Morbo di basedow; Malattia di graves

Il morbo di Basedow apporta disfunzioni metaboliche causando ipertiroidismo.

Malattia di graves conosciuta come il morbo di basedow (Flajani Basedow) è una malattia dovuta ad una eccessiva produzione di ormone tiroideo e tale fenomeno è definito ipertiroidismo ovvero per aumento della funzionalità della tiroide. Dal morbo di basedow sono colpite più spesso le donne, in età compresa tra i venti ed i cinquanta anni. Le cause ed i meccanismi con cui si giunge alla malattia è una alterazione nei meccanismi che normalmente regolano la secrezione dell'ormone tiroideo a seconda delle esigenze richieste dei tessuti del corpo. La malattia può insorgere anche senza cause apparenti ma anche a volte dopo un forte stress emotivo ed è caratterizzata da sintomi che possono essere nervosismo, palpitazioni, dimagrimento veloce, diarrea ed aumento della sete.

Morbo di basedow; Malattia di graves

Morbo di basedow

I sintomi del morbo di basedow

Questi sintomi della malattia si aggravano progressivamente e nel giro di poche settimane o al massimo di qualche mese ed il quadro clinico si arricchisce di una serie di sintomi ancora più caratteristici.

Il primo sintomo che si evince è l'aspetto e l'espressione del viso del soggeto che tende ad avere una fisionomia particolare iniziando dalla palpebrale dilatata, globi oculari sporgenti, con occhio lucente e sguardo fisso e spaventato, cute pallida e madida di sudore (sudorazione eccessiva).

Il soggetto colpito dalla malattia di graves inoltre presenta inoltre un aumento di volume diffuso della tiroide a volte evidenziabile con la palpazione ma spesso anche ad occhio nudo con derivante turgore del collo.

Come agisce la malattia di graves

Poichè l'ormone tiroideo agisce slimolando i processi ossidativi e catabolici a livello di tutti i tessuti, si ha un aumento del metabolismo basale molto alto che in alcuni casi puo' aumentare più dell' 80%, 100%, accelerando il dimagramento e l'aumento della temperatura corporea, iperattività del sistema cardiocircolatorio con aumento della frequenza cardiaca, spesso associato a disturbi del ritmo, aumento della velocità di circolo sanguigno e l'aumento della pressione arteriosa.

Oltre a questi sopracitati, sono presenti inoltre sintomi dovuti alla eccessiva eccitabilità nervosa e psichica come tremori che si accentuano con le emozioni, irritabilità, irrequietezza, insonnia, esaltazione della capacità ideativa, esaltazione dei riflessi tendinei, diarrea, disturbi sessuali che possono sfociare nel blocco del ciclo mestruale per la donna e causare, impotenza nell'uomo.

Gli esami di laboratorio oltre all'aumento del metabolismo basale, possono mettere anche in evidenza un aumento delle iodoproteine nel plasma, una maggiore captazione di iodio radioattivo da parte della tiroide, la diminuzione del colesterolo nel sangue ed aumento del glucosio.

La malattia di grave spesso se lasciata a sè senza intervenire opportunamente per tempo, ha un decorso cronico, con periodi di remissione più o meno lunghi, intercalati a periodi di riavvio della sintomatologia, mentre le forme più lievi di questa malattia possono anche guarire spontaneamente mentre le forme gravi possono sfociare in uno scompenso cardiaco, in un dimagrimento eccessivo oppure l'aggravamento di tutti i sintomi sopracitati.

La terapia del morbo di basedow

La terapia mira a ridurre la produzione di ormone tiroideo in primis con la somministrazione di sostanze antitiroidee ovvero sostanze cioè che bloccano la sintesi dell'ormone, oppure in casi troppo gravi con l'asportazione chirurgica di parte del tessuto tiroideo e la scelta del metodo varia da caso a caso, in rapporto con l'età del paziente, la gravità dei sintomi ecc. ed in aggiunta in ogni caso viene suggerito al soggetto interessato, assoluto riposo, una dieta povera di proteine e particolarmente ricca di zuccheri, grassi e di vitamine.

Il morbo di basedow, non deve per a essere sottovalutato e all'apparire dei primi sintomi è buona norma avvisare prontamente il proprio professionista di fiducia.

Informazioni sul morbo di basedow

Malattie

Lascia il tuo commento: