Orticaria e angiodema

Orticaria ed angioedema cosa fare? L’orticaria è un focolaio di gonfiore, di livido rosso chiaro sulla pelle che appaiono all'improvviso, sia a causa di allergie , sia per altri motivi. L’orticaria di solito causa prurito, ma può anche bruciare o pungere. Può comparire ovunque sul corpo, compreso viso, labbra, lingua, gola, o orecchie . Pomfi di dimensioni variabili (da una gomma da matita fino a un piatto), e possono unirsi per formare aree più grandi conosciute come placche. Possono durare per ore, o fino a diversi giorni prima di svanire.

Orticaria e angiodema

Orticaria e angiodema

Il gonfiore che compare più in profondità nella pelle e che può accompagnare l’orticaria si chiama angioedema. Questo gonfiore può essere sviluppato sulle mani e sui piedi, così come sulle labbra o sugli occhi, che possono essere così drammatici come brevi.L’orticaria da pressione ritardata si verifica in almeno il 40% dei pazienti. Probabilmente non si verifica in isolamento. Tipicamente i ponfi compaiono da 2 a 6 ore dopo l'applicazione di pressione e durano per più di 24 ore. Questi sono ponfi pruriginosi o molto dolorosi, specialmente sui piedi. Di solito si verificano in aree di siti con costante pressione locale (cintura, cinture, palme e piante dei piedi). L’orticaria da pressione ritardata risponde poco agli antistaminici.

Quali sono le cause orticaria e angioedema?

I pomfi sono prodotti quando l'istamina e altri composti vengono rilasciati da cellule chiamate mastociti, che si trovano normalmente nella pelle. L'istamina provoca la fuoriuscita di liquidi dai vasi sanguigni locali, con conseguente gonfiore della pelle. I pomfi sono molto comuni. Anche se possono essere fastidiosi, di solito si risolvono da soli in un periodo di settimane e sono raramente condizioni serie. Alcune bolle sono causate da allergie a cose come alimenti, farmaci e punture di insetti, ma nella maggior parte dei casi, nessuna causa specifica per loro è mai trovata. Anche se i pazienti possono trovare frustrante non sapere che cosa ha causato loro il problema, rimedi come cambiare la dieta, sapone, detersivo, e il trucco non sono quasi mai utile per prevenire l'orticaria e non sono necessari per la maggior parte. Avere l’orticaria può causare lo stress, ma lo stress di per sé non provoca orticaria.

Sintomi

In rari casi (alcuni ereditari, altri causati da punture di api o allergie ad alcune droghe), orticaria e angioedema sono accompagnati da una diminuzione notevole della pressione arteriosa e difficoltà respiratorie. Questa condizione è chiamata anafilassi. L’orticaria ordinaria può essere diffusa e inquietante da guardare, ma la stragrande maggioranza dei casi di orticaria non porta a complicanze potenzialmente letali.
L'angioedema è simile all’orticaria, ma il gonfiore si verifica sotto la pelle invece che sulla superficie. L'angioedema è caratterizzato da gonfiore attorno a occhi e labbra e, talvolta, a genitali, mani e piedi . Dura in genere più di una semplice orticaria, ma il gonfiore di solito va via in meno di 24 ore.
Occasionalmente, un grave e prolungato gonfiore dei tessuti può essere deturpante. Raramente, l’angioedema della gola, della lingua o polmoni è in grado di bloccare le vie aeree, causando difficoltà di respirazione. Questo può comportare pericolo di vita.

Che cosa causa l'orticaria e l’angioedema?

Orticaria e angioedema si forma quando, in risposta all'istamina, causa perdite di plasma di piccoli vasi sanguigni nella pelle. L’istamina è una sostanza chimica rilasciata da cellule specializzate, lungo i vasi sanguigni della pelle.
Le reazioni allergiche, le sostanze chimiche negli alimenti, le punture di insetti, l’esposizione alla luce solare, o alcuni farmaci possono causare il rilascio di istamina. A volte è impossibile sapere esattamente perché i pomfi si siano formati.

Ci sono diversi tipi di orticaria e angioedema

Orticaria acuta e/o angioedema: orticaria o gonfiore di durata inferiore alle sei settimane. Le cause più comuni sono alimenti, farmaci, lattice, o infezioni. Punture di insetti e malattie interne possono anche essere responsabili. Gli alimenti più comuni che causano orticaria sono noci, cioccolato, pesce, pomodori, uova, frutti di bosco freschi, soia, grano e latte. Alimenti freschi causano orticaria più spesso dei cibi cotti. Taluni additivi alimentari e conservanti può anche essere i colpevoli.  I medicinali che possono causare orticaria e angioedema comprendono l'aspirina e altri farmaci anti-infiammatori farmaci (FANS, come ibuprofene ), farmaci per l’alta pressione sanguigna (ACE inibitori), o antidolorifici come la codeina .

  • L'orticaria cronica e/o angioedema: orticaria o gonfiore più duraturo di sei settimane. La causa di questo tipo è di solito più difficile da individuare di quelle che causano orticaria acuta e/o angioedema. Le cause possono essere simili a quelle dell’orticaria acuta, ma può anche comprendere l'autoimmunità, infezioni croniche, disturbi ormonali.
  • Orticaria fisica: Orticaria causata da stimolazione fisica diretta della pelle, per esempio, il freddo, il caldo, l'esposizione al sole, le vibrazioni, la pressione, la sudorazione e l'esercizio. I pomfi si verificano di solito proprio  dove la pelle è stata stimolata e raramente compaiono altrove. La maggior parte delle bolle compaiono entro un'ora dopo l'esposizione.
  • Dermografismo: Segni rossi e gonfi che si formano dopo che si accarezza o si graffia fermamente la pelle. Queste bolle possono verificarsi anche insieme ad altre forme di orticaria.
  • L'angioedema ereditario: Questo è un doloroso gonfiore dei tessuti. Viene trasmesso erediariamente attraverso le famiglie.

Come si fa una  diagnosi di orticaria e angioedema?

Il medico avrà bisogno di molte domande, nel tentativo di trovare la possibile causa di orticaria o di angioedema. Poiché non ci sono test specifici o per il gonfiore associato di angioedema, il test dipenderà dalla vostra storia clinica e da un esame approfondito del vostro medico di assistenza primaria, allergologo, immunologo, o dermatologo. Test cutanei possono essere eseguiti per determinare la sostanza a cui siete allergici. Esami del sangue di routine vengono effettuati per determinare se  è presente una  malattia a livello di sistema.

Qual è il trattamento per orticaria e angioedema?

Il miglior trattamento per orticaria e angioedema è quello di identificare e rimuovere la causa scatenante, ma questo non è un compito facile. Gli antistaminici sono di solito prescritti dal medico o al dermatologo per fornire sollievo dai sintomi. Questi farmaci possono essere presi a intervalli regolari per aiutare a prevenire l’orticaria e i gonfiori associati, in primo luogo. L’orticaria cronica può essere trattata con antistaminici o con una combinazione di farmaci. Quando gli antistaminici non forniscono sollievo, i corticosteroidi per via orale possono essere prescritti. Per gravi epidemie di orticaria o angioedema, un’iniezione di adrenalina o di un farmaco steroide può essere necessaria.

Come può essere gestita l’orticaria con angioedema?

Mentre siete in attesa dello scomparire del gonfiore e del prurito, ecco alcuni suggerimenti:

  • Evitare l'acqua calda, usare invece acqua tiepida
  • Usare sapone neutro delicato
  • Applicare impacchi freddi o panni bagnati sulle zone colpite
  • Cercare di lavorare e dormire in una stanza fresca
  • Indossare abiti leggeri e larghi

Quando devo chiamare il medico?

Se l’orticaria o l’angioedema si verificano con uno qualsiasi dei seguenti sintomi contattate immediatamente il medico:

  • Vertigini
  • Difficoltà di respirazione
  • Senso di oppressione al petto
  • Gonfiore della lingua, delle labbra o del viso

Informzioni utili per risolvere la problematica dell'orticaria ed angioedema.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo orticaria e angiodema

orticaria e angiodema

Questo articolo mi è stato Utile. Grazie

Ottimo,esaustivo.grazie

ottimo chiaro per chi legge.molte grazie

Grazie a questo articolo forse ho risolto il mio problema

Lascia il tuo commento: