Paruresis: Vescica timida

Paruresis o sindrome della Vescica Timida è un problema comune a molte persone, in gergo medico si chiama e si tratta in poche parole dell'impossibilità, per cause ansiogene, di urinare in presenza di altre persone; come ad esempio dal medico oppure in un bagno pubblico.

Soggetti a rischio Paruresis:

Colpisce sia uomini che donne, anche se le donne sono quelle che più di altri soffrono di questo problema.

Paruresis: Vescica timida

Paruresis Vescica timida

Anche se una alta percentuale della della popolazione pare sia colpita da questa patologia molti ritengono sia un valore sottostimato.

Cause della vescica timida:

La causa è sconosciuta: si parla di una concomitanza di fattori sia biologici che legati all'ambiente ed al ruolo che una persona occupa nella società.

Come si manifesta la Paruresis (sintomi)?

  • La prima manifestazione è l'impossibilità di urinare se qualcuno è vicino;
  • temere che qualcuno possa bussare alla porta mentre si è in bagno;
  • temere che qualcuno possa vedere o sentire mentre si urina;
  • sapere che qualcuno aspetta fuori dalla porta;
  • l'ansia, la rabbia e la timidezza provocano delle reazioni forti nell'organismo; queste determinano una contrazione degli sfinteri che impediscono la normale fuoriuscita di urina, per cui è necessario rilassarsi per poter urinare;
  • la paruresis si manifesta soprattutto nei bagni pubblici, quelli del treno, aereo e nave;
  • questa situazione si può verificare anche nel bagno di casa se ci sono altre persone in casa, non necessariamente che aspettano dietro la porta;
  • il problema non si presenta quando chi ne è colpito ha la certezza di essere solo.

Come viene diagnostica la vescica timida:

Il medico davanti ai racconti del paziente, immediatamente si rende conto del problema.

In casi particolarmente gravi, ci sono persone che trattengono l'urina fino a quando il bagno pubblico non si svuota.

Questa patologia crea un vero e proprio disagio che spesso impedisce alle persone di viaggiare e crea anche dei problemi sulla scelta del lavoro: la persona dovrà infatti scegliere un lavoro che abbia un facile accesso ad un bagno privato.

Come viene curata:

Chi soffre di questo problema è classificato come fobico.

Purtroppo non esiste un approccio unico al problema.

Nella maggior parte dei casi è necessario il supporto di più medici per poterlo gestire.

Il punto principale è ovviamente quello di portare il paziente ad urinare senza problemi anche se nelle vicinanze c'è qualcuno che lo può sentire.

In altri casi l'approccio oltre che psicologico è anche farmacologico, quando sono presenti sintomi derivanti da ansia o depressione.

In casi particolarmente gravi, ci sono dei pazienti che sono stati costretti a recarsi da un urologo ed essere cateterizzati per poter liberare la vescica.

Vescica timida (sintomi cause e cure)

Malattie

Lascia il tuo commento: