Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale di Mirto

    Olio essenziale di Mirto
    L'olio essenziale di Mirto (Myrtus communis) si ricava dalle foglie e dai rametti giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido color arancio chiaro che emana un intenso profumo dolce. Proprietà del Mirto: antisettiche, espettoranti, sedative, astringenti. L'olio essenziale di Mirto risulta estremamente efficace nelle malattie del sistema respiratorio, in quelle genito-urinarie, per le forme acneiche e per la pelle impura.
  • Olio essenziale Tea Tree

    Olio essenziale Tea Tree -  Proprietà olio essenziale
    Olio essenziale di Tea Tree Malaleuca alterhifolia si ricava utilizzando della pianta solamente le foglie e dai rami giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido verdognolo che emana un profumo speziato.
  • Massaggio con oli essenziali

    Massaggio oli essenziali - Massaggio con oli essenziali
    Un massaggio con oli essenziali è un massaggio dagli effetti e benefici fantastici, l'uso di oli essenziali per il massaggio è un modo per massimizzare i risultati che il massaggio stesso comporta. A seconda della scelta del tipo di massaggio associato a determinati oli essenziali un massaggio può avere effetto calmante oppure energizzante. Quando si utilizzano oli essenziali nei massaggi bisogna sempre diluirli in un “olio vettore” prima di usarli direttamente sulla pelle e questo perché gli oli essenziali sono molto concentrati ecco perché si consiglia sempre prima di provare in una zona molto limitata della pelle alcuni oli in quanto possono irritare la pelle o causare reazioni allergiche.
  • Olio essenziale: Verbena

    Olio essenziale verbena
    Olio essenziale di Verbena verbena officinalis si ricava dalle foglie con il metodo della distillazione di corrente di vapore e si ottiene un liquido verdognolo con un gradevole profumo agrumato, l'olio essenziale di Verbena è molto efficace per facilitare la digestione, per ridurre la formazione dei gas intestinali, per stimolare la funzionalità epatica e nelle forme di ansia e insonnia.
  • Olio essenziale di Zenzero

    Olio essenziale di Zenzero e usi vari per le sue proprietà
    Per cosa si usa l'olio essenziale di zenzero? L'olio essenziale di Zenzero Zingiber officinale si ricava dalle radici con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino con un forte profumo speziato. L'olio di zenzero è noto per le sue proprietà antidolorifiche, stimolanti, carminative, digestive, calmanti e si dimostra particolarmente utile in caso di diarrea, aria e gas intestinali, mal di testa, circolazione periferica rallentata, nausea e ansia.
  • Olio essenziale Lemongrass

    Olio essenziale di lemongrass
    Olio essenziale di Lemongrass cymbopogon citratus è un olio che si ricava dalle foglie con il metodo della distillazione in corrente di vapore e va usato diluito e non direttamente sulla pelle perché potrebbe causare irritazione. le proprietà del Lemongrass sono: sedative, antisettiche, insetto-repellenti, febbrifughe, antisettiche, antidolorifiche.