Nigella sativa L.

I semi della nigella sativa per le loro proprietà benefiche erano utilizzati come spezie ma reputati carminativi, diuretici, emmenagoghi e galattogeni e per questo può risultare interessante il suo impiego nelle forme allergiche come antiistaminico e nella cefalea.

Nome comune: Nigella
Francese: Nigelle; Faux cumin o Cumin noir
Inglese: Nigella; Common fennel flower
Famiglia: Ranuncolaceae
Parte utilizzata: semi

Costituenti principali nigella:

Nigella sativa L.

Nigella sativa L.

  • sostanza amara (nigellina), 25% olio grasso, < 1% olio volatile (nigellone - timochinone)
  • saponoside (melantina)

Attività principali: antiistaminica; carminativa, coleretica; emmenagoga; diuretica

Impiego terapeutico della nigella: forme allergiche; dispepsia, meteorismo, colite

Nella medicina indiana i semi della nigella sativa sono utilizzati come antiasmatici.

La pianta manifesta una duplice attività: antiistaminica e vasoregolatrice il che giustifica in parte la sua azione e il suo utilizzo nella diatesi emicranica e nella forme cefalgiche.

Una sperimentazione effettuata utilizzando l'olio dei semi di Nigella sativa ha dimostrato un'azione depressoria a livello del SNC e fortemente analgesica in ratti e cavie: tale attività sembra sia da attribuire alla presenza nell'olio di un principio oppioide.

L'infuso veniva impiegato contro il meteorismo, nelle affezioni catarrali, per favorire il flusso mestruale e nella dismenorrea.

L'azione diuretica, inoltre, contribuisce a limitare la ritenzione idrica premestruale.

Nota:

Oltre alla Nigella sativa, si conoscono Nigella arvensis L. e la Nigella damascena L. La Nigella arvensis L. è la Nigella selvatica i cui semi, che contengono alcaloidi solo in tracce, avrebbero proprietà analoghe a quelle della nigella coltivata (o sativa).

La Nigella damascena L. presenta semi che contengono un principio amaro, la damascenina, solubile nell'alcol, e 1,5% di olio essenziale.

Curiosità sulla niogella

  • Nigella deriva dal latino nigellus-niger - nero, a causa del colore dei semi.
  • In Francia i semi prendono il nome di poivrette.

Nigella sativa ...

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo nigella sativa L.

Nigella sativa

Semplicemente favolosa! io uso olio e semi. è un'energizzante favoloso e ripristina tutti i valori del fegato e del pancreas.

Lascia il tuo commento: