Olio essenziale di Timo

L'olio essenziale di Timo (Tymus vulgaris) viene estratto dalle sommità fiorite fresche mediante distillazione in corrente di vapore.

Olio essenziale di Timo

Tymus vulgaris

Proprietà del timo: toniche, antisettiche, antispastiche, carminative, antiparassitarie, di attivazione delle difese immunitarie, antielmintiche, antiputrefattive, cicatrizzanti ed astringenti.

L'olio essenziale di Timo bianco è forse il miglior antisettico naturale. Risulta molto efficace per le malattie delle vie respiratorie quali bronchite, mal di gola, influenza. Viene anche usato per combattere le infezioni intestinali e delle vie urinarie.

Buoni risultati dà inoltre l'uso di quest'essenza per i dolori reumatici, i crampi muscolari e l'infiammazione del nervo sciatico. Impacchi o lavaggi sono, poi, consigliati in presenza di acne, foruncoli, dermatiti e altri disturbi della pelle.

Buona regola è usare qualche goccia di olio essenziale in un diffusore di essenze, oppure in un umidificatore predisposto per le essenze, oppure nella vaschetta di acqua posta sui caloriferi, nei periodi di epidemia influenzale.

Consigli pratici:

  • Per le infezioni urinarie: diluire 2 gocce di olio essenziale di Timo bianco in 1 cucchiaio di olio di germe di grano. Mescolare molto bene e massaggiare delicatamente con questa miscela la zona posta appena sopra la regione pubica fino al totale assorbimento.
  • Per le infezioni intestinali e la fermentazione: con le stesse dosi consigliate per le infezioni delle vie urinarie preparare la miscela di oli. Massaggiare delicatamente la zona centrale del ventre, muovendo la mano in senso orario fino a totale assorbimento.
  • Per bronchite o influenza: mettere in una bacinella di acqua bollente 3 gocce di olio essenziale di Timo bianco. Coprire la testa con un asciugamano e inspirare per tre minuti, interrompere per due, e ripetere l'operazione per quattro o cinque volte. Fare le inalazioni due volte al giorno.
  • Impacchi per acne o foruncolosi: in 300 ml di acqua tiepida mettere 5 o 6 gocce di olio essenziale di Timo bianco e fare impacchi o lavaggi sulla parte interessata con compresse di garza sterile.
  • Bagno rivitalizzante: in una vasca di acqua calda mettere 5 gocce di olio essenziale di Timo bianco. Immergersi per un quarto d'ora, venti minuti.

Olio essenziale di Timo...

Oli essenziali: aromaterapia

Lascia il tuo commento: