Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale Matricaria Chamomilla

    Olio essenziale camomilla - Proprietà olio essenziale di camomilla
    L'Olio essenziale di camomilla si ricava mediante distillazione in corrente di vapore, dai capolini freschi ed ha proprietà: analgesiche, disinfiammanti, antispasmodiche, cicatrizzanti, sedative. Per questo l'olio essenziale di camomilla è considerato utile è efficace per calmare dolori reumatici, muscolari, i crampi allo stomaco e le nevralgie.
  • Olio essenziale di Timo

    Olio essenziale di Timo
    L'olio essenziale di Timo (Tymus vulgaris) viene estratto dalle sommità fiorite fresche mediante distillazione in corrente di vapore.
  • Olio essenziale Geranio

    Olio essenziale di Geranio - Oli essenziali di Geranio (proprietà)
    Olio essenziale di Geranio pelargonium graveolens si estrae da fiori e foglie mediante la distillazione in corrente di vapore, il prodotto ottenuto è un olio verdastro con un particolare profumo dolciastro le cui proprietà secondo le tradizioni sono: astringenti, cicatrizzanti, deodoranti, insettifughe, stimolanti della circolazione, disinfettanti.
  • Olio essenziale Tea Tree

    Olio essenziale Tea Tree -  Proprietà olio essenziale
    Olio essenziale di Tea Tree Malaleuca alterhifolia si ricava utilizzando della pianta solamente le foglie e dai rami giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido verdognolo che emana un profumo speziato.
  • Olio essenziale di Maggiorana

    Olio essenziale di Maggiorana
    L'olio essenziale di Maggiorana si estrae dalle sommità fiorite essiccate mediante distillazione in corrente di vapore. Il prodotto che se ne ricava è un liquido ambrato con una profumazione leggermente canforata.
  • Olio essenziale di Santoreggia

    Olio essenziale di Santoreggia
    L'olio essenziale di Santoreggia (Santureja hortensis) si ricava dalla pianta fiorita con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo scuro con un profumo intenso e speziato che ricorda quelli del Timo e della Maggiorana.