Occhi gonfi perchè

Perchè si gonfiano gli occhi? Gli occhi sono forse una delle parti più sensibili del corpo umano e lavorare senza sosta davanti a un computer o guardare per ore la televisione sono fattori che contribuiscono sensibilmente ad affaticare gli occhi, rendendoli gonfi ed arrossati, mentre la mancanza di riposo e lo stress eccessivo sono le principali cause delle inestetiche occhiaie o delle loro alleate borse sotto gli occhi.

Occhi gonfi perchè

Occhi gonfi perchè

Cosa succede agli occhi

La palpebra degli occhi è una mucosa molto importante e quindi un punto di sosta per le infezioni batteriche o virali, e il gonfiore delle palpebre può essere causato da un qualsiasi numero di agenti patogeni. Qualcosa di semplice come grattarsi una palpebra può portare a infezioni per un'unghia sporca o un follicolo delle ciglia incarnito. Il virus dell'herpes simplex può essere trasferito dall’herpes labiale alla palpebra, causando gonfiore delle palpebra. Malattie sessualmente trasmesse, febbri, influenza e raffreddore possono causare congiuntivite, che è una condizione in cui l’agente patogeno attacca il tessuto epiteliale che forma la parte interna delle palpebre. Gonfiore, arrossamento e irritazione sono il risultato del corpo che cerca di combattere l'infezione. Dalla congiuntivite può sorgere una cellulite orbitale più grave, cioè l'infezione sia del tessuto della palpebra sia del tessuto che circonda la cavità oculare

Che cosa è l'infiammazione?

L’infiammazione, sia localizzata o sistemica, può anche contribuire a un eccessivo gonfiore e alla formazione di un edema. L'infiammazione coinvolge una reazione dei tessuti alle irritazioni, alle infezioni o alle lesioni. Gli occhi possono gonfiarsi, per esempio, in risposta a un urto accidentale. Questa risposta infiammatoria è meglio controllata usando ghiaccio e riposo.
I segnali che si può essere affetti da infiammazione sistemica includono dolore, gonfiore o ritenzione di liquidi negli occhi, alle articolazioni o in tutto il corpo. Ciò può derivare da una malattia o da una malattia autoimmune, dal troppo poco sonno, dallo stress cronico o da vari altri fattori. Una reazione allergica può a volte scatenare l'infiammazione. Se siete preoccupati che possa trattarsi di infiammazione sistemica, vi consigliamo di visitare il vostro medico per escludere di avere una malattia.
Molti farmaci aiutano a controllare l'infiammazione, un esempio include i FANS (agenti non steroidei anti-infiammatori ). Se i risultati vengono da un’infiammazione da allergeni, un antistaminico come benadryl può contribuire a ridurre l'infiammazione.

Reazioni allergiche

Un allergene che viene a contatto con le palpebre sta per provocare gonfiore. Il sistema immunitario si accorge che l'allergene è un patogeno e provoca così l'infiammazione nel punto di contatto come precauzione per evitare che il patogeno inesistente si possa moltiplicare rapidamente. Lo spray per capelli, lo smalto, l’eyeliner, il trucco,  i peli di animali e i pollini possono provocare reazioni allergiche.

Disturbi funzionali

Ci sono tre principali disturbi funzionali che hanno le palpebre gonfie come uno dei loro sintomi principali: disfunzione renale, blefarite e disfunzione della tiroide. La blefarite è una condizione in cui le ghiandole delle palpebre che producono il sebo che aiuta a mantenere la superficie umida dell'occhio diventi intasato. Perché questo accada non è noto, si sa solo che le ghiandole si gonfiano perchè il sebo si accumula al loro interno. Gli impacchi caldi in genere possono eliminare il blocco. La disfunzione renale, la sindrome nefrotica e principalmente la glomerulonefrite, inibiscono la capacità del rene di essere efficace, ciò significa che il liquido in eccesso può causare gonfiore nei tessuti molli del corpo, tra le palpebre. La disfunzione della ghiandola tiroidea, sia per ipertiroidismo o iperattiva, provoca problemi simili. Dal momento che la tiroide partecipa nel governare gli ormoni del corpo, uno squilibrio in questi ormoni può favorire il corpo a trattenere l'acqua.

Principali cause di gonfiore delle palpebre

La maggior parte di noi esperienza di palpebre gonfie a volte nella nostra vita, esse di solito causano un po' di ansia perché la causa a volte è sconosciuta e la gente intorno a noi può vederle. La maggior parte delle cause del gonfiore alle palpebre non sono gravi, tuttavia si dovrebbe sempre consultare il proprio oculista o il medico o di famiglia per escludere più gravi problemi di salute che diano come sintomo le palpebre gonfie. Di seguito sono riportate le prime sei cause di gonfiore delle palpebre.

  • Allergie dell’occhio - Le cause più comuni di gonfiore palpebrale sono le allergie oculari, che a volte causano un disagio significativo, spesso interrompendo le attività quotidiane con fastidiosi sintomi quali irritazione e gonfiore delle palpebre. Le allergie oculari si sviluppano quando il sistema immunitario reagisce in modo eccessivo ad un allergene certo. Quando sono esposte ad allergeni, le cellule negli occhi rilasciano istamina e altre sostanze chimiche nel tentativo di proteggere gli occhi, causando il gonfiore dei vasi sanguigni all'interno degli occhi, e gli occhi diventano molto pruriginosi, rossi e acquosi. Alcuni farmaci sono molto efficaci nell'alleviare i sintomi. Gli antistaminici spesso riducono piuttosto rapidamente il gonfiore delle palpebre causato da allergie.
  • Cisti agli occhi e calazio - Una ciste è causata da un’infiammazione e un’infezione batterica delle ghiandole produttrici di sebo nella palpebra. Le cisti a volte sono pruriginose e tenere al tatto, e di solito appaiono come un punto rossastro sulla palpebra. Quando si sviluppa una prima ciste, l'occhio può essere sensibile particolarmente alla luce e dare fastidio. Un calazio si sviluppa quando una di queste ghiandole viene bloccata. La ghiandola si sviluppa in un nodulo duro e può provocare arrossamento e gonfiore della palpebra.
  • Occhio rosa (congiuntivite) - L’occhio rosa o congiuntivite è un'infiammazione della congiuntiva. La congiuntiva è una membrana mucosa trasparente che riveste l'interno della palpebra e copre la parte bianca dell'occhio. La congiuntivite è di solito causata da allergie, batteri o virus. I pazienti possono svegliarsi e trovare uno o entrambi gli occhi incollati con del muco quando si svegliano la mattina. Le palpebre possono diventare gonfie e gli occhi possono diventare rossi, dare prurito e irritazione.
  • Cellulite - La cellulite è una causa più grave di gonfiore delle palpebre. Ci sono due principali tipi di cellulite di cui gli oculisti si occupano quando un paziente arriva con gonfiore delle palpebre: cellulite presettale e cellulite orbitale. La cellulite presettale è solitamente causata da un'infezione batterica. I pazienti di solito hanno arrossamento e dolore oltre al gonfiore, e di solito si verifica in un occhio, mentre la cellulite orbitale può anche essere causata da batteri sotto forma di un’infezione del seno che invade l'area intorno alle ossa che compongono la cavità oculare. Le persone affette da cellulite orbitale possono avere un occhio gonfio e dolore quando si sposta lo sguardo avanti e indietro.
  • Malattia di Graves - Le persone con malattia di Graves o altri problemi di tiroide spesso soffrono di gonfiore delle palpebre. La malattia di Graves può causare proptosi o sporgenza degli occhi. Anche se può colpire un occhio solo, di solito colpisce entrambi gli occhi. A volte la malattia di Graves può causare movimenti ridotti degli occhi o visione doppia. L'ipotiroidismo può causare anche entrambi gli occhi ad essere un po 'gonfi.
  • Infezioni da herpes - L’herpes all’occhio è un'infiammazione della cornea, la cupola trasparente che copre la parte anteriore dell'occhio, chiamata anche herpes oculare, è in grado di produrre piaghe dolorose sulla superficie dell'occhio o delle palpebre e causare l'infiammazione della cornea e palpebre gonfie. I sintomi spesso imitano quelli della congiuntivite. Mentre una quantità lieve di gonfiore del viso è normale quando ci svegliamo la mattina, il gonfiore delle palpebre grave non lo è.

Considerazioni finali su perchè si gonfiano gli occhi

E' importante ricordare che le allergie si sviluppano nel tempo, quindi non si dovrebbe dare per scontata la possibilità che le palpebre gonfie siano una reazione allergica, semplicemente perché non è mai successo prima.

Suggerimenti utili per capire il perchè si manifesta il gonfiore agli occhi.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo occhi gonfi perchè

ho le palpebre rosse e gonfie già mi era successo circa 2 anni fa pensavo che era stata una reazione allergica con un antibiotico ma adesso non ho preso nessun antibiotico cosa può essere?

Lascia il tuo commento: