Nascondere le occhiaie

Quando vi truccate non dimenticate mai il correttore, perché sarebbe un grave errore.Tutti i più belli e impeccabili make up non sono completi se ci si dimentica di utilizzare il correttore che è anche un utile strumento per nascondere le occhiaie.

Non si può lasciare uno sguardo senza nascondere le occhiaie o semplicemente senza perfezionare il make up con un tocco di correttore nei punti giusti. Sicuramente questi correttori non possono eliminare occhiaie o addirittura borse sotto gli occhi, ma possono permettere di nasconderle bene e migliorare nell’insieme il look. Così molte donne ultimamente non fanno altro che acquistare tra i diversi prodotti di cosmetica, proprio il correttore occhi. Naturalmente, per mantenere sempre un aspetto naturale, è importante applicare bene il trucco.

Nascondere le occhiaie

Nascondere le occhiaie

Ma se avete le borse, prima di tutto prendetevi del tempo per dormire un po’ e applicatevi un paio di bustine di tè freddo.

Poi applicate tali correttori, unitamente al trucco che desiderate.

Per quanto riguarda l’applicazione, vi consiglierei di applicare il correttore sotto gli occhi dopo aver applicato il fondotinta.

Se si applica il correttore prima del fondotinta, si corre il rischio di cancellare gli effetti o meglio i risultati dell’applicazione del fondotinta, che vi ricordo potete applicare tranquillamente anche con le vostre dita, o con una spugna umida, o una spatola.

Tutto ciò è sufficiente, non saranno necessari degli strumenti speciali.

Dopo aver applicato il fondotinta, mettere un po’ di correttore di una tonalità o due più leggero del vostro fondotinta, proprio sotto l'occhio lungo la cavità oculare in cui le occhiaie sono in genere più scure.

La maggior parte delle donne non hanno bisogno di applicare il correttore su tutta la parte sottostante all’occhio. Naturalmente, poiché viene applicato su una parte delicata del viso, prestate sempre molta attenzione, quindi evitate di tirare o dare strattoni, siate molto delicate.

Se si utilizzano le dita, prendete il correttore e applicatelo come una carezza.

Se si utilizza un pennello, mettete un po’ di correttore sul dorso della mano e poi con il pennello attingete delicatamente.

Altrimenti, vi consiglierei di mettere solo la punta del pennello direttamente sul correttore.

Usate un po’ di fantasia, prendetelo come un gioco e scoprite in che modo si applichi al meglio per voi.

Se utilizzate una spugna per applicare il correttore, ancora una volta, mettete il correttore sul retro della vostra mano e poi attingete con la spugna, ovviamente evitate di strofinare la spugna col prodotto sotto i vostri occhi, siate sempre molto delicate.

Il miglior correttore da usare è sicuramente quello che si adatta meglio su di voi. Infatti, ci sono molti prodotti che vengono pubblicizzati come migliori per la pelle grassa o per la pelle secca.

Per cui, sicuramente, i correttori stick non sono adatti, consigliati a chi ha una pelle secca, ma sarebbero meglio i correttori in forma liquida o anche in crema.

Quindi, ci sono diversi tipi di correttori per diversi tipi di pelle.

Per cui, accertatevi che tipo di pelle avete e scegliete solo un correttore che sia adatto alla vostra pelle in modo tale da ottenere un effetto impeccabile ad ogni applicazione, non accontentavi del primo che vi propongono.

Ricordatevi che il correttore svolge una funzione molto importante per il vostro make up, se non scegliete quello giusto e adatto a voi, i risultati desiderati non si vedranno.
 

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: