Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale di Zenzero

    Olio essenziale di Zenzero e usi vari per le sue proprietà
    Per cosa si usa l'olio essenziale di zenzero? L'olio essenziale di Zenzero Zingiber officinale si ricava dalle radici con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino con un forte profumo speziato. L'olio di zenzero è noto per le sue proprietà antidolorifiche, stimolanti, carminative, digestive, calmanti e si dimostra particolarmente utile in caso di diarrea, aria e gas intestinali, mal di testa, circolazione periferica rallentata, nausea e ansia.
  • Olio essenziale di Ylang Ylang

    Olio essenziale di Ylang Ylang
    L'olio essenziale di Ylang-Ylang (Ylang Cananga odorata) si ricava dai fiori freschi con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino con un delicato profumo che ricorda quello del gelsomino.
  • Oli essenziali e chakra

    Riequilibrare i chakra
    Gli oli essenziali aiutano a riequilibrare i chakra e devono necessariamente venir massaggiati delicatamente con movimenti circolari con una miscela di olio vegetale e 1-2 gocce dell'olio essenziale più indicato per quel determinato chakra.
  • Oli essenziali antizanzare

    Olio essenziali zanzare - Oli essenziali contro le zanzare
    Quali sono gli oli essenziali contro le zanzare? Le zanzare sono fastidiose, difficili da allontanare e gli oli essenziali ricavati dalle piante dall'aroma intenso sono i più utili per prevenire la puntura delle zanzare. Gli oli essenziali si possono utilizzare negli ambienti, come profumo diffuso nell'aria, oppure, localmente, in lozioni da applicare sulla pelle e si possono acquistare in erboristeria e nelle farmacie dotate di reparto erboristico.
  • Olio essenziale Tea Tree

    Olio essenziale Tea Tree -  Proprietà olio essenziale
    Olio essenziale di Tea Tree Malaleuca alterhifolia si ricava utilizzando della pianta solamente le foglie e dai rami giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido verdognolo che emana un profumo speziato.
  • Olio essenziale Lavanda

    Olio essenziale Lavanda - Lavandula officinalis Chaix
    Olio essenziale di Lavanda lavandula officinalis Chaix ha diverse proprietà e può essere utilizzato per molti usi, si estrae dalle sommità fiorite fresche, da raccogliere durante il periodo della fioritura, mediante distillazione in corrente di vapore. Le proprietà della Lavanda sono: antisettiche, cicatrizzanti, analgesiche, tossifughe, antitossiche, regolatrici del sistema nervoso, deodoranti. L'uso dell'olio essenziale di Lavanda è indicato per le affezioni delle vie respiratorie, per le malattie della pelle, per calmare emicrania e dolori mestruali, per disinfettare, per combattere la seborrea e per lenire il dolore dovuto alle punture d'insetto.