Moxibustione

La moxibustione è un metodo terapeutico basato sulla combustione, fa parte della medicina tradizionale cinese (MTC) ed è simile all'agopuntura e può essere applicato, infatti, da solo o in combinazione con quest'ultima.

Moxibustione

Moxibustione

Durante la moxibustione un'erba officinale viene bruciata sulla pelle, direttamente o indirettamente. Si tratta, dunque, di una terapia stimolante che, riscaldando la superficie dell'organismo, allontana il freddo e l'umido che possono bloccare l'energia yang.

Il materiale di combustione, chiamato moxa, è assenzio annuale essiccato (Artemisia annua).

La pianta viene posta a contatto con la pelle, infilzata con un ago o portata a una distanza minima dalla stessa, evitandone il contatto.

Il medico della MTC esegue la moxibustione sui punti dell'agopuntura oppure direttamente sulle parti del corpo dolenti.

I bastoncini di moxa sono ottimi per effettuare da soli la terapia.

A seconda del disturbo si stimolano i punti dell'agopuntura o altre zone del corpo.

Un bastoncino di moxa in combustione viene mantenuto sull'area prescelta 10-15 minuti.

In alternativa, il calore può essere trasferito al corpo con un ago dell'agopuntura, avvolto con lana di moxa che viene "accesa"

Secondo l'erboristica cinese l'assenzio, bruciando, produce un calore lieve capace di stimolare l'energia yang. Esso penetra nella muscolatura, riscalda i meridiani ed equilibra il flusso del sangue e dell'energia.

È necessario effettuare la moxibustione prima che troppa energia yang sia andata perduta. In alcuni casi questo metodo terapeutico svolge un'azione preventiva.

Quando effettuare la terapia

  • In caso di brividi di freddo, mani e piedi freddi oppure dissenteria e desiderio di bevande calde.
  • In caso di mancanza di energia, stanchezza permanente, debolezza generale e disturbi circolatori.
  • In caso di malattie da raffreddamento accompagnate da brividi e muco di consistenza liquida, malattie croniche dell'apparato respiratorio e asma.
  • In caso di debolezza di milza e stomaco.
  • In caso di dolori articolari.
  • Nella prevenzione delle malattie dovute a stress o di persone anziane.

Esistono delle controindicazioni pertanto consultare un medico prima di eseguire questa terapia.

Terapia moxicombustione

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: