Nopal: cactus nopal

Il nopal funziona per dimagrire? Sì, per questo l'estratto di nopal per le sue particolari proprietà risulta spesso incluso compe principio attivo principale negli integratori e prodotti alimentari utili per il controllo del peso.

Del nopal quali sono le proprietà, gli effetti collaterali e le controindicazioni? Il cactus Nopal è stato utilizzato fin dall'antichità per fini alimentari e curativi. Anche se viene coltivato in tutto il mondo, il nopal cactus è generalmente ritenuto autoctono del Centro America, in particolare del Messico, trattandosi di un importante fonte di cibo in questo paese oltre che parte integrante della loro cultura apparendo anche sulla bandiera nazionale messicana.

Nopal: cactus nopal

Nopal

Storia del nopal / proprietà ed effetti del nopal / effetti collaterali e controindicazioni del nopal /

La pianta di captus nopal:

Il cactus Nopal è costituito da cuscinetti carnosi ovali, con frutti di colore scuro dalla forma ovale come un avocado e in certe stagioni appaiono anche fiori colorati.

I cuscinetti sono chiamati "nopalitas" e una volta spogliati delle loro spine possono essere usati per una numerosa gamma di piatti in cucina. Possono anche fungere da condimento nell’ insalata, cotti alla griglia, marinati, saltati ed essere utilizzati come ripieno nei tacos e enchiladas.

Le pastiglie derivate da questo cactus forniscono beta-carotene, ferro, alcune vitamine del gruppo B, vitamina C e calcio ed inoltre sia le pastiglie sia i frutti del cactus Nopal sono buone fonti di fibra alimentare.


Storia del nopal:

Tradizionalmente, il frutto del Nopal cactus è stato usato dalle popolazioni indigene per scopi medicinali per curare una serie di patologie.

Più recentemente, la ricerca scientifica ha dimostrato che quando mangiamo il frutto del Nopal rafforziamo le difese per proteggere il sistema immunitario e nervoso, svolgendo un'azione preventiva contro lo stress ossidativo.

La ricerca ha rivelato che il frutto del Nopal cactus ha delle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, grazie a sostanze nutrienti rare e potenti come la Betalaina. Le Betalaine sono bio-flavonoidi provenienti dalla famiglia della quercetina.

Esse hanno dimostrato di essere una protezione solida contro le infiammazioni legate ai radicali liberi (molecole instabili nel corpo). Il frutto del cactus Nopal contiene la più alta concentrazione di betalanina che si può trovare in natura.


Proprietà ed effetti benefici del nopal

Il Nopal è una pianta molto versatile, si usa spesso in cucina soprattutto in Messico e in Sud America, ma sta guadagnando popolarità anche negli Stati Uniti per la sua praticità e per i benefici che si traggono per la salute. Il Nopal è ricco di fibre solubili e fornisce un basso contenuto di calorie .

Come affermato prima, innumerevoli sono i benefici che si ricavano dalla consumazione di Nopal, tra questi abbiamo una riduzione della glicemia alta a livelli normali poiché rafforza il fegato e il pancreas migliorando così la capacità dell'insulina a stimolare il movimento del glucosio dal sangue alle cellule del corpo dove viene utilizzato come fonte d’ energia. Un recente studio con soggetti in età adulta afflitta da disturbi diabetici in Messico ha mostrato che vi era un chiaro effetto ipoglicemico sui pazienti con un abbassamento dei livelli di colesterolo a bassa densità e trigliceridi.

Il Nopal è un alimento sano per i diabetici perché rallenta la digestione dei carboidrati rallentando così la produzione di insulina.

Il Nopal aiuta anche ad abbassare la glicemia ed è a basso contenuto di calorie e di sodio.

Inoltre è ricco di aminoacidi, fibre e vitamine B3 (niacina) che prevengono l'eccesso di conversioni di zucchero nel sangue in grassi, riducendo allo stesso tempo i livelli di colesterolo, trigliceridi e LDL per metabolizzare gli acidi grassi ed eliminare gli acidi biliari in eccesso (gli acidi biliari in eccesso saranno poi convertiti in colesterolo ). Altre ricerche sulla vitamina B3 (niacina) mostrano effetti positivi poiché la conversione di colesterolo LDL (cattivo) in HDL (buono) contribuisce a ridurre il rischio di malattie cardiache.

Altri studi hanno dimostrato che il Nopal migliora effettivamente la funzione del sistema immunitario.

Le quantità di sostanze fitochimiche presenti nel Nopal lo rendono un prodotto altamente desiderabile e ricercato. I ricercatori hanno dimostrato che certe sostanze fitochimiche sono in grado di inibire la crescita tumorale e possono impedire al cancro di svilupparsi.

Fornisce anche un aiuto prezioso contro l’obesità perche i 18 aminoacidi presenti (tra questi 8 essenziali) bloccano l’insorgere dell’appetito. Essendo una fonte di vitamine A, B1, 2, 3, C e di minerali come Calcio, Magnesio, Sodio, Potassio, Ferro, e Fibre in lignina, cellulosa, emicellulosa, pectine, mucillagini, più gli aminoacidi disintossicano e sostengono il fegato. Il succo di Nopal è ampiamente usato come un anti-infiammatorio diuretico.

Combinato con una dieta vegetariana aumenta la sua efficienza per quanto riguarda la pulizia del colon, poiché il Nopal contiene fibre alimentari solubili e insolubili.

La fibra insolubile, più comunemente nota come crusca, assorbe l'acqua e spinge dolcemente il cibo attraverso il tratto digestivo e contribuisce a regolare i movimenti intestinali. Inoltre la presenza di fibre insolubili nel colon aiuta a diluire la concentrazione di sostanze potenzialmente cancerogene. Agisce anche contro l'Arteriosclerosi perché gli effetti degli aminoacidi e delle fibre, tra cui l'anti-ossidante vitamina C e A (B-carotene), impediscono la probabilità di danno alle pareti dei vasi sanguigni e la formazione di placche di grasso.

Le fibre vegetali e i mucillagini controllano l’ eccesso di produzione di acido gastrico per proteggere la mucosa gastro intestinale.


Controindicazioni ed effetti collaterali del nopal

Gli effetti collaterali associati al consumo di nopal possono includere una lieve diarrea, nausea, pienezza addominale, cefalea e aumento del volume delle feci e della frequenza della loro espulsione.

Devono usare cautela i pazienti con diabete o ipoglicemia, colesterolo alto, pressione sanguigna bassa e disfunzione della tiroide.

Anche coloro affetti da rinite o asma, devono porre attenzione.

Come anche quei pazienti con la funzione epatica compromessa devono evitare l’uso di Nopal.

Il Nopal non è raccomandato verso donne in gravidanza o che allattano a causa della mancanza di evidenze scientifiche disponibili.

Se miscelato con acqua o altri fluidi, il nopal forma un gel appiccicoso e scivoloso. Per cui prendere il nopal per via orale potrebbe bloccare l'assorbimento di farmaci, integratori, e sostanze nutrienti dagli alimenti che vengono assunti in quel momento.

Tradizionalmente, i pazienti sono invitati a non mangiare i pasti o assumere farmaci nelle due ore successive all’impiego di Nopal per via orale.

Il Nopal può agire come un assorbitore acido. Usare con cautela se si utilizzano farmaci anti-ulcera.

L'uso di Nopal e chloropropamide in concomitanza può aumentare il livello ipoglicemico nel sangue, con l’effetto di alzare i livelli di insulina nei pazienti con diabete di tipo 2. Grandi dosi di nopal possono causare effetti negativi sul fegato e milza.

Inoltre il Nopal può diminuire l’accumolo di lipidi (grassi) nel sangue. Usare cautela se si assumono farmaci a causa di possibili effetti additivi per abbassare il colesterolo.

Il dosaggio varia a seconda dell’età e delle condizioni di salute del paziente, per cui si consiglia la consultazione del medico di famiglia per ottimizzare gli effetti del Nopal.

Nopal (proprietà del nopal utili per dimagrire)

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo nopal: cactus nopal

Nopal

Ho letto questo articolo per avere maggiori informazioni sul nopal e sono stata molto soddisfatta!

Proprietà del cactus nopal

Ero al corrente delle proprietà di questa pianta, ma qui lo scritto è ben relazionato ed esposto, con parole semplici ma efficaci. Grazie

Ottima esposizione non ero a conoscenza delle proprietà benefiche di questa pianta,grazie

Io ho scoperto le sue proprietà perché stavo male del fegato, adesso lo sto preparando per il giorno e lo prendo come bevande

In Messico si trova dappertutto, è molto apprezzato...... così lo compro e me lo porto casa. E' un toccasana!

Lascia il tuo commento: