Oli essenziali antibatterici

Oli essenziali antibatterici quando servono? Gli oli essenziali antibatterici sono utilissimi per il trattamento di malattie infettive, ed il loro semplice utilizzo fa sì che gli oli essenziali antibatterici siano pian piano diventati uno di quei prodotti di cui la gente non può più fare a meno. Gli oli essenziali antibatterici sono mirati a scovare e a combattere i germi e i batteri e, come abbiamo detto, vi aiuteranno contro malattie di tipo infettivo.

Oli essenziali antibatterici

Oli essenziali antibatterici

Uno degli oli essenziali antibatterici principali è quello di camomilla, che abbiamo già visto essere un ottimo rimedio per l'acne e per lo stress e l'ansia. L'olio essenziale di camomilla, però è anche utile per il vostro scopo, vivere cioè una vita libera dai batteri. Un altro degli oli essenziali antibatterici più comunemente usati è quello derivato dall'albero del tè, utilizzato molto spesso per l'aromaterapia.

Aromaterapia con gli oli essenziali antibatterici

Gli effetti curativi degli oli essenziali antibatterici sono molto noti, così come il trattamento per varie malattie di tipo infettivo tramite l'utilizzo dell'olio essenziale dell'albero del tè. L'olio essenziale derivato dell'albero del tè, dopo attenti studi, è stato scoperta come ottima cura contro queste malattie infettive e, in particolar modo, per combattere lo stafilococco MRSA, uno dei batteri più pericolosi e resistenti al mondo.

L'olio essenziale antibatterico dell'albero del tè, nonostante la sua potenza, è molto delicato e sicuro per la salute del vostro organismo.

Gli oli essenziali antibatterici sono in totale ventuno e si dividono il compito di far fronte a sei tipi di batteri. Gli oli essenziali sono stati selezionati per recare salute e benessere a tutto l'insieme del vostro corpo: sono composti derivati da piante o spezie, ognuno caratterizzato dal proprio colore e da un diverso profumo.

Molti oli essenziali hanno proprietà antifungine, antiossidanti e antibatterici, che servono a proteggere la pianta d'origine, ma ciò non significa che non risultano efficaci anche per il corpo umano.

Le proprietà antibatteriche degli oli essenziali, ma non solo

Le proprietà antifungini e anti batteriche degli oli essenziali sono straordinarie ed i loro principali componenti resi allo stato gassoso sono molto consigliate per combattere una gran varietà di virus e malattie.

Aromaterapia: Gli oli essenziali antibatterici possono essere utilizzati con l'aromaterapia, ed è un'ottima maniera per assicurarsi il giusto tasso di salute fisica e mentale: questi oli hanno proprietà antisettiche, antibatteriche e antifungine.

Gli oli essenziali antisettici e antivirali, come l'olio di lavanda può essere usato in maniera veramente efficace con l'aromaterapia, e sono un trattamento valido ad un prezzo veramente basso.

Anche l'olio essenziale derivato dalla corteccia di cannella è uno degli antisettici e antiossidanti più famoso, ed è la prima scelta di molte persone che vogliono far fronte ai batteri ed ai virus.

Vediamo ora altri oli essenziali antibatterici che possono fare al caso vostro:

Eucalipto

Sicuramente avrete già sentito di questa fantastica pianta, caratterizzata da un profumo e da una serie di benefici per la salute senza pari. Se lo mescolate con la lavanda, quest'olio essenziale vi darà la protezione anti-virale, anti-batterica e anti-parassitari di cui avete bisogno, e potete tranquillamente aggiungerne al bucato per uccidere gli acari e i batteri.

Pino

Il profumo del pino è universalmente associato alla pulizia! Quelli a base di pino sono dei deodoranti molto efficace, e sono spesso usati per aromatizzare l'acqua usata per lavare il pavimento. In ogni caso l'olio essenziale di pino ha proprietà anti-batteriche e anti-virali e quindi fa al caso vostro!

Eccovi svelati gli oli essenziali antibatterici più adatti a voi, così da riuscire ad eliminare dalla propria vita i virus, i germi e tutti quegli agenti inquinanti che rendono la vostra vita più grigia e tossica: a voi scegliere!

Tre oli essenziali antibatterici

Oli essenziali: aromaterapia

Lascia il tuo commento: