Naso chiuso nei neonati

Naso chiuso nei neonati? Quando i neonati hanno il naso chiuso non è mai una buona idea dar loro dei medicinali, in quanto il loro corpicino è ancora debole ed indifeso; che fare allora, quando i neonati hanno il naso chiuso? Tranquilli giovani papà e mamme, oggi vi sveliamo noi alcuni trucchi da usare nel caso i vostri neonati hanno il naso chiuso, così da tornare a dormire sogni beati a fianco del vostro bimbo.

Naso chiuso nei neonati

Neonati naso chiuso

Detto questo, ci sono diverse soluzioni per far sì che i neonati non debbano soffrire a causa del naso bloccato dal muco. È possibile utilizzare gocce di soluzione fisiologica, magari inserite in una bottiglia dal lugo collo, perfetta per versare correttamente le gocce dentro il naso del bebè. Una goccia per narice dovrebbe fare il suo dovere, ma assicuratevi che questo accada.

Circa cinque minuti dovrebbero bastare per vedere il vostro bambino tornare a respirare bene. Provate a massaggiare le narici, dopo aver applicato la soluzione, ma fatelo in maniera delicata onde evitare di dare fastidio al vostro piccolo.

Un'altra opzione è quella dell'aspirazione del muco, per dare sollievo ai neonati con il naso chiuso. Dovreste procurarvi un dispositivo per aspirare e rimuovere così il muco dal naso del bambino, che può essere acquistato in qualunque farmacia o negozio specializzato. Quando la azionate su una narice, tenete leggermente premuta l'altra, in modo da rendere più efficace l'azione aspirante del muco che blocca il naso del bimbo.

Naso chiuso nei neonati: L'influenza e i virus

Per l'influenza, il raffreddore e i vari problemi fisici da cui scaturisce il naso chiuso nei neonati, potete provare con un bagno di vapore. Portate il bebè in bagno con voi e chiudete la porta. Aprite l'acqua calda della doccia o del lavandino e sedetevi da qualche parte finchè non si crea la nube di vapore all'interno del bagno.

Le esalazioni sprigionate dall'acqua calda sono un toccasana per i neonati ed il loro naso chiuso, questa tecnica viene spesso utilizzata per curare la flemma nel petto e libera i passaggi nasali, liberando le narici del vostro amato bebè.

Se però il vostro bambino non soffre nè di influenza e non ha neanche il raffreddore, eppure il naso continua a rimanere chiuso e bloccato dal muco, potrebbe darsi che sia affetto da qualche tipo di allergia: questo è il caso in cui è necessario consultare un medico, al fine di capire qual'è l'origine della sua allergia.

In primo luogo, provate a mettere un berretto di lana sulla testa del vostro piccolo quando notate che il suo naso è chiuso, in quanto la fronte è strettamente collegato al corno umano.

Di solito questo fenomeno accade di notte o alla mattina presto, quando fuori è più freddo.

Se risulta efficace, significa che avete trovato la causa del problema, ma se il naso di vostro figlio non si libera allora è arrivato davvero il momento di prendere in considerazione il fatto che possa essere affetto da qualche allergia.

Naso chiuso nei neonati: Le allergi

Le allergie non sono poi così rare nei bambini, dato che possono essere attivate da qualsiasi cosa: dalla polvere, al polline, ai peli di animali domestici.

È bene prendere visione del vostro pediatra al fine di constatare cosa scatena l'allergia dei vostri figli. In questo caso, dopo aver fatto i test necessari potrà consigliarvi il medicinale più adatto al suo caso allergico.

Ricordiamo quanto sia rischioso dare farmaci ai bambini sotto i 3 mesi, quindi evitate di farlo di vostra spontanea volontà, senza consultare prima un medico. E anche se sentite parlare di prodotti come il Vicks Vaporum, ricordatevi che molti medicinali simili a questo prodotto sono assolutamente sconsigliati sotto i 2 anni di età.

Il naso chiuso può essere una seccatura non solo per i neonati, ma anche per gli adulti: respirare è essenziale per noi, e quando non riusciamo a compiere al meglio questo processo naturale possiamo avere di verse conseguenze, non solo fisiche, ma anche psicologiche: nervosismo, stress, mal di testa, dolori al torace...

Il naso chiuso può seriamente influenzare la nostra quotidianità e il nostro essere, quindi porvi rimedio deve diventare una priorità.

Ecco quindi come liberare i neonati dal naso chiuso, facendoli tornare a vivere i loro primi giorni di vita in tutta armonia e serenità, senza i problemi della congestione nasale che lo fà stare sveglio alla notte.

Riuscirete anche voi, neo-genitori, a dormire sogni tranquilli, grazie ai nostri consigli!

Naso chiuso nei neonati (cosa si può fare)

Malattie

Lascia il tuo commento: