Olio essenziale di rosmarino

L'olio essenziale di Rosmarino (Rosmarinus officinalis) si ricava dalle foglie e dalle sommità fiorite, con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido con una profumazione fresca e leggermente canforata. Proprietà del Rosmarino: antireumatiche, antispasmodiche, colagoghe, coleretiche, carminative, digestive, antisettiche, diuretiche, astringenti.

olio essenziale di rosmarino

Olio Rosmarino

L'olio essenziale di Rosmarino risulta molto efficace per dare tono generale a un organismo affaticato, stimola inoltre la funzionalità epatica, riduce la produzione di colesterolo. Risulta altresì efficace per disintossicare, per favorire la digestione, per le mestruazioni scarse e per i dolori reumatici.

L'olio essenziale di rosmarino contiene cineolo, pinene, canfora, limolo e terpineolo e per questi ha proprietà posititive per l'organismo. La canfora e il limolo hanno una notevole azione rivitalizzante e antinfiammatoria. Le sostanze contenute nell'essenza di rosmarino stimolano la circolazione e l'irrorazione sanguigna e sono quindi ideali per combattere la pressione bassa. Il cineolo regolarizza il sistema gastrointestinale e aiuta ad assimilare cibi poco digeribili. L'essenza di rosmarino ha un forte effetto riscaldante. Per questo motivo diversi oli per il corpo contengono l'estratto di rosmarino, che mantiene il calore dopo il bagno e stimola la circolazione.

Olio essenziale di rosmarino: Uso esterno

  • Per disintossicare il corpo sono molto utili degli impacchi caldi al fegato con essenza di rosmarino. Miscelare 4 gocce di essenza con 1/4l d'acqua, immergere un asciugamano, metterlo sulla zona del fegato e ricoprire il tutto con un panno di lana.
  • Per disturbi alle vie biliari sono efficaci massaggi sulle zone interessare. Miscelare 20 ml di olio di mandorla con 9 gocce di essenza di rosmarino.

Olio essenziale di rosmarino: Uso interno

  • In caso di dissenteria acuta versare 4 gocce dì essenza di rosmarino e 1 cucchiaino di miele in un bicchiere d'acqua calda. Bere la soluzione a piccoli sorsi. L'essenza rilassa la muscolatura intestinale.
  • Aggiungere a 1 tazza di tisana calda 2 gocce di essenza di rosmarino. La cura, per essere efficace, deve proseguire per almeno 4 settimane.
  • In caso di flusso mestruale abbondante e doloroso, con crampi all'addome, assumere 1 cucchiaino di miele con 2 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Consigli pratici per utilizzare l'olio essenziale di rosmarino:

Per i dolori reumatici

diluire in 200 ml di olio di Mandorle dolci 50-60 gocce di olio essenziale di Rosmarino. Massaggiare con questa miscela, due volte al giorno, le zone doloranti.

Per stimolare la funzionalità epatica

diluire in 1 cucchiaio di olio di Mandorle dolci 6 gocce di olio essenziale di Rosmarino. Fare penetrare la miscela con un leggero massaggio, fino a completo assorbimento. Ripetere l'operazione due volte al giorno, mattina e sera, per almeno 20 giorni.

Bagno tonificante

all'acqua della vasca aggiungere 15-20 gocce di olio essenziale di Rosmarino. Rimanere immersi per una ventina di minuti. Dopo essersi asciugati, massaggiare la spina dorsale con una miscela composta da 1 cucchiaio di olio di Mandorle dolci e 5-6 gocce di olio essenziale di Rosmarino.

Per forfora e capelli grassi

massaggiare, prima di lavare i capelli, il cuoio capelluto con 7- 8 gocce di olio essenziale di Rosmarino, diluire in 1 cucchiaio di olio di oliva. Fare un massaggio energico e lasciare a gire una decina di minuti, prima di procedere al lavaggio.

Per combattere la ritenzione idrica

in due bacinelle di acqua calda mettere 8 gocce per ciascuna di olio essenziale d Rosmarino. Immergere contemporaneamente mani e piedi e tenerli a bagno per almeno 15 minuti.

Contro i piedi freddi

Un pediluvio a base di olio essenziale di rosmarino riscalda in fretta ed a lungo i piedi freddi. Aggiungere all'acqua calda 9 gocce di essenza.

Contro la cellulite

L'essenza di rosmarino aggiunta all'acqua per il bagno è ottima per eliminare dai tessuti i ristagni d'acqua e per irrorarli di sangue. Aggiungere 10 gocce d'essenza a 2-3 cucchiai di panna. Durante il bagno massaggiare il corpo con un guanto di crine per aumentare l'azione stimolante.

Contro la caduta dei capelli

Aggiungere 2 gocce di olio essenziale di rosmarino allo shampoo. L'essenza stimola l'irrorazione sanguigna del cuoio capelluto. Il risultato sono capelli sani e lucenti.

Oli essenziali: aromaterapia

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo olio essenziale di rosmarino

Olio essenziale di Rosmarino

Bellissimo! bel lavoro e di molta utilità complimenti per l'impegno.

Rosmarino e olio essenziale di rosmarino

siete semplicemente fantastici, tutto e' sempre molto chiaro e conciso.

Olio di rosmarino fatto in casa

Io ho fatto l'olio di rosmarino in casa, con il buon rosmarino del mio giardino.

Lascia il tuo commento: