Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale di cajeput

    Cajeput - Olio essenziale di cajeput
    Olio essenziale di cajeput si ricava dalle foglie e dai rami giovani della pianta con il metodo della distillazione in corrente di vapore, proprietà benefica del cajeput sono molte: antisettiche, espettoranti, carminative, febbrifughe, antidolorifiche. Con l'olio essenziale di Cajeput si ottengono risultati soddisfacenti per le malattie da raffreddamento e in generale dell'apparato respiratorio, per le forme infiammatone dell'apparato genito-urinario, per i dolori muscolari e reumatici oltre che in caso di punture di insetti e per la pelle grassa e impura.
  • Olio essenziale di Mirra

    Olio essenziale di Mirra
    L'olio essenziale di Mirra (Commiphora myrrha) si ricava con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo con un intenso aroma speziato.
  • Oli essenziali per il corpo

    Oli essenziali per il corpo - Gli oli essenziali corpo
    Quali sono i migliori oli essenziali per il corpo? Gli oli essenziali per il corpo e la mente aiutano a ritrovare e mantenere una buona salute fisica, emotiva e di benessere generale, oltre ad idratare e nutrire la pelle, difatti, gli oli essenziali, hanno proprietà rilassanti, tonificanti o decongestionanti. L’efficacia degli oli essenziali è nella velocità con cui essi vengono assorbiti attraverso i pori della pelle, possono raggiungere il flusso sanguigno da 20 minuti ad un’ora al massimo. L’antica pratica dell’aromaterapia sfrutta appieno tutte le proprietà degli oli essenziali attraverso l’olfatto che cattura le essenze che si trovano non solo nei fiori, ma anche in tutte le parti del vegetale, compresi i semi, corteccia, radici, foglie, legno e resina.
  • Olio essenziale di aneto

    L'olio estratto dai semi dell'aneto serve per propiziare entrate lecite di denaro, quindi può essere usato nei rituali per ottenere un aumento di stipendio
  • Olio essenziale di Vaniglia

    Olio essenziale di Vaniglia
    L'olio essenziale di Vaniglia (Vanilla Pianifoli) si estrae con il metodo della distillazione in corrente di vapore dei bacellì essiccati ed è un olio chiaro e con un profumo dolce. Proprietà della Vaniglia: aromatizzanti, antidepressive, calmanti. L'olio essenziale di Vaniglia risulta efficace per calmare gli stati ansiosi, specie dei bambini, per fare massaggi rilassanti e per profumare gli ambienti. Consigli pratici:
  • Olio essenziale Arancio

    Olio essenziale di arancio amaro - Proprietà olio essenziale arancio amaro
    L'olio essenziale di arancio amaro viene estratto con il metodo della spremitura a freddo della scorza e se ne ottiene un liquido di un colore giallo piuttosto scuro, tendente al marrone, che emana un profumo secco, tipico della scorza. Proprietà dell'olio essenziale di arancio amaro (Citrus Aurantium): antispasmodiche, sedative, digestive, stomachiche, carminative, battericide. L'olio essenziale di Arancio amaro risulta utile per favorire il sonno, nei casi di ansia, per i dolori di stomaco, la digestione difficile oltre che per stimolare il metabolismo dell'epidermide e combattere quindi rughe, eczemi e dermatosi.