Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale Lemongrass

    Olio essenziale di lemongrass
    Olio essenziale di Lemongrass cymbopogon citratus è un olio che si ricava dalle foglie con il metodo della distillazione in corrente di vapore e va usato diluito e non direttamente sulla pelle perché potrebbe causare irritazione. le proprietà del Lemongrass sono: sedative, antisettiche, insetto-repellenti, febbrifughe, antisettiche, antidolorifiche.
  • Olio essenziale Matricaria Chamomilla

    Olio essenziale camomilla - Proprietà olio essenziale di camomilla
    L'Olio essenziale di camomilla si ricava mediante distillazione in corrente di vapore, dai capolini freschi ed ha proprietà: analgesiche, disinfiammanti, antispasmodiche, cicatrizzanti, sedative. Per questo l'olio essenziale di camomilla è considerato utile è efficace per calmare dolori reumatici, muscolari, i crampi allo stomaco e le nevralgie.
  • Olio essenziale di Citronella

    Olio essenziale di Citronella - Cymbopogon nardus
    L'olio essenziale di Citronella Cymbopogon nardus si ricava dalla pianta intera con il metodo della distillazione in corrente di vapore, le principali proprietà della citronella sono di essere digestiva, insetticida, diuretica e deodorante.
  • Olio essenziale di Anice Verde

    Olio essenziale di anice - Olio di anice verde
    Olio essenziale di Anice Verde dalle proprietà benefiche si ricava dai semi con il metodo della distillazione in corrente di vapore e se ne ottiene un liquido giallo paglierino chiaro che emana un profumo di spezie, tendente al dolce. Olio essenziale di Anice Verde proprietà: carminative, espettoranti, galattagoghe, digestive, aperitive. L'olio essenziale di Anice verde si dimostra efficace per combattere: aerofagia, dolori addominali, eliminare il catarro bronchiale e stimolare la secrezione del latte.
  • Olio essenziale di Patchouli

    Proprietà olio essenziale di patchouli
    L'olio essenziale di patchouli si ricava dalle foglie, che si fanno prima essiccare e poi, con il metodo della distillazione in corrente di vapore, si ottiene un liquido denso che emana un profumo dolciastro, molto intenso. Proprietà del patchouli: sedative, antidepressive, antisettiche, astringenti, carminative, deodoranti, cicatrizzanti. L'olio essenziale di Patchouli risulta efficace per calmare lo stress, combattere la depressione, nelle forme acneiche, per gli eczemi, oltre che per combattere la cellulite.
  • Olio essenziale di Finocchio

    Olio essenziale di Finocchio
    L'olio essenziale di Finocchio (Foeniculum vulgare) si ricava dai frutti con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino con una profumazione piuttosto dolce simile a quella dell'anice. Proprietà del finocchio: digestive, carminative, disinfiammanti, galattagoghe, diuretiche. L'olio essenziale di Finocchio è utile per combattere i gas intestinali, per facilitare la digestione, per stimolare la diuresi e la circolazione.