I Mitocondri

I mitocondri svolgono una funzione fondamentale per l'organismo in quanto sono presenti in tutti i processi energetici.

I mitocondri di base sono organuli citoplasmatici onnipresenti in tutte le cellule e sono abbondanti in quelle attivamente impegnate nei processi energetici dell'organismo come la secrezione ed il trasporto ionico attivo, il movimento cellulare ed altri meccanismi correlati. Se visti al microscopio (in contrasto di fase) i mitocondri si mostrano con piccole dimensioni e dal caratteristico aspetto tondeggiante/ovale. Quando i mitocondri sono vivi risultano molto mobili nel citoplasma cellulare e tendono a suddividersi ramificandosi ripetutamente.

I Mitocondri

Mitocondri

Un insieme di mitocondri costituisce quello che viene chiamato in gergo tecnico il condrioma e le locazioni che possono avere a livello cellulare sono le più varie anche se in genere tendono a collocarsi in posti di immediata utilizzazione a scopo energetico ed in sinergia con l'ergastoplasma per la sintesi delle proteine ed anche con le miofibrille per la contrazione muscolari ed in fine con i microtubuli della coda dello spermatozoo generando cosi il movimento dello stesso.

Oltre alle situazioni appena elencate i mitocondri sono presenti anche nella membrana cellulare a scopo di trasporto attivo di ioni.

A cosa servono i mitocondri?

La funzione dei mitocondri all'interno della cellula è quella di essere partecipi in ogni situazione che crea energia in quanto sono sede cellulare dei cosiddetti processi di fosforilazione ossidativa, attraverso i quali il glucosio viene ossidato e demolito mezzo consumo di ossigeno ed è per questo che i mitocondri vengono chiamati dagli addetti ai lavori "respirazione cellulare" e l'energia scaturita viene utilizzata nei processi di fosforilazione ovvero per la sintesi di molecole di ATP adenosintrifosfato a partire da ADP adenosindifosfato e P fosfato.

Una volta che l'energia viene immagazzinata nel legame chimico ADP-P = ATP può venire utilizzata per i processi più vari dell'organismo.

L'analisi dell'ultrastruttura dei mitocondri inoltre può essere utilizzata anche per riconoscere eventuali stati anomali dell'organismo qualora fossero legati a situazioni patologiche della cellula.

Da cosa e come sono costituiti i mitocondri?

Il mitocondrio è costituito da una membrana detta mitocondriale esterna che lo continene e da un altra membrana mitocondriale interna che si solleva internamente in "microcreste" ai lembi circondate alle estremità dalla matrice mitocondriale.

Gli enzimi ossidativi sono localizzati per l'appunto nella matrice ed invece quelli per la fosforilazione nella superficie delle creste.

Alcune informazioni sui mitocondri

Corpo umano anatomia organi

Lascia il tuo commento: