbizzarire: esistono dei disegni già preparati, che funzionano come dei trasferelli normali, e che vanno appunti trasferiti sull'unghia, magari con l'aiuto di uno stecchino di legno o qualsiasi oltre oggetto con una punta fine. Sarebbe il caso, dopo questa operazione, stendere sul disegno una base trasparente o anche il prodotto protettivo usato per l'asciugatura dello smalto, altrimenti rischieremo di raschiare il disegno stesso.

Se invece siamo delle vere artiste procuriamoci vari vasetti di smalto colorati e diversi stecchini, uno per colore. Intingere la punta dello stecchino nel colore e disegnare l'unghia come vogliamo: fiorellini, disegni tribali, cerchi, voli di uccelli, spirali, onde, davvero tutto è permesso per rendere le nostre unghie quadri in miniatura ed espressione della nostra personalità e creatività, delle vere opere d'arte su di noi, degne del più bello dei Body-Painting.

Buon divertimento.

A cura di
Alessandra Leo

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: