Ornitina alfa chetoglutarato (okg)

Integratore di okg? L'ornitina alfa chetoglutarato ha varie proprietà e controindicazioni limitate, l'ornitina alfa chetoglutarato è una complessa combinazione tra due importanti aminoacidi, l'ornitina e la glutammina, che si trovano in modo naturale nel corpo umano.

Ornitina Ornitina alfa chetoglutarato negli alimenti:

Infatti dovete sapere che questi preziosi aminoacidi si possono assumere anche attraverso alcuni alimenti, in particolare pesce e prodotti lattiero-caseari.

Ornitina alfa chetoglutarato (okg)

Ornitina alfa chetoglutarato

Okg ornitina alfa chetoglutarato (a cosa serve in breve):

Usi e benefici dell'okg ornitina alfa chetoglutarato:

Costruzione del muscolo, crescita dei bambini con uno sviluppo ritardato, ripresa del tono muscolare dopo una sua riduzione, garantire costante salute, elasticità e benessere dei tessuti.

Effetti collaterali dell'okg:

Possibilità di gonfiore addominale, diarrea e meteorismo.

Obiettivo principale dell'okg ornitina alfa cheroglutarato:

Costruire un muscolo più forte.

Sebbene non siano aminoacidi essenziali, il corpo ne necessità una buona quantità soprattutto se in situazioni di stress, motivo per cui la sostanza okg ornitina alfa cheroglutarato risulta davvero molto importante per l'organismo e si dovrà intervenire aumentando il “rifornimento” naturale dell’OGK attraverso alimentazione ed eventuale supplementazione di integratori alimentari.

Proprietà ed effetti benefici della okg ornitina alfa chetoglutarato:

Al giorno d'oggi, l'uso prevalente dell’okg orinitina alfa chetoglutarato si è limitato all'utilizzo medico in molti ospedali. Infatti, viene utilizzato per i pazienti che non sono stati in grado di alzarsi dal letto per parecchi mesi, per aiutarli a ristabilire il tono muscolare.

I dottori hanno notato anche come l'okg può aiutare i soggetti che hanno subito lesioni e traumi, causando una perdita del muscolo.

Grazie al supplemento dell'ornitina alfa chetoglutarato, i pazienti potranno notare in poco tempo il ristabilirsi del tono muscolare, guarendo quindi in maniera davvero sorprendente.

L'okg ornitina alfa chetoglutarato ha aiutato anche numerosi bambini in ritardo con lo sviluppo, beneficiandoli e permettendoli di seguire un giusto ritmo di crescita. Un altro campo in cui l'okg è stato in grado di aiutare riguarda quello delle ustioni, questo in quanto migliora notevolmente la salute delle persone colpite appunto dalle ustioni.

Gli integratori di okg

Sebbene i supplementi e gli integratori alimentari di okg ornitina alfa chetogluterato non siano ancora stati ampiamente studiati, sono diventati molto noti nel mondo del body building e in molti altri rami del culturismo.

Pensate che gli integratori di okg non vi aiutano soltanto a costruire un'ottima massa muscolare, ma anche a ridurre la perdita del muscolo durante i periodi di inattività da allenamento.

Dosaggio degli integratori di Okg ornitina alfa chetoglutarato:

Come per qualsiasi altro prodotto o supplemento, il dosaggio per l'ornitina alfa chetoglutarato varia in base alla persona che necessita dell’assunzione.

Mentre per molte persone la dose prevista non è superiore ai 5 grammi, per molte altre la quantità consigliata supererà i 250 milligrammi.

Anche i periodi di utilizzo variano in base al soggetto, alle esigenze ed al tipo di trattamento previsto per la persona stessa.

Ad ogni modo, gli integratori di okg sono disponibili sotto forma di pillole oppure in forma liquida.

La dose tipicamente utilizzata dagli sportivi si aggira attorno a due assunzioni da 10 grammi, una prima l'allenamento ed una dopo. E' davvero importante abbinare l'assunzione di determinati alimenti ad un pasto completo, non solo per prevenire disturbi gastrointestinali, ma anche per permettere una migliore assimilazione dell'ornitina.

Possibili effetti collaterali e controindicazioni dell'okg ornitina alfa chetoglutarato:

Purtroppo per tutti noi, l'okg non è ancora stato studiato a dovere dalla scienza medica. Fino ad ora, infatti, gli effetti collaterali affermati dalle persone che ne hanno provato l'utilizzo sono totalmente in contrasto con quelli segnalati dagli studi di laboratorio. Per questo motivo, a causa della mancanza di prove certe e scientifiche, si conosce ancora poco l'integratore vero e proprio: tuttavia è chiaro che ci sono pochissimi effetti collaterali derivati dall'utilizzo dell'okg ornitina alfa chetoglutarato e nessuno risulta essere grave per la salute o per la vita.

Il problema, se così vogliamo chiamarlo, più comunemente legato all'utilizzo dell'okg è dato dal fatto che alcuni soggetti hanno sofferto di disturbi gastrointestinali. In genere, questo disturbo è associato a gonfiore addominale, meteorismo o diarrea.

Ed è meglio ricordare che la diarrea, se persistente, è una condizione pericolosa, che può portare alla morte per disidratazione: fate una visita di controllo dal medico, se soffrite di diarrea da un lungo periodo di tempo. Meglio evitare complicazioni.

Opinioni sulla Okg ornitina alfa chetoglutarato:

E' importante scegliere i giusti integratori di okg ornitina alfa chetoglutarato, per evitare eventuali aspetti pericolosi per l'organismo. Atro fattore di notevole importanza è il fatto che, sebbene gli integratori di okg siano dei composti naturali molto simili a quelli prodotti dall'organismo umano stesso, i supplementi restano sempre dei composti trasformati: ecco il motivo per cui non potete affatto permettervi di prenderli con leggerezza!

Per diverse ragioni, sarebbe meglio ascoltare sempre il parere di un medico prima di sottoporsi al trattamento a base di okg ornitina alfa chetoglutarato, onde evitare rischi per la propria salute. Non superate mai le dosi consigliate da uno specialista, in quanto saranno proposte in base alle singole esigenze della persona (peso, altezza ed in base ad altre caratteristiche del fisico), rispettandone l'equilibrio e la salute.

Proprietà, effetti benefici e controindicazioni dell'Okg ornitina alfa chetoglutarato

Integratori alimentari

Lascia il tuo commento: