Oli essenziali (cenni storici)

Gli oli essenziali e la storia,l'utilizzo da parte dell'uomo delle essenze aromatiche estratte dalle piante (oli essenziali), risale a migliaia di anni fa. Infatti basti pensare che ben prima del 2000 a.C. gli antichi erano in grado di ricavare gli olio essenziale da molteplici fonti vegetali.

Oli essenziali (cenni storici)

Gli oli essenziali

Gli oli essenziali vengono impiegati in diverse culture e aree geografiche come ad esempio:

India, Cina, e presso popolazioni del bacino del Mediterraneo come Egizi, Ebrei, Assiro-Babilonesi

L'utilizzo di questi oli era vario, ad iniziare dagli scopi religiosi e funerari arrivando a quelli  terapeutici e cosmetici.

I pregiati profumi tratti dalle essenze, come per esempio, il sandalo, la mirra, il benzoino, il gelsomino, la canfora, il coriandolo, erano riservati a re, faraoni, sacerdoti, nobili, in quanto le difficoltà e lo scarso rendimento del loro processo di estrazione, li rendeva estremamente preziosi e costosi.

Nel Medioevo, le erbe aromatiche mediterranee come lavanda, basilico, rosmarino, salvia, menta, godevano di grande reputazione ed entravano nelle ricette mediche e magiche.

Gli oli essenziali rappresentano un prodotto estremamente raffinato della pianta che oggi, a differenza di una volta, sono alla portata di tutti... e tutti ne possono trarre benefici.

Oli essenziali: aromaterapia

Lascia il tuo commento: