Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale di basilico

    Olio essenziale di basilico - Proprietà dell'olio essenziale
    Olio essenziale di basilico dalle proprietà benefiche, viene estratto dalla parte aerea della pianta fresca, mediante distillazione in corrente di vapore ed il prodotto ottenuto è un liquido di color paglierino con un'intensa fragranza che puo' essere usato per fare inalazioni e frizioni aiuta a calmare la tosse, eliminare il catarro, inoltre aiuta la digestione e combattere l'aerofagia.
  • Utilizzo oli essenziali

    Come usare gli oli essenziali - Come si usano gli oli essenziali
    Come si usano gli oli essenziali? Gli oli essenziali si possono utilizzare sia in ambito cosmetico, sia per combattere svariato disturbi di nature diverse, per ogni esigenza e' possibile utilizzare appositi oli che riportano tradizioni ed esperienze storiche tratte da tutte le popolazioni del mondo. Vari tipi di oli essenziali: Oli essenziali da massaggio: per sfruttare le proprietà di un'essenza mediante il massaggio se ne diluisce circa il 3% in un olio di base (olio di germe di grano o di mandorle dolci). Una diluizione al 20% di gocce in 100 mi di olio di base è consigliabile per fare massaggi contro dolori reumatici o muscolari. Per un effetto distensivo e antistress possono invece bastare 20-30 gocce.
  • Aromatizzare con gli oli essenziali

    Aromatizzare con gli oli essenziali
    Forse non tutti sanno che si possono utilizzare gli oli essenziali anche per aromatizzare il cibo come lo yogurt, dolci, salse,aceto, olio da condimento. Una sola goccia di olio essenziale basta per dare aroma a circa 100 g di prodotto.
  • Oli essenziali per la concentrazione

    Oli essenziali concentrazione - Oli essenziali per aumentare la concentrazione
    Esistono oli essenziali per la concentrazione e la memoria ? Ebbene sì, ecco un altro meraviglioso utilizzo degli oli essenziali come rimedio naturale per aiutare a stimolare ed aumentare la concentrazione e ridurre l’affaticamento mentale. Provate a pensare a quei uffici e vari ambienti che usano i diffusori con oli essenziali e provate ad annusare l’aria che circola … noterete subito delle differenze ancor prima di spiegare come-cosa-perché e capirete ed apprezzerete.
  • Olio di neem

    Olio di neem - Benefici e proprietà terapeutiche dell'olio di neem
    Olio di Neem e le mille proprietà dell'olio di neem, l'Olio di Neem in Italia è conosciuto anche solo come neem ed è ricavato da un albero chiamato Azadirachta indica, della famiglia delle Meliacee, nativo dell'India e della Birmania. L’olio di neem è derivato dalla spremitura dei semi dell’albero di neem. L’odore è molto amaro, simile all’aglio ed allo zolfo. Un solo seme può contenere fino al 50 per cento di olio.
  • Olio essenziale di Violetta

    Olio essenziale di violetta - Viola odorata
    Olio essenziale di Violetta viola odorata si estrae dai fiori freschi, che si raccolgono durante il periodo della massima fioritura, per distillazione in corrente di vapore, l'olio essenziale di Violetta aiuta l'eliminazione del catarro, calma la tosse, decongestiona le pelli con problema di coupcrose ed è efficace nei casi di acne, foruncolosi ed eczemi.