Mimosa in essenza

Olio essenziale di mimosa ricco di proprietà benefiche in quanto composto da idrocarburi, aldeide palmica, acido enantico, acido anisico, acido acetico efenoli e grazie a tutte queste sostanze, l' olio svolge un'azione rilassante ed è efficace in caso di ansia, tensione neruosa, iperemotività e stress. Inoltre, ha un effetto antisettico e astringente ed è indicato nel trattamento di pelle sensibile e untuosa e lievi disturbi cutanei.

Mimosa in essenza

Mimosa

Il piacevole aroma dell'olio essenziale di mimosa dona un sonno profondo e ristoratore, basta versarne 1 goccia sul cuscino per una notte di riposo tranquillo.

Olio essenziale di mimosa contro gli arrossamenti:

Chi ha una pelle molto sensibile e predisposta ad arrossamenti, pruriti ed esfoliazione, utilizzare un olio per il viso contenente essenza di mimosa. Essa, infatti, svolge un'azione protettiva e calma le irritazioni dovute agli agenti atmosferici.

Olio essenziale di mimosa una consolazione per l'anima:

II profumo piacevole dell'olio di mimosa ha un effetto calmante e sembra efficace per tranquillizzare l'animo dopo uno spavento o una delusione. In caso di lieve depressione sono indicate inalazioni con acqua ed essenza.

Olio essenziale di mimosa per aumentare la sensualità:

Grazie all'aroma delicato e inebriante dell'essenza di mimosa, un massaggio con alcune gocce dell'olio è in grado di esaltare la sensibilità e la sensualità femminile.

Pregiata base per i profumi

L'olio di mimosa, grazie alla sua capacità di non alterare le fragranze, è spesso utilizzata come fissativo nei profumi d'alta classe, specialmente colonie dall'aroma floreale.

Uso esterno

  • In caso di eczemi pruriginosi, impacchi con l'olio essenziale di mimosa svolgono un'azione calmante. Miscelare 2 gocce di essenza con 30 ml di olio di oliva e tamponare la parte colpita più volte al giorno.
  • In caso di ipertensione l'olio di mimosa è efficace per diminuire la frequenza cardiaca e la pressione. Al bisogno versarne 1 goccia sul fazzoletto e inalarne l'aroma, con respiri profondi e regolari.
  • L'essenza di mimosa risulta efficace in caso di couperose. Versarne 3 gocce in 30 ml di olio di jojoba e la sera stendere uno strato leggero sul viso, prima della crema da notte.
  • In caso di pelle secca mescolare 10 gocce di olio di mimosa con 100 ml di olio di germe di grano e, dopo la doccia o il bagno, massaggiate la parte interessata con delicati movimenti circolari.

 

Olio essenziale di mimosa...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: