Occhi gonfi cause

Quali sono le cause degli occhi gonfi? Prima di tutto, dobbiamo tenere a mente che la pelle intorno l'occhio è la zona più fragile e sottile di tutto il corpo, e per questo motivo, devono essere trattati con la massima cura. Le cause del gonfiore agli occhi sono varie e possono essere un elemento specifico o una combinazione di elementi.

Occhi gonfi cause

Occhi gonfi causa

Cause di occhi gonfi

  • Problemi di tiroide - Le persone che soffrono di un problema alla tiroide (anche indicato come gozzo ) normalmente hanno occhi molto sporgenti : se avete qualche scrupolo che la vostra tiroide non funzioni in modo efficace, o se avete qualsiasi sintomo di un iper o ipotiroidismo, siete pregati di controllare la quantità di iodio che consumate e consultare immediatamente il medico.
  • Invecchiamento e nutrizione - Con l'avanzare dell'età, la pelle fragile intorno agli occhi comincia a perdere la sua elasticità, e il drenaggio linfatico del sistema, che aiuta a mantenere l'area svuotata dei liquidi in eccesso, perde il corretto funzionamento. La nutrizione può anche svolgere un ruolo e avete bisogno di vitamina C nel corpo in modo che aiuti il collagene a riformarsi, perché in assenza di vitamina C , il corpo non può produrre collagene. La dose quotidiana raccomandata è di 60 mg di vitamina C al giorno, ma non farà molto, né sarà una base per valorizzare e promuovere la qualità della vostra pelle è però una quantità sufficiente per impedire la formazione del beriberi (scorbuto). Per facilitare la formazione di collagene e ri-vitalizzare la vostra pelle fragile intorno agli occhi, prendete in considerazione un supplemento extra di vitamina C (acido ascorbico), dopo esservi consultati con il medico. Nel prendere un integratore di vitamina C, cercatene uno che contenga bioflavonoidi (vitamina P) e, in quanto questi bioflavonoidi incrementano l'efficacia con cui la vitamina eseguirà il suo lavoro.
  • Stanchezza - La stanchezza si aggiunge al problema. Controllare la quantità di ore di sonno e anche prendete nota della quantità di ore di lavoro davanti al monitor di un computer o in cui guardate la televisione:  entrambe queste attività possono causare l'affaticamento degli occhi .  Un collirio allevia l'irritazione e uno sguardo iniettato di sangue, ma fa ben poco per calmare gli occhi stanchi .

Date ai vostri occhi una pausa

Alcune persone credono nell'uso fichi tagliati o sottili fette di cetriolo per rinfrescare e alleviare la stanchezza, ma attenzione, molte persone hanno reazioni allergiche a fichi e cetrioli quando usati sulla pelle .

Piuttosto provare i seguenti trattamenti rinfrescanti:

  • Trattamento 1: Prendere due pezzi di cotone di medie dimensioni e mettetelo in ammollo in acqua di rose (un prodotto poco costoso che si può acquistare in farmacia o in erboristeria ), quindi applicateli sulle palpebre chiuse, mentre state sdraiati . Se fate questo durante il giorno, chiudete le tende, se fate questo di notte, spegnete le luci: in questo modo il buio dà veramente una pausa rilassante. Sdraiatevi e ascoltate musica rilassante. Rilassatevi per almeno 20 - 30 minuti.
  • Trattamento 2: Un altro modo rilassante per alleviare la stanchezza, è quello di prendere due bustine di tè, metterle in una tazza e versare acqua bollente su di loro. Rimuovete i sacchetti con un cucchiaio, e mettetele su un piattino. Coprite la bustine con della pellicola da cucina in plastica, per evitare che si secchi, e mettetele in frigorifero a raffreddare. Dopo che si sono raffreddate, (ma non troppo), toglietele dal frigo e mettetele sulle palpebre chiuse, e rilassatevi come descritto sopra.

Fate esercizi

Fare esercizi oculari può anche essere di grande beneficio per la salute generale dei vostri occhi, ma verificate con il vostro optometrista o oculista prima di iniziare un tale programma.
Sedetevi, rilassatevi e respirate normalmente, ma profondamente, guardate in un punto tra gli occhi, sopra il naso. Continuare a guardare questo punto per cinque secondi, e poi rilassate gli occhi. Successivamente controllate la punta del naso, ancora per  cinque secondi, poi rilassatevi.

