Olio essenziale di Mirto

L'olio essenziale di Mirto (Myrtus communis) si ricava dalle foglie e dai rametti giovani con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido color arancio chiaro che emana un intenso profumo dolce.

Proprietà del Mirto: antisettiche, espettoranti, sedative, astringenti.

L'olio essenziale di Mirto risulta estremamente efficace nelle malattie del sistema respiratorio, in quelle genito-urinarie, per le forme acneiche e per la pelle impura.

Olio essenziale di Mirto

Myrtus communis

Consigli pratici:

  • Impacchi per acne e foruncolosi: in 200 mil di acqua mettere 10 gocce di olio essenziale di Mirto. Con compresse di garza sterile fare impacchi prolungati sulla parte interessata
  • Crema per pelle grassa: in 50 ml di crema idratante mettere 40 gocce di olio essenziale di Mirto, mescolare a lungo per far amalgamare completamente olio e crema. Usare questa crema quotidianamente, dopo la pulizia abituale del viso
  • Per la cistite: nell'acqua di un semicupio che copra interamente il bacino, mettetre 20 gocce di olio essenziale di Mirto. Restare immersi per almeno un quarto d'ora e ripetere l'operazione quotidianamente, anche due volte, fino alla scomparsa del disturbo.
  • Gargarismi: in 1 bicchiere di acqua mettere 8 gocce di olio essenziale di Mirto. Fare gargarismi prolungati, due volte al giorno, fino alla scomparsa del disturbo.
  • Per le emorroidi: su una compressa di garza sterile, intrisa con acqua bollita, mettere 5 gocce di olio essenziale di Mirto e applicare la compressa direttamente sulle emorroidi. Tenerla per almeno un quarto d'ora.

Mirto in olio essenziale...

Oli essenziali: aromaterapia

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo olio essenziale di Mirto

Dove si puo' comprare l'olio essenziale di mirto?

Lascia il tuo commento: