Ononis Spinosa

L'Ononis Spinosa L. (comunemente Bonagra o Ononide) è un'erba officinale della famiglia delle Papilionaceae ed è nota in erboristeria per la cure di: eczemi, reumatismi ed ulcere

Ononis Spinosa

Ononide

I componenti attivi dell'Ononide sono tannino, resina, amido,ononina, oli essenziali, saponina.

Parti utilizzate: foglie, radici, fiori.

È un arbusto vivace dalle radici molto lunghe; é una pianta legnosa alla base, con fusti eretti, frondosi e ramoscelli poco sviluppati. Le foglie sono piccole e dentate, i fiori ascellari di colore rosso o rosato. I frutti sono molto pelosi e formano un legume ovoidale. Si raccoglie all'inizio dell'estate e si riproduce con la semina; fiorisce tutta l'estate.

Oninide nella cura dei reumatismi

Infuso: versare due piccole manciate di radice sminuzzata in una scodella d'acqua; fare bollire un minuto e lasciare riposare un quarto d'ora. Per due mesi (in primavera o in autunno) se ne prendono due tazze al giorno: una la mattina e una la sera.

Oninide nella cura dell'eczema

Tintura : preparare una tintura con i fiori e diverse volte al giorno si applicherà sull'eczema una garza imbevuta di questa tintura.

Oninide nella cura delle ulcere

Compresse: diluire in mezzo litro d'acqua due cucchiaiate di tintura di fiori e foglie. Immergere di questo liquido una garza o una tela di lino e applicare, senza premere con forza, sopra l'ulcera.

Un rimedio naturale erboristico...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: