Oli essenziali: aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere impiegati per vari usi, l'utilizzo principale di questi oli solitamente è quello del massaggio ed il tipo di olio viene scelto in base alle proprietà della pianta da cui viene estratto.

  • Olio essenziale di cajeput

    Cajeput - Olio essenziale di cajeput
    Olio essenziale di cajeput si ricava dalle foglie e dai rami giovani della pianta con il metodo della distillazione in corrente di vapore, proprietà benefica del cajeput sono molte: antisettiche, espettoranti, carminative, febbrifughe, antidolorifiche. Con l'olio essenziale di Cajeput si ottengono risultati soddisfacenti per le malattie da raffreddamento e in generale dell'apparato respiratorio, per le forme infiammatone dell'apparato genito-urinario, per i dolori muscolari e reumatici oltre che in caso di punture di insetti e per la pelle grassa e impura.
  • Olio essenziale Alloro

    Olio essenziale Alloro
    L'olio essenziale di alloro viene estratto con il metodo della distillazione in corrente di vapore delle foglie e dei rami giovani essiccati.
  • Olio essenziale Geranio

    Olio essenziale di Geranio - Oli essenziali di Geranio (proprietà)
    Olio essenziale di Geranio pelargonium graveolens si estrae da fiori e foglie mediante la distillazione in corrente di vapore, il prodotto ottenuto è un olio verdastro con un particolare profumo dolciastro le cui proprietà secondo le tradizioni sono: astringenti, cicatrizzanti, deodoranti, insettifughe, stimolanti della circolazione, disinfettanti.
  • Olio essenziale di Ginepro

    Olio essenziale di Ginepro
    L'olio essenziale di Ginepro (Juniperus communis) si ricava con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino, quasi incolore, che emana un intenso profumo balsamico.
  • Olio essenziale di Sandalo

    Olio essenziale di Sandalo - Santalum album
    Olio essenziale di Sandalo santalum album si ricava dalle radici e dalla parti legnose del tronco della pianta con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido denso, giallo, che emana un profumo caratteristico, dolce e persistente.
  • Oli essenziali per la pelle

    Oli essenziali pelle - Oli essenziali per la pelle
    Gli oli essenziali per la pelle sono un vero e proprio trattamento di cura e di bellezza, gli oli essenziali sono classificati in due tipi: oli vettore e oli essenziali, gli oli vettore sono generalmente derivati dai gherigli di noci o di semi, come ad esempio l'olio di mandorle, l’olio di albicocca, l’olio di avocado, l’olio di girasole. Hanno caratteristiche uniche che possono fornire valore terapeutico in prodotti per la cura della pelle, l'aromaterapia e la guarigione. Gli oli vettore sono solitamente denominati oli di base, oli vegetali od oli fissi.