Passiflora caerula

La Passiflora Caerulea fa parte della famiglia delle Passifloraceae ed il suo habitat corrisponde alle zone del Brasile ed è coltivata all'aperto nelle zone a clima mite, la Passiflora Caerulea è una rampicante, sempreverde, a foglie palmate, verde chiaro ed i fiori della Passiflora Caerulea sono di colore variabile dal bianco all'azzurro, con corona di filamenti che circonda l'ovario e frutti ovoidali, giallo-aranciati a maturità.

Passiflora caerula

Passiflora caerula

Parti usate: fiori e foglie.

Raccolta: maggio - luglio.

Componenti Passiflora caerula:

  • passiflorina,
  • acido prussico,
  • amilasi,
  • diastasi.

Azione farmacodinamica della Passiflora caerula:

  • sedativa nel nervosismo,
  •  antispasmodica,
  • ipocinetica.

Impiego della Passiflora caerula:

  • ipereccitabilità, insonnia, isterismo, eretismo, stati ansiosi, esaurimento intellettuale.

Curiosità sulla Passiflora caerula:

  • Deriva il suo nome dai caratteristici fiori che ricordano gli strumenti della Passione.
  • Ottimo rampicante per muri e pergole.

Passiflora caerula

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: