Micosi delle unghie dei piedi e delle mani

Qual è il miglior trattamento per la micosi delle unghie? Ecco le dieci migliori terapie per questa antiestetica patologia che può coinvolgere sia le unghie dei piedi che delle mani.

Per la cura della micosi delle unghie di mani e piedi esistono diverse terapie, più o meno semplici, conosciuta con il nome scientifico di onicomicosi, come anticipato, questa infezione delle unghie può colpire sia i piedi sia le mani, ma quelle dei piedi sono più comuni. Si consiglia di non acquistare e usare medicamenti contro i funghi senza prima avere una appropriata conoscenza dei loro effetti. Potreste peggiorare il disturbo, facendo insorgere germi. Anche una terapia incompleta potrebbe rendere l’infezione resistente e quindi richiedere farmaci ancora più forti, dai maggiori effetti collaterali.

Micosi delle unghie dei piedi e delle mani

Micosi delle unghie


Esistono rimedi naturali per curare la micosi delle unghie?

Applicare rimedi casalinghi, come il Vicks Vaporub, la birra, l’aceto di vino per combattere ed eliminare l’infezione è solo una perdita di tempo, perché queste sostanze non possono raggiungere i funghi sotto le unghie e quindi non aiutano a risolvere il problema alla radice. Il trattamento di questo disturbo necessita quindi di rimedi che giungano sotto le unghie distruggendo l’infezione.

L’onicomicosi e le possibili cure in dettaglio

L’infezione da funghi alle unghie colpisce le persone di ogni età e sesso. L’infezione progredisce molto lentamente e quando le unghie iniziano a guarire, altri unghie iniziano a mostrare i sintomi. In molti casi si ha peggioramento in assenza di una terapia e il problema può diventare impossibile da trattare. Se non viene trattata, l’onicomicosi può provocare dolore, imbarazzo e frustrazione. È ovvio che a causa della decolorazione delle unghie, fino al cattivo odore nei casi più avanzati, le persone vorrebbero risolvere rapidamente il problema. Esistono rimedi erboristici che giocano un ruolo molto importante nel risolvere questo disturbo senza gli effetti indesiderati proprio dei farmaci prescritti dai medici. Abbiamo condotto ricerche intensive su un certo numero di terapie, comprese le più diffuse come Funginix, Zetaclear e Lamisil. I risultati danno una buona idea di quali farmaci erboristici antifungini lavorano meglio e quali no. Lo studio ha riguardato alcuni volontari, che si sono sottoposti al test per un periodo di 6 mesi. Tutti soffrivano di infezione alle unghie da funghi da oltre 3 anni e avevano provato vari tipi di trattamenti. Sono stati trattati per 5 mesi con antifungini. I risultati dello studio sono presentati in forma di classifica per le soluzioni top che hanno dato i maggiori effetti sui soggetti del test. I farmaci naturali di maggiore efficacia sono risultati Funginix e Zetaclear.

Consigli e suggerimenti per gestire ed evitare lo scurimento o l’ingiallimento delle unghie

  • quando vi accorgete che i sintomi si sono estesi da un’unghia alle altre unghie dovete trovare il modo migliore per eliminare il fungo, poiché è contagioso
  • è di vitale importanza utilizzare i medicinali nel dosaggio appropriato e in specifiche occasioni giornaliere. Ogni dosaggio mancato può non fare eliminare il problema come desiderato. Usualmente, i farmaci vanno assunti fino a che le unghie morte non sono state completamente rimosse e le unghie ricrescono pulite e bianche
  • stare alla larga dai metodi di lucidatura delle unghie poiché possono mantenere i sintomi delle unghie decolorate e sfigurate causati da vari tipi e stadi di onicomicosi
  • la decolorazione delle unghie è un sintomo estremamente comune in queste infezioni. Accorgersi di questo sintomo allo stato iniziale della malattia può prevenire danni maggiori e, nei casi estremi, la rimozione chirurgica dell’unghia
  • evitare le docce e i bagni pubbliche poiché in questi luoghi si annidano i funghi che possono infettare le unghie. Usare solo il proprio tagliaunghie. Se vi recate in un centro estetico per il taglio delle unghie, assicuratevi che gli strumenti siano stati accuratamente disinfettati
  • per evitare una infezione delle unghie dei piedi, tenere le unghie curate, tagliate e con i bordi regolari. Se si notano anomalie delle unghie, rivolgersi a un podologo. Cercare di tagliare le unghie dei piedi diritte e lasciarle appena più lunghe della pianta del piede. Non tagliare le unghie troppo in profondità, non tagliare la pelle poiché questo può causare una infezione. Il momento migliore per tagliare le unghie è dopo il bagno o la doccia, poiché sono più morbide e facili da tagliare.
  • non condividere asciugamani, scarpe e altri oggetti personali con altri, specie se si ha il sospetto che questi possano avere una infezione da funghi o altre malattie contagiose
  • quando ci si lava i piedi, usare un asciugamano per strofinare vigorosamente le dita e rimuovere la pelle morta, migliorando la circolazione
  • cambiarsi i calzini spesso; pulire i piedi ogni giorno, utilizzando anche uno spazzolino per le unghie
  • se avete problemi di circolazione dovuti a diabete o a disturbi periferici vascolari, dovreste andare periodicamente dal podologo e avere molta cura delle unghie dei piedi; indossate scarpe adatte a questi tipo di problemi dei piedi. Indossate scarpe e calzini della giusta misura, non troppo stretti. Non indossate scarpe chiuse, specialmente scarpe da jogging, quando non sia strettamente necessario. Toglietele prima possibile.
  • se fare un lavoro che mette a rischio di infortunio i piedi, indossate scarpe con la punta di acciaio o altri dispositivi di protezione.

Per concludere

Se queste misure preventive non funzionano sulle infezioni da funghi, occorre iniziare un trattamento. Uno dei migliori prodotti sul mercato è Funginix, che agisce in modo veloce e non ha effetti collaterali.

Suggerimenti e dritte per la cura delle micosi delle unghie.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo micosi delle unghie dei piedi e delle mani

Micosi sulle unghie

Precisi e grazie per le vostre informazioni :-)

Preziosi consigli sulla micosi

grazie per questi preziosi consigli.

Informazioni sulla micosi delle unghie

Grazie per le informazioni

Trattamenti per micosi

Grazie per le informazioni! Io ho usato per guasi un anno EXCILOIR, poi EXODERIL, e guasi un anno TROSYD, e ce l'ho ancora ONICOMICOSE .Proverò ad usare FUNGINIX

Proverò i vostri consigli per la cura della micosi all'unghia

E veramente molto preciso e spero anche efficace!!! sto provando da poco vi ringrazio tanto .vi farò sapere.!!

Micosi dell'unghia e canespro

ho appena comprato canespro sotto consiglio del farmacista ma ho voluto informarmi un po di più su questa patologia.grazie per vostri consigli cercherò di seguirli.

Gocce di tea tree per combattere la micosi

ho usato le gocce tea tree prese in erboristeria e sono state efficaci contro la micosi. ora andando in piscina le uso normalmente 1 goccia su tutte le unghie dopo la doccia come prevenzione

Micosi delle unghie dei piedi e delle mani

un sincero grazie per le vostre informazioni, penso di seguire i vostri consigli.

Proverò funginix per la micosi alle unghie

grazie per i vostri consigli, le ho provate tutte ora proverò funginix e spero bene!

Sto provando il canespro per la micosi all'unghia

grazie per le informazioni. sono più di tre anni che ho il problema all'unghia alluce dx; ho provato di tutto. niente ... si è allargata l'infezione. Colpa anche del medico che non ha dato la giusta importanza , non dandomi la cura subito. dopo l'ultima senza esito ora sto facendo un trattamento giornaliero con "canespro". Vedremo!

Micosi dell'unghia curata con daktazol nitrato di miconazol.. ora proverò funginix

e da circa un anno che soffro di questa micosi alle unghie delle mani e ho fatto un trattamento (dietro consiglio del farmacista) con del "daktazol nitrato di miconazol " e diciamo che era quasi scomparso tutto credendo di essere guarito avevo interrotto il trattamento dopo poco tempo mi sono accorto che la micosi e ritornata peggio di prima coinvolgendo piu unghie,ora voglio provare il vostro consiglio usando il funginix trovandomi all'estero (brasile) spero di trovarlo.ringraziandovi tanto per i vostri consigli cordiali saluti

Micosi sul piede e poi sull'unghia della mano

ho trovato una cocorita per strada...e da li che ho cominciato con il mio inferno..da un mese è comparsa sul piede...e poi sulla unghia della mano destra...ho provato di tutto..adesso sto provando lamisillmono......proverò anché funginis...speriamo bene grazie in tanto per tutti vostri grandi consigli

Micosi e salute dell'unghia

Si possono leggere e provare terapie forse infinite ma un problema basilare rimane e cioe' la salute dell'unghia o meglio della cheratina che l'alimenta. Avete mai osservato cosa succede ad una pianta la cui corteccia per malattia o vecchiaia non riescono piu' a fermare la colonizzazione dei parassiti: formiche, acari, muffe, funghi, tutti si accaniscono come se la protezione non esistesse piu'. Di fatto la micosi alle unghie trova parziale rispondenza nel fenomeno citato. Una buona cheratina protegge la salute dell'unghia e della pelle circostante. La fungosi si accanisce sul terreno fertile e ospitale chimicamente. Grazie per il tempo e l'eventuale attenzione da Umberto.

Trosyd e funginix per trattare la micosi alle unghie

Sono anni che curo le mie unghie con il Trosyd e avevo visto un miglioramento ma non appena ho sospeso sono state infettate altre unghie. A questo punto proverò il funginix anche se credo che un medicinale vale l'altro...ed incrociamo le dita...

Ho notato dei miglioramenti della micosi usando dermovitamina micoblock

Con Tea Tree non ho avuto risultati, adesso uso Dermovitamina Micoblock noto un miglioramento

Micosi e prodotti per micosi

Ho usato Trosyd e Canespro ma senza risultato. I vostri consigli sono molto utili e ora proverò funginix. Grazie

Lascia il tuo commento: