Peeling diversi peeling

Il peeling è il nome dato al processo di rimozione delle impurità dallo strato cutaneo superficiale, in maniera da liberarlo da tutte le tossine ed i composti grassi ed oleosi che si formano sulla pelle ostruendo i pori responsabili della fuoriuscita di sebo per idratare l’epidermide e mantenerla in salute.

Il peeling per il viso esiste di vari tipi, in base al trattamento che si deve fare ed anche al tipo di pelle da trattare e solitamente si sente parlare di peeling superficiale, peeling medio o peeling profondo. Parlando di peeling è importante distinguere tra quelli che possono essere eseguiti dall'estetista e quelli per i quali è necessario un medico vero e proprio. Tale distinzione dipende dall'utilizzo degli acidi che vengono utilizzati per detergere e levigare l'epidermide mediante il trattamento stesso.

Peeling diversi peeling

Peeling

Con i diversi peeling disponibili, tecniche chiamate anche esfoliazioni, potrete migliorare notevolmente la salute della vostra pelle e renderla più bella e luminosa.

La nostra pelle è capace di eliminare le cellule morte come funzione naturale, ma con il tempo questa capacità diminuisce e la cute tende a trattenere gran parte dei microbi e dei batteri, che con la combinazione del sebo prodotto in eccesso portano l’epidermide all’infiammazione, perdendo elasticità e brillantezza.

E’ per questo motivo che sono state ideate queste tecniche di peeling.

Il peeling serve principalmente per esfoliare lo strato superficiale, in maniera da prevenire i segni del tempo, sostituendolo con uno totalmente nuovo e libero da inestetismi o imperfezioni.

Esfoliazione manuale

La più comune tecnica esfoliante, il peeling manuale, consiste principalmente nell’utilizzo di un apposito guanto per strofinare la superficie cutanea, rimuovendo le cellule morte e permettendo ai pori di riaprirsi e di far passare la giusta quantità di sebo.

Oltre al guanto è possibile utilizzare alcune sostanze omeopatiche per aumentare l’efficacia del peeling, che raggiunge così anche i tessuti che si trovano in profondità nella struttura dell’epidermide.

Peeling chimico

Questo tipo di peeling utilizza sostanze chimiche conosciute come acidi alfa idrossilici e beta idrossi acidi, che rimuovono la pelle morta e lasciano gli altri strati puliti e sani.

Prestate attenzione all'utilizzo di questo tipo di peeling in particolare se avete la pelle sensibile perché può risultare aggressivo sull’epidermide.

Peeling ed enzima

Questa è una delle scelte preferite da molte persone, in quanto utilizza gli enzimi proteolitici forniti da ananas e papaia per rompere la membrana delle cellule malate e per distruggere le impurità così da farla tornare ad essere in salute e bellezza.

Il peeling superficiale

E' il peeling sicuramente più utilizzato e di maggior semplicità da eseguire in quanto leggero e adatti a piccoli trattamenti di rinnovamento cellulare.

Peeling combinato

E' una tipologia di peeling in cui vengono usati acidi diversi, per ottenere più risultati con un unico trattamento.

Peeling effetto "booster"

Il peeling effetto booster è caratterizzato da potenziati da integratori specifici che amplificano l'effetto del trattamento a seconda delle esigenze senza effetti collaterali.

Infine i peeling intermedi, medi e profondi sono quelli che eseguono i medici e sono adatti a rinnovare la pelle in maniera più marcata, risolvere esiti di acne, cancellare rughe più o meno profonde e provocare un effetto tensore importante.

Peeling per la pelle

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: