Olio essenziale di Gelsomino

L'olio essenziale di Gelsomino (Jasminum officinale) si ricava dai fiori per distillazione in corrente di vapore. La raccolta dei fiori deve avvenire durante il periodo della fioritura.

Olio essenziale di Gelsomino

Il Gelsomino

Le proprietà del Gelsomino: antidepressive, tonificanti, galattagoghe, disinfiammanti, cicatrizzanti, sedative, tossifughe, espettoranti, antirughe.

Questo olio essenziale dà ottimi risultati per distendere, decongestionare e tonificare la pelle, soprattutto nel caso di pelli non più giovani.

Inoltre, data l'intensa profumazione, il Gelsomino viene largamente usato dai produttori di profumi, dall'industria cosmetica e anche da quella alimentare.

Consigli pratici:

  • Bagno rilassante: mettere nella vasca 10 gocce di olio essenziale di Gelsomino. Dà sollievo quando ci si sente privi di stimoli, apatici, di cattivo umore.
  • Frizioni alle tempie: ungere i polpastrelli con poche gocce di olio essenziale e frizionare le tempie con un leggero movimento rotatorio.
  • Massaggio per i dolori mestruali: aggiungere a 2 cucchiai di olio di Mandorle dolci 5 o 6 gocce di olio essenziale di Gelsomino e massaggiare con movimenti lenti per una decina di minuti, un quarto d'ora, la regione lombare e quella addominale.
  • Crema per il viso: a un vasetto da 50 g di crema idratante, aggiungere da 5 a 8 gocce di olio essenziale di Gelsomino e mescolare a lungo. Questa crema è molto utile per tonificare le pelli stanche, per eliminare gli arrossamenti e per distendere le rughe.

Proprietà dell'olio ossenziale di Gelsomino...

 

Oli essenziali: aromaterapia

Lascia il tuo commento: