Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale di Vaniglia

    Olio essenziale di Vaniglia
    L'olio essenziale di Vaniglia (Vanilla Pianifoli) si estrae con il metodo della distillazione in corrente di vapore dei bacellì essiccati ed è un olio chiaro e con un profumo dolce. Proprietà della Vaniglia: aromatizzanti, antidepressive, calmanti. L'olio essenziale di Vaniglia risulta efficace per calmare gli stati ansiosi, specie dei bambini, per fare massaggi rilassanti e per profumare gli ambienti. Consigli pratici:
  • Oli essenziali antistress

    Oli essenziali antistress - Diversi oli essenziali antistress
    Gli oli essenziali antistress sono la soluzione che stavate cercando per ridurre la tensione e il nervosismo che caratterizzano la vostra vita, obiettivo oggi possibile, grazie agli oli essenziali antistress e le loro proprietà. State tranquilli, perché grazie agli oli essenziali antistress avrete modo di ridurre ulteriormente il carico di stress e affrontare le preoccupazioni con una maggiore tranquillità e serenità emotiva.
  • Un bagno con gli oli essenziali

    Bagno con gli oli essenziali
    Oli essenziali per i nostri bagni rinfrescanti e stimolanti, partiamo da un bagno base utilizzando 1-2 cucchiai di miele, panna, argilla,sale. Gli oli essenziali possono essere singoli oppure miscelati tra di loro. Mentre per tutti coloro che amano il rituale del bagno completo in tutta tranquillità (magari alla sera dopo una giornata lavorativa) Bastano solamente 20 gocce oli essenziali a scelta: arancio, bergamotto, ginepro, garofano-foglie, lavanda,mandarino, melissa, miele e sandalo.
  • Olio essenziale di Santoreggia

    Olio essenziale di Santoreggia
    L'olio essenziale di Santoreggia (Santureja hortensis) si ricava dalla pianta fiorita con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo scuro con un profumo intenso e speziato che ricorda quelli del Timo e della Maggiorana.
  • Olio essenziale di Mirra

    Olio essenziale di Mirra
    L'olio essenziale di Mirra (Commiphora myrrha) si ricava con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo con un intenso aroma speziato.
  • Olio essenziale di Issopo

    Olio essenziale di Issopo
    Olio essenziale di Issopo hyssopus officinalis un olio che si estrae con il metodo della distillazione in corrente di vapore delle sommità fiorite dal quale si ottiene un liquido giallo con profumo speziato, l'olio essenziale di Issopo dà ottimi risultati per curare le malattie dell'apparato respiratorio, quali bronchite, tosse con catarro, influenza.