Dopo aver fatto questi due esercizi provate quanto segue:

  • Esercizio 1: Rilassatevi e guardate dritto davanti a voi. Durante l'inspirazione, guardate a destra per quanto possibile, senza girare la testa. Quando si espira, riportare gli occhi nella posizione anteriore. Rilassatevi e durante l’inspirazione  guardate ancora a sinistra per quanto possibile, senza girare la testa, e quando espirate riportate gli occhi verso la parte anteriore di nuovo. Ripetete tre volte.
  • Esercizio 2: L'ultimo esercizio è fatto come segue: state seduti dritti e guardate in basso. Mentre inspirate, lentamente girate gli occhi verso destra e poi verso l'alto, in un movimento circolare. Quando gli occhi hanno raggiunto la cima, guardate verso le sopracciglia e iniziate a espirare, mentre si muove lo sguardo a sinistra e verso il basso in un movimento circolare. Ripetete tre volte. Questo esercizio può essere fatto anche con le palme delle mani a coppa sugli occhi per bloccare la luce, ma fate attenzione che l'interno del palmo della mano non tocchi gli occhi o le ciglia.

Ritenzione idrica

La ritenzione di liquidi può essere una delle principali cause di questo problema, e qui si dovrà prendere in considerazione la vostra salute generale ed eventuali altre condizioni cliniche di base.  Le pillole diuretiche (per rimuovere l'acqua in eccesso dal corpo), possono essere utili, ma alcune persone hanno effetti collaterali indesiderati.  La vitamina C è un diuretico naturale e un aumento di questa vitamina non solo aiuta a rimuovere l'acqua in eccesso dal corpo, ma aiuta anche la formazione di collagene come discusso sopra.

Sale o  sodio

Se si sta ingerendo molto sale, direttamente o indirettamente, potrebbe aggiungersi al vostro problema la ritenzione idrica. Cercate di ridurre il consumo di sale grezzo, e controllate le etichette dei cibi e, poiché gli alimenti trasformati possono contenere grandi quantità di sale,  verificate la presenza di "sodio" sull’etichetta.

Tossicità

Sebbene la medicina ortodossa non sempre creda nei benefici di una dieta disintossicante, l'effetto di una simile dieta non solo aumenta la vostra salute generale, ma contribuisce anche a risolvere la questione delle cause degli occhi gonfi. La ragione di questo è che alcuni guaritori naturali attribuiscono questo problema ad un accumulo  di tossine nel sistema.

Il fumo e il fumo passivo

Potreste non fumare personalmente, ma anche il fumo passivo può aggravare questo problema e la maggior parte delle persone hanno una reazione violenta al fumare, come occhi iniettati di sangue, mentre altri manifestano la loro allergia con il gonfiore. Se siete circondati da fumatori, cercate di introdurre quanta più aria fresca possibile, e  assumere moltissima vitamina C,  perché il fumo distrugge una grande quantità di questa vitamina, ogni volta che si accende una sigaretta.

Allergie

Sembra che le allergie stiano diventando sempre più diffuse, cosa che può essere dovuta alla nostra vita insana, piena di additivi chimici e conservanti, così come gli inquinanti ambientali che contribuiscono all'aumento delle allergie. Con così tanti fattori di stress o allergie in giro, il corpo non può far fronte alla grande quantità di allergeni e abbandona la lotta, con lo sviluppo di conseguenti condizioni allergiche.
Il problema degli occhi gonfi può essere indicativo di alcuni allergeni da cui si è circondati  o che si ingeriscono.  L'utente può non avere una reazione medica importante ad un allergene, come dispnea, tosse, starnuti :  il più delle volte si potrebbe semplicemente avere un naso leggermente chiuso.
Possono essere eseguiti test per determinare allergie ambientali o alimentari, con un semplice test del cerotto, un esame del sangue o più tipi alternativi di test, come ad esempio un test di resistenza muscolare o un test a impulsi del cuore. Se avete fatto uno di questi test, e siete positivi per qualsiasi elemento che si potrebbe evitare per quanto possibile,  cercare di tagliare l'allergene dalla vostra  vita , sia che sia  ambientali o alimentare.
Le allergie ambientali sono a volte difficili da combattere , se si soffre di una allergia agli acari della polvere per esempio, si dovrà fare in modo che la vostra casa sia praticamente a prova di polvere, e che tutte le tende, i materassi, i tappeti e tutti gli altri arredi morbidi siano trattati con un antiacaro, e che i filtri dell'aria condizionata siano pulitissimi.
Se siete allergici agli elementi stagionali, come il polline, potete chiedere al vostro medico l'assistenza durante quel tempo, usando rimedi di qualche tipo ( ma attenzione ai farmaci contenenti cortisone , perché questo ingrediente può causare più problemi di quanti ne risolva).
E ancora una volta, usate la vitamina C per aiutare a combattere le allergie , questo integratore umile può contribuire ad alleviare i sintomi in grande misura. E ricordatevi di cercare i bioflavonoidi aggiunti.

Creme per il viso

Quando si seleziona cosmetici o prodotti per la cura della pelle , occorre essere molto attenti a scegliere un prodotto tale da non causare una reazione allergica, e formulate con questo scopo.  Se si applica la crema per il viso in modo errato, essa può causare gonfiore agli occhi, soprattutto al mattino. Assicuratevi che le creme non vengano applicate fino all'angolo degli occhi vicino al vostro naso,  perchè la crema potrebbe d’impatto e ostacolare un dotto lacrimale, causando gonfiore degli occhi.

Il modo in cui si dorme

Se trovate che i vostri occhi sono più gonfi al mattino, risolvere magari aumentando l'altezza dei vostri cuscini, o con l'aggiunta di un altro cuscino quando andare a letto. Il sollevamento della testa potrebbe aiutare la fuoriuscita di liquidi in eccesso.

I massaggi sono ottimi rimedi in caso di occhi gonfi

Massaggio al viso

Il massaggio al viso può essere utile, ma deve essere fatto correttamente.
In primo luogo pulire il viso e poi usare un olio molto leggero (come l’ olio di mandorle) o una crema come base per il massaggio, per evitare di segnare la pelle. Si potrebbe usare l'olio di mandorle, dal momento che ha grandi proprietà emollienti, senza essere pesante e grasso. Un altro olio che si può prendere in considerazione è l'olio di jojoba. È anche possibile massaggiare con una crema acquosa, dato che è molto economica ed è anche ideale per lavorare. Quando si esegue massaggio al viso, si prega di mantenere un tocco morbido e non allungare la pelle:  deve essere fatto con delicatezza. Se avete i capelli lunghi, legateli lontano dal volto prima di fare qualsiasi massaggio al viso per evitare che l'olio o la crema sporchino i capelli. Quando si è finito di fare il massaggio, togliete l'olio dagli occhi  e lavate delicatamente la zona con un detergente molto delicato, o rimuovete l'olio in eccesso tamponandolo via con un fazzoletto.

Massaggio 1

Mettere il dito anulare (perché non è troppo forte) di ogni mano negli angoli interni di ciascun occhio e premere delicatamente per  tre secondi, rilassare e far scorrere le dita delicatamente sotto gli occhi verso le tempie. Quando raggiungete le tempie, massaggiatele delicatamente con un movimento circolare. Far scorrere le dita di nuovo agli angoli interni degli occhi e ripetere sette volte

Massaggio 2

Posizionare la punta del dito medio mano destra delicatamente dove il naso inizia e farla scorrere fino alla punta del naso e indietro per 10 volte. Poi, usando la punta delle dita di entrambe le dita medie, premere delicatamente verso il proprio viso sul punto in cui la guancia e narici si incontrano. Rilasciare la pressione, e con piccoli movimenti circolari, massaggiare delicatamente tutta la pelle fino alle tempie, seguendo la struttura ossea sotto gli occhi. Prendere circa 10 secondi per fare questa azione. Massaggiare le tempie per 5 secondi e poi far scorrere le dita, tornando allo stesso modo al punto di partenza, e ripetere l'esercizio per 5 volte.

Considerazione finale sulle cause degli occhi gonfi?

Ci sono molte cose che causano gonfiore agli occhi, trovare la propria è un fattore importante per la risoluzione del problema.

Informazioni sulle cause degli occhi gonfi.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo occhi gonfi cause

Rimedi per occhi gonfi

Mettero' in pratica questi suggerimenti.Sono molto contenta.Grazie

Lascia il tuo commento: