Olio essenziale di Anice Verde

Olio essenziale di Anice Verde dalle proprietà benefiche si ricava dai semi con il metodo della distillazione in corrente di vapore e se ne ottiene un liquido giallo paglierino chiaro che emana un profumo di spezie, tendente al dolce.

Olio essenziale di Anice Verde proprietà: carminative, espettoranti, galattagoghe, digestive, aperitive.

L'olio essenziale di Anice verde si dimostra efficace per combattere: aerofagia, dolori addominali, eliminare il catarro bronchiale e stimolare la secrezione del latte.

Olio essenziale di Anice Verde

Anice verde

Consigli pratici:

  • Per facilitare la digestione: mettere 1 goccia di olio essenziale di Anice verde in 1 cucchiaino di miele bio a scelta. Sciogliere il miele in una tazzina da caffè di acqua calda e berlo dopo i pasti principali.
  • Per i dolori addominali: in 1 cucchiaio di olio di Mandorle dolci diluire 4 gocce di olio essenziale di Anice verde. Usare questa miscela per massaggiare la zona dolente, badando a far assorbire completamente l'olio. Coprire con un panno di lana caldo e sdraiarsi finché non farà effetto.
  • Per favorire la secrezione di latte: in 50 ml di olio di germe di grano (utile per prevenire il formarsi di smagliature sul seno) mettere 5 gocce di olio essenziale di Anice verde. Mescolare bene e usare la miscela per massaggiare delicatamente, 2 volte al giorno, il seno, evitando la zona del capezzolo e badando a fare penetrare completamente l'olio.
  • Per la tosse con catarro: in 1 cucchiaio di olio di Mandorle dolci diluire 5 gocce di olio essenziale, massaggiare delicatamente il petto con questa miscela facendola penetrare completamente, coprire quindi con un panno di lana caldo. Meglio eseguire questa operazione la sera, prima di coricarsi.

 

Olio essenziale Anice...

Oli essenziali: aromaterapia

Lascia il tuo commento: