Perdere 2 kg in 4 giorni

Perdere 2 kg in 4 giorni è un traguardo facilmente raggiungibile, laddove ci sia la concomitanza di due fattori importanti: la costanza e la volontà. Se mancano questi due fattori la dieta non può essere nemmeno presa in considerazione: è il cervello alla base di tutto se non c'è convinzione non c'è lo stimolo sufficiente per iniziare un percorso di cambiamento.

Perdere 2 kg in 4 giorni

Perdere 2 kg in 4 giorni

Le persone che decidono di seguire un regime alimentare corretto devono avere ben presenti quelli che sono gli alimenti chiave per una sana alimentazione, e per comodità sono stati divisi in gruppi:

  1. cereali: nella dieta quotidiana non devono mancare i cereali, sia sotto forma di pane, pasta, riso, perché sono la principale fonte di energia;
  2. verdure: le verdure la fanno da padrona perché sono un alimento indispensabile sia per l'intestino sia per l'apporto di minerali necessari al nostro organismo;
  3. frutta: la verdura va consumata in abbondanza purchè sia fresca e viene sconsigliato l'abuso di quella secca e surgelata: la prima troppo calorica, la seconda è privata di tante vitamine; oltre alla frutta secca e surgelata è sconsigliata l'assunzione dei succhi di frutta in quanto eccessivamente dolci;
  4. latte: il latte ed i suoi derivati sono ampiamente utilizzati nei regimi alimentari controllati purchè ovviamente si tratti di prodotti con basso contenuto calorico; le persone intolleranti al lattosio hanno adesso la possibilità di fare uso del latte trattato che consente loro di avere una regolare assunzione di calcio nella medesima quantità delle persone che non sono intolleranti;
  5. carne e legumi: quando si parla di carne si fa ovviamente riferimento alle carni bianche, anche se il prodotto più consigliato è il pesce, ed il sistema di cottura indicato per entrambi è alla griglia; anche le persone che hanno un'alimentazione di tipo vegetariano possono seguire una dieta sempre sotto stretto controllo del medico.

Bere tanta acqua

Oltre a seguire un'alimentazione corretta e bilanciata è importante bere moltissima acqua circa 2 litri al giorno che può far perdere 2 kg in 4 giorni, ovviamente non limitandosi alla sola assunzione di acqua.

Il metabolismo è un processo complesso che aiuta il nostro organismo a scindere il cibo che introduciamo con l'alimentazione: se si ha un metabolismo basso tutte le calorie introdotte che non vengono scisse, si trasformano immediatamente in grasso.

Uno degli organi che ha il compito di trasformare il grasso in energia è il fegato che ha anche il compito di aiutare i reni che per lavorare bene hanno bisogno di acqua.

Senza un corretto apporto di liquidi i reni rallentano il loro operato che viene passato al fegato.

Se il fegato non è in grado di scindere il grasso e metabolizzarlo, il metabolismo si blocca.

L'acqua riveste quindi un'importanza notevole per quanto concerne le funzioni legate non solo al metabolismo ma anche per il corretto funzionamento dell'organismo.

Se si beve caffè o the, bisogna aumentare il consumo di acqua in quanto la caffeina di per sé è un potente diuretico e bisogna evitare la disidratazione.

Camminare per dimagrire

Perdere 2 kg in 4 giorni è un obiettivo molto più fattibile se oltre all'alimentazione, al bere molta acqua, si aggiungesse anche un'attività fisica quotidiana.

Quando si parla di attività fisica non si deve pensare a quelle sedute in palestra massacranti, che nella maggior parte dei casi portano le persone a scappare dalla palestra piuttosto che essere invogliate a restare.

L'esercizio fisico si può fare anche semplicemente camminando, non è stancante e se fatto in compagnia risulta anche molto gradevole, non occorre una divisa particolare: sono sufficienti:

una tuta, un paio di scarpe comode, un lettore mp3 ed il gioco è fatto.

Questo tipo di attività è utile oltre che per favorire il dimagrimento anche per prevenire importanti patologie:

  • diabete;
  • malattie cardiovascolari;
  • ipertensione;
  • colesterolo;
  • depressione;
  • osteoporosi.

La quantità minima di passi da fare nell'ambito di un circuito di benessere è di 10.000 passi che possono essere fatti all'aperto oppure avvalendosi di un tapis roulant.

Per monitorare il corretto numero di passi sarebbe meglio dotarsi di un conta passi per essere sicuri di attenersi a quel numero minimo di passi.

Molti camminatori fanno uso di pesi alle caviglie, ma i medici lo sconsigliano soprattutto se si sta iniziando questo tipo di attività aerobica.

La dieta e l'attività fisica devono essere non solo contestuali ma anche costanti nel tempo: l'una non può assolutamente escludere l'altra perché i risultati si ottengono solo con la loro combinazione.

Diversi consigli interessanti che posso essere utili per perdere i 2 kg di troppo.

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo perdere 2 kg in 4 giorni

Le vostre notizie sono state semplici da capire ed esaurienti. Complimenti..bella pagina..davvero. Credo di tornarci volentieri più spesso...per aggiornarmi. è stato un piacere.

Lascia il tuo commento: