Olio essenziale di Cumino

L'olio essenziale di Cumino (Cuminum cyminum) si ricava dai semi con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido verdastro con un gradevole profumo di muschio e di spezie.

Olio essenziale di Cumino

Cuminum cyminum

Proprietà del Cumino: digestive, carminative, antispasmodiche.

L'olio essenziale di Cumino dà buoni risultati per stimolare la circolazione, per dolori di stomaco e di ventre, per facilitare la digestione e per il mal di testa.

Consigli pratici:

  • Per il mal di testa: in 200 ml di acqua fredda mettere 8 gocce di olio essenziale di Cumino. Immergere una pezzuola e fare impacchi sulla fronte, stendersi e cambiare la pezzuola di tanto in tanto.
  • Per la circolazione: in 100 ml di olio di germe di grano mettere 20 gocce di olio essenziale di Cumino. Usare questa miscela per massaggiare le zone che presentano il disturbo, due volte al giorno. Si può usare anche nell'acqua del bagno, due o tre volte alla settimana...12 gocce di olio essenziale di Cumino e 20 minuti immersi in vasca...
  • Per dolori di stomaco e di ventre: in due cucchiai di olio di Mandorle dolci mettere 8 gocce di olio essenziale di Cumino. Usare questa miscela per massaggiare la zona dolente, fino a completo assorbimento. Coprire con un panno di lana caldo e stendersi finché il disturbo non si sarà attenuato.

Cumino olio essenziale...

 

Oli essenziali: aromaterapia

Lascia il tuo commento: