Mollusco contagioso: cause sintomi terapia

Il mollusco contagioso è un'infezione cutanea cronica, abbastanza comune, fastidiosa, ma assolutamente benigna. Quali sono le cause del mollusco contagioso? Il mollusco contagioso è provocato da uno specifico Virus,il Poxvirus, molto simile a quello della varicella, che si trova in quasi tutti gli ambienti, interni ed esterni e soprattutto in zone umide.

Mollusco contagioso: cause sintomi terapia

Mollusco contagioso

Perciò il Poxvirus è molto diffuso nelle vicinanze del mare, sulla sabbia, presso pozze d'acqua o piscine, ma non è detto che il bambino possa contrarre questa malattia solo frequentando questi ambienti, dal momento che il virus prolifica anche in ambienti chiusi, salubri e puliti, in concomitanza con alcune muffe.

Come si presenta il mollusco contagioso (alcuni sintomi classici)?

Le lesioni causate da mollusco contagioso sono spesso confuse con le verruche o i foruncoli, esse hanno:

  1. un caratteristico aspetto rotondeggiante
  2. sono rilevate sulla pelle
  3. hanno dimensioni variabili: simili ad una punta di spillo nei primi giorni, grandi come un pisello dopo settimane o mesi
  4. di colore bianco o rosa pallido
  5. con una depressione nella parte centrale
  6. contenenti materiale caseoso biancastro, per cui bisogna evitare di spremerle, in quanto questo liquido è ricchissimo di virus attivi, in grado di diffondere, per autoinoculazione, la malattia ad altre parti del corpo e di trasmetterla ad altri
  7. non sono dolorose né pruriginose
  8. aumentano di numero con il passare del tempo fino parecchie decine e anche centinaia
  9. si localizzano soprattutto sul volto, ma poi si diffondono anche al dorso e agli arti.

Come si trasmette il mollusco contagioso?

Questo tipo di infezione si trasmette per contatto diretto o indiretto, ovvero per contatto cutaneo tra individuo e individuo o tramite il contatto con indumenti o altri oggetti e/o effetti personali venuti a contatto con un soggetto malato.

Il periodo di incubazione è molto lungo, si può calcolare dalle 2 alle 7 settimane, durante il quale il bambino non manifesta a, ma i virus si moltiplicano all'interno delle cellule cutanee, dopodiché compaiono le lesioni caratteristiche della malattia, come sopra descritte.

Come si cura l'infezione da mollusco contagioso (terapia)?

Se l'infezione viene diagnosticata in tempo breve e le lesioni sono ancora poche, è sufficiente, per eliminarle:

  • applicare 2 volte al giorno della tintura di iodio o di altre sostanze irritanti, che contribuiscono a seccare le lesioni e ad anticiparne il distacco spontaneo
  • applicare a livello locale sostanze antivirali specifiche, allo scopo di distruggere i virus presenti nelle lesioni
  • Se entro due settimane dall'applicazione di queste terapie locali, le lesioni sono ancora presenti, bisognerà ricorrere a tecniche di escissione di tipo più o meno chirurgico
  • diatermocoagulazione
  • crioterapia (per seccare le lesioni)
  • curage, ovvero escissione chirurgica, effettuata con un piccolo bisturi a cucchiaio (questa tecnica non è però molto consigliata in pediatria).

Le terapie locali cominciano a dimostrare la loro efficaci dopo più di un mese di applicazioni costanti.

È bene sottoporre il bambino che è stato affetto da mollusco contagioso a controlli a distanza di mesi dalla guarigione, per essere certi che l'infezione sia stata completamente debellata o che non si sia diffusa ulteriormente.

Mollusco contagioso (terapia sintomi e cause)

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo mollusco contagioso: cause sintomi terapia

Il mollusco sul corpo l'ho curato con il tea tree oil

buongiorno sono una mamma e volevo dirvi che mia figlia ha avuto il mollusco sul corpo e l'ho curato con il tea tree oil. credetemi in poche settimane si sono seccate le papule

Mollusco debellato con cotone imbevuto di aceto di mele

io invece ho risolto il problema mettendo su ogni mollusco un pezzettino di batufolo di cotone imbevuto di aceto di mele e bloccato con un cerotto (coprendo ogni lato). (trovato questo rimedio da altri siti). Dopo 2 gg di trattamento 2 o 3 volte al giorno, il mollusco si e' seccato formando una crosticina...Ora non applico niente e aspetto che se ne vadi via da solo. Ovviamente tutta l'area la tengo sotto controllo per 2 sett (o forse 3) per vedere se ne compaiono altri.
Premetto che precedentemente avevo provato con Gentalyb Beta, ma non ci sono stati risultati.

Mollusco contagioso

grazie dei vostri consigli

Tolto il mollusco con il courutage

L'ho tolto dal corpicino di mia figlia di tre anni con il courutage. Nessun dolore. Nessuna lacrima. Non ha sentito niente. È' il metodo risolutivo!!

Lascia il tuo commento: