Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Oli essenziali: Eucalipto

    Oli essenziali di eucalipto - Olio essenziale di eucalipto
    L'olio essenziale di Eucalipto (Eucalyptus globulus) si ricava dalle foglie e dai rametti giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido quasi incolore che emana un intenso profumo. Le proprietà dell'eucalipto sono: antireumatiche, antisettiche, balsamiche, decongestionanti, deodoranti e diuretiche.
  • Oli essenziali per il corpo

    Oli essenziali per il corpo - Gli oli essenziali corpo
    Quali sono i migliori oli essenziali per il corpo? Gli oli essenziali per il corpo e la mente aiutano a ritrovare e mantenere una buona salute fisica, emotiva e di benessere generale, oltre ad idratare e nutrire la pelle, difatti, gli oli essenziali, hanno proprietà rilassanti, tonificanti o decongestionanti. L’efficacia degli oli essenziali è nella velocità con cui essi vengono assorbiti attraverso i pori della pelle, possono raggiungere il flusso sanguigno da 20 minuti ad un’ora al massimo. L’antica pratica dell’aromaterapia sfrutta appieno tutte le proprietà degli oli essenziali attraverso l’olfatto che cattura le essenze che si trovano non solo nei fiori, ma anche in tutte le parti del vegetale, compresi i semi, corteccia, radici, foglie, legno e resina.
  • Olio essenziale di basilico

    Olio essenziale di basilico - Proprietà dell'olio essenziale
    Olio essenziale di basilico dalle proprietà benefiche, viene estratto dalla parte aerea della pianta fresca, mediante distillazione in corrente di vapore ed il prodotto ottenuto è un liquido di color paglierino con un'intensa fragranza che puo' essere usato per fare inalazioni e frizioni aiuta a calmare la tosse, eliminare il catarro, inoltre aiuta la digestione e combattere l'aerofagia.
  • Olio essenziale di Canfora

    Olio essenziale di Canfora
    L'olio essenziale di canfora (Cinnamomum camphora) si ricava dal legno che viene distillato in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino che emette l'acre odore, tipico della Canfora.
  • Oli essenziali e fenoli

    Sono contenuti in oli fortemente stimolanti e antibatterici. Oli essenziali a elevato contenuto di fenoli sono quelli estrattida origano, timo volgare, santoreggia, chiodi di garofano,cannella (foglie), pepe, alcune varietà di basilico e di eucalipto, noce moscata.
  • Aromatizzare con gli oli essenziali

    Aromatizzare con gli oli essenziali
    Forse non tutti sanno che si possono utilizzare gli oli essenziali anche per aromatizzare il cibo come lo yogurt, dolci, salse,aceto, olio da condimento. Una sola goccia di olio essenziale basta per dare aroma a circa 100 g di prodotto.