Nei nei bambini piccoli e neonati

I nei congeniti (o nevi, secondo la terminologia scientifica), al momento della nascita sono presenti in una minima percentuale, circa l’1% della superficie corporea del bambino.

Crescendo la quantità aumenta e un adulto può avere in media una trentina di nevi acquisiti.

Nei nei bambini piccoli e neonati

Nei neonati e bambini piccoli

A quale categoria appartengono i nevi congeniti e acquisiti, normalmente presenti sul corpo?

Fanno parte della categoria dei cosiddetti melanocitari, cioè nevi prodotti dai melanociti, responsabili della produzione della melanina, il pigmento che stimola l’abbronzatura e ha la funzione di proteggere dai raggi ultravioletti.

Sono in genere benigni e raramente evolvono come melanoma.

Come si presentano i nevi?

  • Come macchie o papule (rilievi della pelle)
  • Rotondeggianti o di forma ovale
  • Di colorazione marrone
  • Di grandezza nell’ordine dei mm di diametro, o al massimo di pochi cm
  • Con contorni netti
  • Lisci o verrucosi
  • Con possibile presenza di peli

Quando è opportuno sottoporre il bambino al controllo dei nevi?

  • Prima dello sviluppo puberale, perché questo è il momento più opportuno per asportare eventualmente quelli a rischio.
  • Se ha capelli e occhi chiari, le lentiggini e difficilmente riesce ad abbronzarsi
  • Se ci sono episodi di melanoma in famiglia
  • Se il bambino assume farmaci immunosoppressori

Quali sono i nevi pericolosi nei bambini?

  • Nevi congeniti
  • Nevi con più di 20 cm di diametro
  • Nevi atipici (acquisiti)

Che caratteristiche ha un nevo atipico?

  • Forma irregolare
  • Colore non omogeneo
  • Dimensioni irregolari

Come stabilire se un nevo è atipico? Riferendoci alla Regola dell’ABCDE

I parametri da osservare nel nevo, per stabilire se è atipico, sono:

  • Asimmetria
  • Bordi irregolari
  • Colore disomogeneo,
  • Dimensioni superiori a 0,8 cm
  • Evoluzione di una qualunque di queste caratteristiche

Cos’è l’epiluminescenza?

L’epiluminescenza è un esame che permette di osservare le eventuali anomalie dei nei. I dermatologi lo eseguono con l’ausilio di un dermatoscopio. 

Nei congeniti nei bambini (cause e cure)

Malattie

Lascia il tuo commento: