Olio di fegato di pesce

L'Olio di fegato di pesce è denso e grasso ed è un olio estratto dal fegato di alcuni pesci, come merluzzo e tonno.

Come rimedio terapeutico, l'olio di fegato deve rispondere a criteri qualitativi molto rigidi.

La sua produzione dipende quindi da pesci allevati a questo scopo, per far sì che essi risultino esenti da inquinanti ambientali.

Il valore salutare dell'olio di fegato di pesce era noto già al tempo dei Romani.

Esso è, inoltre, un importante rimedio medicinale presso le popolazioni Eschimesi.

Nei territori continentali è stato utilizzato per lungo tempo per curare i bambini indeboliti e per garantire una crescita sana di ossa e denti, grazie alle abbondanti quantità di vitamina A e D contenute.

Olio di fegato di pesce

Olio di fegato di merluzzo

Questa preziosa sostanza è utile anche per combattere i problemi della vista e le infezioni delle vie respiratorie; infine, esso viene prescritto per rafforzare il sistema immunitario.

L'olio difegato di pesce esercita un effetto terapeutico in caso di malattie dipendenti da una caìenza di vitamina A.

La vitamina D contenuta in quest'olio è importante per l'assimilazione del calcio da parte dei tessuti ossei.

Gli acidi grassi Omega-3 migliorano le caratteristiche di fluidità del sangue e proteggono i vasi dai depositi di colesterolo.

La vitamina A aiuta a favorire la crescita e ritardare l'invecchiamento oltre che a limitare i danni da radicali liberi.

Gli acidi grassi Omega-3 sono grassi polinsaturi, che agiscono contrastando l'aggregazione delle piastrine sanguigne, rendendo quindi i! sangue più fluido.

Essi vengono prescritti infatti in caso di malattie cardiocircolatorie, contro il rischio d'infarto e di trombosi.

La vitamina D è necessaria perché il calcio venga assorbito da denti e ossa.

La carenza di questo elemento chimico nella sostanza ossea causa un loro indebolimento e disturbi della crescita, tipici sintomi del rachitismo.

Olio di pesce...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: